Skin ADV

"La grazia sospesa" di Alessandro Dorigo in mostra al Museo Diocesano di Gubbio

Si e' aperta lo scorso 6 settembre, presso la sede del Museo Diocesano di Gubbio, alla presenza dell’Assessore alla cultura Oderisi Nello Fiorucci, la mostra "La grazia sospesa" di Alessandro Dorigo.

Si è aperta lo scorso 6 settembre, presso la sede del Museo Diocesano di Gubbio, alla presenza dell’Assessore alla cultura Oderisi Nello Fiorucci, la mostra “La grazia sospesa” di Alessandro Dorigo. Il Museo Diocesno si conferma dunque, come prestigiosa sede espositiva per i più interessanti artisti contemporanei, la mostra di Dorigo, è promossa dall’Associazione Culturale La Medusa, con l’approvazione della Diocesi eugubina ed il patrocinio del Comune di Gubbio. “Interessante corpus di opere – sottolinea Elisa Polidori Presidente dell’Associazione -  che rappresentano uno spaccato produttivo di Dorigo di stretta attualità. La sua grazia sospesa come denuncia all’immobilismo sociale e politico che ci circonda a cui ormai sembriamo assuefatti, è interpretato da volti di giovani donne distratte, assenti, apparentemente prive di contatto visivo con lo spettatore, che incede si troverà incredibilmente catturato dal magnetismo si questi personaggi”. Alessandro Dorigo nasce a Cervignano del Friuli nel 1964.Vive e lavora a Porcia, provincia di Pordenone. Di formazione autodidatta ha cominciato a dipingere fin da giovanissimo. Ha lavorato per molti anni nel campo della grafica e della prestampa e da alcuni anni si dedica totalmente alla pittura. Predilige la pittura ad olio su tela, pur esprimendosi anche con l'acquerello e il pastello e sperimentando tecniche pittoriche miste. Ha partecipato a vari eventi e mostre. Curioso e inquieto per natura, il suo lavoro pittorico ha subito nel corso degli anni lenti ma importanti cambiamenti di carattere tecnico e di pensiero. Iniziando il suo percorso con una pittura gestuale e istintiva, privilegiando l'azione veloce e spontanea, oggi il metodo pittorico si è affinato ed è oggetto di costante studio e sperimentazione. Una pittura pura e minuziosa, che guarda al passato affondando le radici nei codici della pittura tradizionale, in un incrocio di realismo, libertá istintiva e astrattismi cromatici. Di grande ispirazione, sicuramente i maestri del Rinascimento, come anche un certo realismo spagnolo e l'arte austriaca di fine 800 e inizi 900.  Una pittura che non cerca di essere sentimentale o di rottura, ma che aspira ad una spiritualitá, al particolare nascosto. Il suo lavoro parte sempre da un progetto, un'idea, una frase. Questa mostra "La Grazia Sospesa" - Un viaggio in divenire nella grazia della figura e della pittura - vorrebbe porre la domanda se esista ancora "grazia" nel mondo moderno, un mondo di persone sempre piú "social" ma sempre piú isolate, anche da se stesse. Le figure dipinte, prese in pose ritrattistiche, sole in un universo minimo, astratto, immerse in una dimensione della mente indeterminata, vogliono rappresentare la ricerca di questa idea di sospensione. Alla mostra saranno esposti alcuni dipinti del nuovo progetto a cui Alessandro sta lavorando "Canti Botanici". La mostra di Dorigo sarà aperta dal 6 al 29 settembre 2019.

Gubbio/Gualdo Tadino
09/09/2019 14:32
Redazione
Serie D, sorride solo il Trestina. Pari per il Bastia, Ko Foligno e Cannara: stasera il punto nel Trg sport delle 19.55 e 20.45
Serie D, 2°giornata: il Trestina espugna di misura nel finale il campo del Montevarchi grazie al sigillo di Khribech e s...
Leggi
Gubbio: oggi il Consiglio Comunale, Question time dalle ore 11.30
Il presidente del Consiglio comunale Stefano Ceccarelli ha convocato il Consiglio Comunale, in sessione straordinaria in...
Leggi
Avanti tutta Days, record di presenze. Federico Cenci: “Grazie a chi è stato con noi, nel segno di Leo”
“Un bilancio più che positivo, oltre ogni aspettativa. Segno che il messaggio di Leonardo è vivo e ben radicato e questo...
Leggi
L'analisi del sofferto pari del Gubbio con la matricola Arzignano e il Branca calcio ospite in studio stasera a "Fuorigioco"(ore 21, TRG)
Stasera torna "Fuorigioco", ore 21 su TRG: in sommario il sofferto pari del Gubbio sul campo della matricola Arzignano c...
Leggi
Presentata stamattina a Perugia la 17° edizione di “Tiferno Comics”
Si è tenuta questa mattina, lunedì 9 settembre 2019, la Conferenza Stampa Regionale della 17° edizione di “Tiferno Comic...
Leggi
Umbertide: gli auguri di buon anno scolastico del sindaco Carizia e dell'assessore Villarini
Si avvicina sempre di più il suono della prima campanella e per questo, nella mattinata di lunedì 9 settembre, il sindac...
Leggi
Estate 2019: l’attività della Polizia di Stato nelle stazioni ferroviarie
L`estate appena trascorsa ha visto il Compartimento Polizia Ferroviaria per le Marche, l`Umbria e l`Abruzzo di Ancona sv...
Leggi
Bocce, ai Campionati italiani Juniores bottino eccezionale per gli umbri
Si sono conclusi sotto gli occhi entusiasti di genitori e addetti ai lavori i Campionati italiani Juniores, andati in sc...
Leggi
Foligno, Confcommercio in prima linea per la realizzazione di un nuovo Gonfalone della Quintana: donazione di 5.000 euro e raccolta fondi
Continuano a Foligno le indagini dopo il grave gesto vandalico consumatosi la scorsa settimana quando il gonfalone del...
Leggi
Valfabbrica: arrestato giovanissimo spacciatore
Non si arresta la lotta al consumo degli stupefacenti da parte dei Carabinieri della Stazione di Valfabbrica. Infatti, d...
Leggi
Utenti online:      364


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv