Skin ADV

‘La Grande Guerra dall’archivio Diocesano di Gubbio’ in mostra fino al 6 gennaio

'La Grande Guerra dall'archivio Diocesano di Gubbio' in mostra fino al 6 gennaio. L'esposizione e' visitabile nei giorni ed orari di apertura del Museo.

Da un progetto dell’associazione Meu-Musei Ecclesiastici Umbri e grazie al sostegno della Regione Umbria, arriva anche a Gubbio, come per altri musei della rete, una mostra dedicata a documenti e fotografie relative alla Grande Guerra. Inaugurata il 2 dicembre e aperta fino al 6 gennaio, al Museo Diocesano in Via Federico da Montefeltro, è arrivata la mostra documentaria dal titolo “La Grande Guerra – documenti dall’archivio diocesano di Gubbio”. La sinergia tra Archivio e Biblioteca Diocesana e Polo Museale Diocesano, in collaborazione con la "Biblioteca A. Steuco", ha portato ad un accurata selezione di documenti relativi alla testimonianza ecclesiastica eugubina durante la Prima Guerra Mondiale, che ripercorre un delicato momento per il clero locale. Secondo una stima ufficiale della Sacra Congregazione Concistoriale, gli ecclesiastici militari che ebbero un ruolo attivo nella Grande Guerra furono 24.446. Le disposizioni in vigore all' inizio del secolo XX prevedevano che il clero, sia religioso che secolare, dovesse effettuare la leva militare come previsto per ogni cittadino. Tali disposizioni però non contemplavano la presenza di un servizio di carattere religioso tra le truppe dei soldati. Con lo scoppio del Primo Conflitto Mondiale la situazione mutò e gli stessi vertici militari cominciarono a manifestare la volontà di riattivare un servizio religioso tra i combattenti. È in questo clima che il 12 aprile 1915 venne emanata, ad opera di Luigi Cadorna, una circolare che prevedeva la presenza di cappellani militari presso ogni reggimento e corpo dell'esercito. Figura centrale di questo percorso di ricerca è quella di Beniamino Ubaldi, che dal gennaio 1916 a gennaio 1917, si trova al fronte, al seguito del 129° reggimento fanteria, e nelle sue memorie non è raro imbattersi in vere e proprie cronache di guerra, con morti, feriti e orrori di trincea. La Prima Guerra Mondiale è stata dunque, il motivo per la scrittura di numerose riflessioni e memorie di fatti, raccolti nei tanti diari riportati dal fronte. Un caso interessante in questo senso è un diario che va inserito nella memorialistica eugubina. Il diario di guerra di Giovanni Garau Bellisai, appartenente alla collezione privata della famiglia eugubina Gini-Colonni. Hanno collaborato al progetto Paolo Salciarini, Anna Radicchi, Filippo Paciotti ed Elisa Polidori. L’esposizione, promossa dall'Associazione Culturale La Medusa, con il patrocinio del Comune di Gubbio, è visitabile, all’interno del percorso museale, Sala del Refettorio, nei giorni ed orari di apertura del Museo.

Gubbio/Gualdo Tadino
04/12/2018 17:47
Redazione
Giornata di chiusura ricorrenza centenario 1914-1928/2014-2018 "Gubbio, la Grande Guerra"
Per il Centenario della Grande Guerra (1914-1918/2014-2018) il Comune di Gubbio, insieme con altri soggetti del Comitato...
Leggi
Gubbio, la scuola media "Mastro Giorgio-Nelli" protagonista fino a venerdi' prossimo con il progetto di partenariato Erasmus +
La Scuola Secondaria di I grado “Mastro Giorgio–Nelli” di Gubbio fa parte del progetto europeo di partenariato scolastic...
Leggi
Terre sociali, a Gualdo Tadino la filiera della canapa di presenta. Appuntamento giovedi' 6 dicembre ore 17
Appuntamento domani giovedì 6 dicembre a Gualdo Tadino alle ore 17 presso la Mediateca per la presentazione del progetto...
Leggi
Gubbio: evento “I piaceri della tavola eugubina secondo Giorgione” e la promozione dei prodotti del territorio
E` in città in questi giorni, e sarà operativa fino a domani, una troupe di SKY Gambero Rosso a Gubbio per registrare qu...
Leggi
Umbertide è pronta a calarsi nell’atmosfera del Natale
Umbertide è pronta a calarsi nell’atmosfera del Natale. Mercatini, street food, eventi che vedranno coinvolti i bambini ...
Leggi
Comunita' Montane: confluiranno in un'unica gestione liquidatoria, funzione all'Agenzia forestale dell'Umbria
“Nella seduta di oggi della Giunta regionale dell’Umbria – ha annunciato l’assessore regionale alle Riforme, Antonio Bar...
Leggi
Scadenza rata a saldo di IMU e TASI: lunedì 17 dicembre
Il Servizio Tributi del Comune di Gubbio ricorda che lunedì 17 dicembre è in scadenza la seconda rata a saldo dell’ IMU ...
Leggi
Il Ds rossoblù Pannacci da "Fuorigioco": "Sandreani ha dato tanto al Gubbio ma anche il Gubbio ha dato tanto a Sandreani. Rimpianti? Sicuramente non aver sostituito Romano"
Giuseppe Pannacci a 360 gradi: il Ds eugubino, ospite nell`ultima puntata di "Fuorigioco", ha analizzato la situazione i...
Leggi
Chiusa la Foligno-Civitanova per un'auto in fiamme: traffico deviato sulla vecchia statale Pale-Scopoli
La strada statale 77var “della Val di Chienti” (direttrice Foligno-Civitanova Marche) è temporaneamente chiusa in direzi...
Leggi
Santa Barbara, festa speciale per i Vigili del Fuoco. Il saluto di Bacchetta, Stasera celebrazioni anche a Gaifana (17.30) e Gubbio (18.30)
“Nel giorno in cui si ricorda Santa Barbara, alla quale i Vigili del Fuoco sono legati da una profonda, spirituale ric...
Leggi
Utenti online:      939


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv