Skin ADV

"Mezza maratona" di Foligno, la carica dei 1.500: presentata la gara di domenica, iscrizioni record

"Mezza maratona" di Foligno, la carica dei 1.500: presentata la gara di domenica, iscrizioni record. Spazio alle iniziative di "Avanti tutta" con Leo Cenci. E sinergia col Villaggio dei "Primi d'Italia".
E’ una delle gare più partecipate del Centro Italia, una delle più giovani, quella con la maggiore presenza femminile. La Mezza Maratona – Città di Foligno, che si terrà domenica 2 ottobre (start alle ore 9,30), si presenta ai nastri di partenza con una forza e con dei numeri inimmaginabili fino a qualche anno fa: oltre millecento iscritti, la metà dei quali proveniente da altre regioni e un’altissima presenza femminile. Numeri che frantumano il record dello scorso anno (dove gli iscritti si erano fermati a 900) e “che collocano la gara – come ha spiegato durante la conferenza stampa di presentazione il presidente dell’Atletica Winner Gian Luca Mazzocchio - tra le prime dieci Mezze d’Italia”. La forza di questa manifestazione si misura anche con il gradimento ricevuto in tutta la penisola. Degli attuali millecento iscritti, infatti, il 50 per cento circa proviene da fuori regione, e in particolare da Lazio, Emilia Romagna, Veneto, Campania e Marche. “Grazie all’apertura della statale – ha aggiunto ancora Mazzocchio - abbiamo tantissimi podisti, quasi un centinaio, dalle città delle Marche più vicine a noi”. Vasta anche la partecipazione femminile, circa 350 atlete, mentre i podisti di casa, cioè iscritti all’Atletica Winner, sono oltre duecento. Ma i numeri presentati in conferenza stampa fanno anche sorridere una città intera che, complice anche la manifestazione “i Primi d’Italia” questo week end farà registrare un pieno di turisti. “La Mezza Maratona – ha spiegato Aldo Amoni presidente di Epta Confcommercio – rappresenta una sinergia perfetta con “I Primi d’Italia”. Non solo perché la corsa si abbina benissimo con la pasta a livello fisico, ma anche perché i due prodotti creano un importante connubio turistico”. “Questa gara - ha invece aggiunto Enrico Tortolini, delegato allo sport del Comune di Foligno - rappresenta un tassello fondamentale per la candidatura a Città europea dello Sport. Il 6 ottobre sapremo se siamo rientrati fra le prime quattro. Ce la battiamo con Pesaro, Cagliari, Vicenza e Aosta. Ma se riusciamo a rientrare nella rosa ristretta il merito è anche di una società, come l’Atletica Winner, che è diventata nel tempo un vero e proprio valore aggiunto del nostro territorio”. “Con questa società – hanno aggiunto Luciano Pizzoni, rappresentante della Umbra Group e Andrea Cicioni di Tesla Energia, due tra i top sponsor della manifestazione - ci accomuna uno stile che è quello della squadra. Lavorare con passione e tento per raggiungere obiettivi ambiziosi. Come quello di avere nei prossimi anni 5mila iscritti”. Anche quest’anno, come per i precedenti, la Mezza Maratona - Città di Foligno vedrà la partecipazione di Leonardo Cenci e della sua associazione “Avanti Tutta”, onlus nata per dare dignità ai malati di cancro e per promuovere la pratica sportiva nei protocolli di terapia contro il tumore. A Cenci, al quale quattro anni fa era stato diagnosticato un tumore incurabile, sarà affidato il ruolo di “Pace Maker”, l’assistente di gara con il compito di mantenere un ritmo prestabilito fissato, per lui, in sei minuti al chilometro. “E’ il terzo anno che sono presente a Foligno, il secondo che corro – ha spiegato Cenci -. Questa gara è importante perché per la prima volta mi ha ridato la gioia di correre dopo 15 mesi di terapie, chemio e ricostruzione cellulare. L’anno scorso ho deciso di farla senza che fosse programmato nulla. Quest’anno è in preparazione della Maratona di New York”. Leonardo sarà il primo italiano malato di cancro a correre i 42 chilometri nella città statunitense. “Cerco di far trasmettere il messaggio che un problema possa essere risolto con un sorriso e con la forza di volontà. La corsa è uno sport che induce alla resilienza, ti aiuta a resistere, anche ai problemi della vita”. Per il terzo anno consecutivo il percorso non varierà. Partenza e arrivo in via Umberto Primo. Si toccheranno tutte le frazioni a sud di Foligno e si passerà anche all’interno del Parco dei Canapè. “Sarà una gara di ottimo livello – ha detto il responsabile tecnico dell’Atletica Winner Fabio Pantalla- ci sono una decina di atleti che corrono sotto l’ora e dieci minuti. Sarà la mezza più veloce d’Italia in questa stagione”. Tra i tanti Pantalla ha segnalato il Campione italiano di Maratona, Dario Santoro, e vincitore della prima edizione della Mezza di Foligno, Alessandro Brancato, vincitore della Strafoligno, e poi l’umbro più forte del momento, cioè Riccardo Passeri. Il giovanissimo Alessio Sepe è l’atleta di punta dell’Atletica Winner. Per le donne i nomi più importanti sono quelli di Laura Biagetti, che non ha mai corso la mezza di Foligno, e Silvia Tamburi “una umbra abituata a vincere molte competizioni”. In gara, ma solo per i cinquanta metri iniziali, anche il sindaco di Foligno, Nando Mismetti e il cuoco Gianfranco Vissani. La partenza della gara è alle 9,30. Alle 11,45 le premiazioni. Come da consuetudine anche quest’anno, in piazza Garibaldi, verrà allestito il Villaggio dello sport e del benessere. Da giovedì a domenica, la centrale piazza farà infatti da sfondo ad iniziative pensate per avvicinare i più piccoli al mondo dello sport.
Foligno/Spoleto
29/09/2016 08:30
Redazione
Gubbio, oggi alla Sperelliana presentazione del libro "La globalizzazione dell'integralismo religioso" (ore 17.30)
Si intitola "La globalizzazione dell`integralismo religioso" il libro firmato da Vincenzo Luigi Gullace, una brillante c...
Leggi
Incontro su progetto ‘Gubbio, la grande guerra e il Col di Lana’: alle 18 alla Sperelliana
Si terrà venerdì 30 settembre, ore 18 alla Biblioteca Sperelliana - Sala ex Refettorio “Soldati in guerra” - "Storie di ...
Leggi
Casa, la necessità della sostenibilità: oggi convegno a Fossato di Vico promosso da Progetto Casa
Progetto Casa s.r.l., azienda leader nella vendita di materiali edili e di arredo con punti vendita a Fossato di Vico in...
Leggi
Parte stasera su Trg (e da ieri su Rgm) il progetto "Tv di Comunità": prima puntata dedicata all'ambiente
In Umbria esistono molte attività e iniziative di comitati, associazioni, enti solidaristici, cooperative e imprese soci...
Leggi
I Giochi de le Porte 2016 su TRG: stasera dibattito (ore 21 TRG), domani replica dei Giochi (TRG1 ore 21)
La netta vittoria di Porta San Benedetto, il successo nel Corteo storico di porta San Donato, il clima di festa arricchi...
Leggi
C.Castello. Silvano Fiorucci "Tamba" torna alla guida dei biancorossi tifernati
Come nel gioco dell’oca: si son fatti larghi giri, spesso anche lungo percorsi impervi, talvolta pure un po’ bizzarri…e ...
Leggi
Gubbio: "Sulla rete fognaria dell'area est il piano interventi c'e', servono le risorse" spiega l'assessore
"Gli atti parlano per noi, sono la nostra risposta". E` quanto dichiara alla nostra emittente l`assessore comunale di Gu...
Leggi
Ex Merloni, i sindacati chiedono ai Commissari i crediti residui dei lavoratori
Fim Cisl, Fiom Cgil e Uilm Uil di Marche e Umbria hanno scritto ai Commissari straordinari dell`ex Antonio Merloni in am...
Leggi
C.Castello: modifiche al traffico per le manifestazioni "La Motoaratura" e "Cerbaramatrice"
In previsione dello svolgimento delle manifestazioni “La Motoaratura dagli anni ’30 ad oggi”, in programma da venerdì 30...
Leggi
Ladri fanno esplodere sportello bancomat a Spoleto
Lo sportello bancomat della filiale delle Casse di risparmio dell`Umbria di Santo Chiodo, a Spoleto, è stato fatto esplo...
Leggi
Utenti online:      241


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv