Skin ADV

20 anni dal primo Ciak della fiction "Don Matteo" con le prime 8 stagioni girate a Gubbio. Consigliere comunale Goracci: "Proposta di un evento celebrativo con i protagonisti della serie"

20 anni dal primo Ciak della fiction "Don Matteo" con le prime 8 stagioni girate a Gubbio. Consigliere comunale Goracci: "Proposta di un evento celebrativo con i protagonisti della serie".

Un evento celebrativo per il ventennale della celebre fiction "Don Matteo" con protagonista Terence Hill,  che ha avuto Gubbio come location per le prime8 stagioni e che tornerà dal 9 Gennaio su Rai Uno con la 12esima serie ambientata a Spoleto. A scriverlo è il consigliere comunale di Gubbio Orfeo Goracci:

"Considerato che in questi giorni ricorre il ventennale della prima puntata della serie di Don Matteo - si legge nella nota - interamente girata a Gubbio e fu subito un grande successo per la Luxe Vide, la RAI, per gli attori protagonisti, a quella serie ne sono seguite altre 11 e sono stati ben oltre 200 gli episodi andati in onda. Anche Gubbio ha avuto un grande beneficio per la visibilità della nostra bellissima città, con inquadrature di luoghi, scorci che, a volte, nemmeno noi eugubini pensavamo fossero di tanto splendore. Milioni e milioni di telespettatori in Italia e nel mondo (le tv di molte nazioni hanno trasmesso la fiction) hanno potuto ammirare la città di pietra. Visto che le prime 8 serie hanno sempre avuto Gubbio come riferimento, che la città in tutte le sue componenti, a partire dagli amministratori del primo decennio degli anni duemila, dai tanti cittadini che hanno “lavorato” per la realizzazione di questa fiction come “comparse”, da importanti operatori del settore ricettivo e ristorativo, a figure come Paolo Salciarini e Pietro Biraschi che sono sempre stati preziosi e puntuali riferimenti per la casa di produzione, gli attori, la grande “organizzazione” nel suo complesso, per ogni episodio girato era in campo una squadra di 40/50 persone, “comparse escluse”, ha sempre risposto al meglio. La fiction è poi emigrata in un’altra città umbra facendo perdere a Gubbio un “patrimonio” che andava difeso con le unghie e con i denti. Nonostante ciò e pur essendo passato quasi un decennio dall’ultima serie girata a Gubbio, molti turisti che vengono nella nostra città, e in questi ultimi tempi sono stati molti, cercano ancora la chiesa del parroco impersonificato da Terence Hill o scattano foto al bar in Piazza Grande con la bicicletta, il cappello, gli scacchi che hanno visto tante scene girate con Don Matteo/Terence Hill e il maresciallo Cecchini/Nino Frassica. Per questo - conclude Goracci - l'invito all'amministrazione è quello ad adoperarsi in ogni modo e forma possibili perché in occasione del ventennale si possa svolgere a Gubbio una importante iniziativa celebrativa, con la presenza della RAI e dei tanti protagonisti della fortunata e amata serie a partire dai vertici di Luxe Vide ai registi, dai direttori di produzione e di fotografia agli attori protagonisti. Credo che una proposta del genere non possa che trovare convergenti tutti i protagonisti di questa storia ventennale."

Gubbio/Gualdo Tadino
04/01/2020 15:09
Redazione
Luca Barbareschi e Lucrezia Lante della Rovere domani sera sul palco a Gubbio
Dopo il successo al Comunale di Todi i primi di dicembre, Luca Barbareschi, Lucrezia Lante della Rovere e Paolo Marconi ...
Leggi
In cucina per "GliAmiciDiCate": sabato 11 gennaio anche Laura Chiatti e Marco Bocci a Gubbio
"La Casa di Hansel e Gretel" è il tema del laboratorio fatto di dolci, caramelle e creatività, che si terrà sabato 11 ge...
Leggi
Assisi, domani evento in via San Francesco organizzato dalla società Fortini. Cambia per due ore la viabilità
Per permettere lo svolgimento in sicurezza dell’evento musicale organizzato dalla Società Culturale “Arnaldo Fortini” ch...
Leggi
Citta’ di Castello: ubriaco aggredisce i carabinieri, arrestato 39enne di nazionalità marocchina
  Nella tarda serata di ieri, i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile del NORM della Compagnia di Città di Castello, ha...
Leggi
Volto nuovo in allenamento per il Gubbio: e' arrivato Corbier in prova, era svincolato dal Brindisi
Nuovo arrivo in allenamento in casa Gubbio perchè ha iniziato a lavorare con i rossoblù il laterale difensivo destro T...
Leggi
Assisi, la Befana dei Priori Serventi 2020 è la più alta d'Europa
Tra gli eventi più amati e attesi dai bambini nel periodo natalizio, ad Assisi e non solo, c`è sicuramente l`arrivo dell...
Leggi
Gubbio: VI° Notte Nazionale del Liceo, "Una, nessuna, centomila bellezze" ospite Laura Chiatti.
Presentata al Polo Liceale “Giuseppe Mazzatinti” di Gubbio la sesta edizione della Notte Nazionale del Liceo Classico a ...
Leggi
Concerto barocco “Cantiones Sacrae” a Città di Castello
L’Associazione Corale “Marietta Alboni” di Città di Castello, la Fondazione Brunello e Federica Cucinelli, con il patroc...
Leggi
Associazione “La Bilancia della Salute”: il giorno dell'Epifania donazione di libri per bambini al reparto di Pediatria dell’ Ospedale di Branca
Il giorno 6 gennaio alle ore 17.00, presso l’Ospedale di Branca si svolgerà la cerimonia di consegna di libri illustrati...
Leggi
Ciclo d'incontri di Omiletica alla Domus Pacis di Santa Maria degli Angeli
Alla Domus Pacis di Santa Maria degli Angeli, dal 3 al 4 gennaio e dal 10 all` 11 gennaio 2020, si terrà un ciclo di qua...
Leggi
Utenti online:      434


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv