Skin ADV

"Il racconto d'inverno" in scena nei teatri di Città di Castello e Gubbio

Al teatro degli Illuminati di Citta' di Castello giovedi' 22 novembre e al teatro Luca Ronconi di Gubbio venerdi' 23 novembre va in scena "Il racconto d'inverno" di William Shakespeare.

Al teatro degli Illuminati di Città di Castello giovedì 22 novembre e al teatro Luca Ronconi di Gubbio venerdì 23 novembre va in scena "Il racconto d'inverno" di William Shakespeare, debuttato lo scorso anno con grande successo. Lo spettacolo è stato prodotto dal Teatro Stabile dell’Umbria anche al fine di valorizzare le risorse attoriali e tecniche della nostra regione, vedremo infatti in scena gli attori della Compagnia dei Giovani, Mariasofia Alleva, Luisa Borini, Edoardo Chiabolotti, Jacopo Costantini, Carlo Dalla Costa, Giorgia Filippucci, Silvio Impegnoso, Daphne Morelli, Ludovico Röhl. La regia è stata affidata ad Andrea Baracco, uno dei registi più interessanti della scena italiana, riconosciuto e apprezzato anche per le sue messinscene di opere shakespeariane. Grazie alla collaborazione con l’Accademia di Belle Arti “Pietro Vannucci” di Perugia, la scena e i costumi sono realizzati dagli allievi del corso di scenografia, tenuto dalla docente Marta Crisolini Malatesta. Il racconto d'inverno, insieme a Pericle, Cimbelino e La Tempesta, fa parte dell'ultima fase della produzione shakespeariana; questi testi vengono solitamente definiti come “Drammi Romanzeschi”. Il racconto d'inverno è una favola nera, raccontata da un ragazzino di otto anni, il principe Mamilio, che ha per protagonisti due re, una regina, un vasto gruppo di nobili, un orso affamato, un furfante, una principessa che crede di essere una contadina, un principe che vorrebbe essere un pastore, una dama di compagnia che si mette al posto di un re, una statua di marmo che inaspettatamente prende vita; e poi balli pastorali e feroci processi a corte, morti improvvise e resurrezioni, mari in tempesta e cieli cristallini, tremende gelosie e ravvedimenti improvvisi. La potenza di questo testo risiede proprio nel suo non volersi chiudere in un'unica, definitiva forma; nel suo essere una sorta di mostro a tante teste e dalle molte lingue, pieno di spazi bianchi e salti temporali, che obbliga il lettore e quindi poi lo spettatore ad abbandonarsi e lasciarsi sedurre dal gioco favolistico. Bisogna proprio voler ostinatamente credere all'incredibile se si vuole entrare tra le maglie di questo testo incandescente; testo in cui ricorrono molti temi tipicamente shakespeariani ma potenziati o comunque declinati in modo del tutto originale. Si può prenotare telefonicamente, al Botteghino Telefonico Regionale 075/57542222, tutti i giorni feriali, dalle 16 alle 20. I biglietti prenotati vanno ritirati mezz’ora prima dello spettacolo, altrimenti vengono rimessi in vendita. E’ possibile acquistare i biglietti anche on-line sul sito del Teatro Stabile dell’Umbria www.teatrostabile.umbria.it.

Città di Castello/Umbertide
19/11/2018 10:37
Redazione
Anche la Fanfara dei Bersaglieri domenica a Gubbio per la festa annuale della Societa' Operaia
Ci sarà anche la Fanfara dei Bersaglieri domenica 25 novembre a Gubbio in occasione della festa annuale dei soci della S...
Leggi
Gualdo Tadino: al teatro Talia lo spettacolo “Musica a Perdifiato”
La musica dei Time Machine, le voci del coro “Gli Alchimisti” e la magia dello stramagante Mister Dudi. Tutti insieme co...
Leggi
Il FAI presenta domenica 25 novembre "Aspettando il Natale al Bosco" 
Nella mistica cornice del Bosco di San Francesco ad Assisi (PG), il FAI- Fondo Ambiente Italiano propone un ciclo di app...
Leggi
Novita' ferroviaria per Spoleto: dal 9 dicembre il Frecciabianca fermera' alla citta' del Festival
Dal 9 dicembre il Frecciabianca Roma-Ravenna fermerà anche alla stazione di Spoleto. Lo ha annunciato all` ANSA l` ingeg...
Leggi
Balestrieri Gubbio, al presidente Cerbella va il Torneo del Maestro d'arme. Il 1 dicembre presentazione del libro "Balestrando per Gubbio"
Promosso dalla società Balestrieri, si è disputato nel fine settimana a Gubbio al balipedio adiacente la stazione della ...
Leggi
Un pari che sa di brodino: l'1-1 tra Gubbio e Giana Erminio stasera a "Fuorigioco" (ore 21 TRG), ospite Massimo Conti
E` un pari che sa di brodino, l`1-1 scaturito tra Gubbio e Giana Erminio, in un match dal quale i tifosi rossoblu` si at...
Leggi
Gubbio, incidente lungo la variante Pian d'Assino: due donne ferite dopo un frontale
Gubbio, incidente lungo la variante Pian d`Assino intorno alle 16 di ieri: due autovetture si sono scontrate frontalment...
Leggi
Sir Perugia torna dalla Puglia con il sorriso: Castellana Grotte sconfitta 0-3. Ora la Champions con Dinamo Mosca
Sale sull’ottovolante la Sir Safety Conad Perugia: I Block Devils si impongono 0-3(parziali di 24-26, 21-25, 24-26) a Ba...
Leggi
Promozione: goleade per Tiferno e Branca. GualdoCasacastalda corsaro e vetta a -1
Promozione, 11esima giornata: nel girone A il Tiferno Lerchi batte 4-1 Tavernelle(doppiette di Pica e Bruschi) e resta a...
Leggi
Eccellenza: Foligno Ko ad Orvieto. Vincono Angelana, Lama e Sansepolcro
Eccellenza, 11esima giornata: prima sconfitta stagionale per il Foligno che cade 2-1 sul campo dell`Orvietana di mister ...
Leggi
Utenti online:      523


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv