Skin ADV

A Foligno uno I.A.T modello per l'Umbria

A Foligno uno I.A.T modello per l'Umbria. Inaugurati oggi i nuovi uffici I.A.T a Foligno grazie ad un importante intervento della Fondazione Cassa di Risparmio di Foligno.
Un intervento sostanziale ed innovativo per dare il via ad un nuovo modo di promuovere il turismo a Foligno e nella Valle Umbra. Si tratta del restauro dell'ufficio Informazioni e Accoglienza Turistica del comprensorio Folignate-Nocera Umbra con sede in Foligno a Porta Romana, restauro promosso e finanziato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Foligno per una somma di circa 200 mila euro. Ad inizio 2015 grazie alla Fondazione era avvenuto il recupero della facciata esterna di entrambe le palazzine e delle colonne di Porta Romana; intervento al quale si era sommato il restauro e la valorizzazione dell'affresco interno che accoglie i visitatori, opera del pittore folignate Lanfranco Radi e l’intervento di illuminotecnica a led. Oggi sono stati presentati i nuovi arredi e pannelli in vetro e con la sostituzione del pavimento che -come spiegato dall'architetto Giancarlo Partenzi, autore del progetto a titolo gratuito- determina una ideale prosecuzione degli spazi esterni in pietra grigia all'interno del punto informazioni. A questo si aggiungono due grandi totem ed un tavolo touch screen, un sistema interattivo di condivisione delle informazioni turistiche e la digitalizzazione degli uffici. Alle pareti immagini simbolo delle ricchezze culturali del territorio come la prima pagina della prima copia a stampa della Divina Commedia di Dante Alighieri che proprio a Foligno vide la luce. Una serie di migliorie che come spiegato dall'assessore regionale al Turismo Fabio Paparelli presente al taglio del nastro, rendono lo I.A.T folignate un modello per l'Umbria che è in procinto di varare una nuova legge turistica regionale. “La Fondazione Cassa di Risparmio di Foligno conferma la sua presenza nelle importanti occasioni cittadine” ha affermato subito dopo il taglio del nastro il presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Foligno Gaudenzio Bartolini, aggiungendo che nel caso del restauro dello I.A.T non si è trattato di accogliere una richiesta ma di un'autonoma iniziativa del suo predecessore Alberto Cianetti che comprese la necessità di un simile intervento. L'ex presidente della Fondazione Carifol ha spiegato come tre anni fa volle proporre l'intervento per un luogo che sarebbe dovuto diventare un ineccepibile biglietto da visita per la città. Un intervento finalmente giunto a compimento e che arriva -come spiegato dall'assessore Paparelli- in un momento cruciale per il turismo, cambiato radicalmente nella sua struttura, stravolto da internet e dalla domanda che sostituendosi all'offerta determina il mercato, con turisti a caccia di esperienze ed emozioni uniche. I dati dell'ultimo anno e mezzo parlano di una crescita importante per il turismo in Umbria: +12% contro il +3-4% su scala nazionale: una rivoluzione che oggi Foligno e la Valle Umbra Sud sono pronte ad affrontare guidando l'Umbria, grazie all'investimento della Fondazione Cassa di Risparmio di Foligno. All'inaugurazione erano presenti anche il sindaco di Foligno Nando Mismetti e l'assessore al Turismo del Comune di Foligno Giovanni Patriarchi insieme al responsabile del servizio Turismo del Comune di Foligno Guido Chiodini.
Foligno/Spoleto
27/09/2016 17:23
Redazione
Gubbio, oggi alla Sperelliana presentazione del libro "La globalizzazione dell'integralismo religioso" (ore 17.30)
Si intitola "La globalizzazione dell`integralismo religioso" il libro firmato da Vincenzo Luigi Gullace, una brillante c...
Leggi
Casa, la necessità della sostenibilità: oggi convegno a Fossato di Vico promosso da Progetto Casa
Progetto Casa s.r.l., azienda leader nella vendita di materiali edili e di arredo con punti vendita a Fossato di Vico in...
Leggi
I Giochi de le Porte 2016 su TRG: stasera dibattito (ore 21 TRG), domani replica dei Giochi (TRG1 ore 21)
La netta vittoria di Porta San Benedetto, il successo nel Corteo storico di porta San Donato, il clima di festa arricchi...
Leggi
Gubbio, riposizionata in cima alla torretta di Palazzo Consoli la bandierina di rame restaurata
E` tornata a fare bella mostra di sé, in cima alla torretta di Palazzo dei Consoli, a Gubbio, la bandierina in rame che ...
Leggi
Gubbio: presentazione del progetto europeo ‘Plastic food project’ Uud Erasmus+
E’ convocata per domani giovedì 29 settembre alle ore 11 la conferenza stampa di presentazione del progetto europeo ‘Pro...
Leggi
Stasera la consegna del defibrillatore all'Atletico Gualdo donato dai familiari di Riccardo Pizzi
Un defibrillatore donato dai familiari di Pizzi all’Atletico Gualdo per ricordare Riccardo. E’ quanto avverrà stasera, m...
Leggi
Perugia-Ancona, nuovo passo avanti verso le Marche: aperte altre due gallerie tra Fossato e Fabriano
Proseguono i lavori per il completamento del versante marchigiano della direttrice Perugia-Ancona, nell’ambito del proge...
Leggi
Sanità in Alto Tevere: illustrate dal direttore Casciari attività e progetti di ospedale e distretto sanitario
Si è svolta oggi all’ospedale di Città di Castello la conferenza stampa di illustrazione da parte del direttore generale...
Leggi
La presidente Marini riceve studenti Erasmus a Palazzo Donini
Generazione “Erasmus” a Palazzo Donini. Circa cinquanta ragazze e ragazzi olandesi, tedeschi e italiani, studenti di ist...
Leggi
Perugia, inaugurato al CREO il laboratorio di ricerca "Globulo rosso"
È stato inaugurato stamattina al primo piano del CREO, Centro di ricerca emato-oncologico dell`azienda ospedaliera e del...
Leggi
Utenti online:      287


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv