Skin ADV

A Gualdo Tadino si apre oggi pomeriggio alle 17 la rassegna espositiva “I pittori dal cuore sacro”

A Gualdo Tadino torna la rassegna "I pittori dal cuore sacro". Tra arte naif, danza, body painting e l'Eden segreto di Giuseppe Rossi. Inaugurazione oggi alle 17 a San Francesco.

Diventato uno degli avvenimenti clou della città, a grande richiesta di pubblico, torna a Gualdo Tadino la quinta edizione de “I pittori dal cuore sacro. Mostra Internazionale di Arte Naif” promossa dal Polo Museale, con il patrocinio del Comune di Gualdo Tadino.

Oggi pomeriggio Venerdì 9 giugno alle ore 17.00, presso la Monumentale Chiesa di San Francesco, accompagnata da una performance di danza con Gabriele Frillici, in arte Fici, e la body painting di Sonia Lupini, sarà inaugurato l’atteso evento, in abbinamento al progetto artistico di Giuseppe Rossi “Il paradiso degli alberi”. Interverranno all’evento il primo cittadino Massimiliano Presciutti e l’Assessore alla cultura Fabio Pasquarelli. "Oltre ogni limite, al di là della fantasia", spiega la curatrice Catia Monacelli, Direttore del Polo Museale, “con il coinvolgimento e l'entusiasmo di cuori puri. È da questa privilegiata prospettiva dell'anima e dello sguardo interiore, che possiamo immergerci nei colori vividi e forti dell’arte naif che alla ragione preferisce l'istinto e alle regole il linguaggio universale dell'emozione”.

Accolta nel rinnovato spazio galleria del Centro Culturale Casa Cajani, sede del Museo Archeologico Antichi Umbri e del Museo della Ceramica, la quinta edizione de “I pittori dal cuore sacro” presenta al grande pubblico una selezione di venti artisti, per un totale di 40 opere, provenienti dall’Italia e da diversi paesi del mondo - Francia, Germania, Svizzera, Uruguay, Giappone - quali prestigiose espressioni dell’arte popolare: Giacomo Antonini, Elina Damiani, Yoko Ishigami, Valérie Lacalmontie, Katy Laudicina, Lucilla Mafucci, Maurizio Maglio, Amedeo Marchetti, Lina Morici, Cesare Novi, Annunziata Orsini, Luigi Pillitu, Miki Rehmann, Lucietta Righetti, Sergio Ruggeri e Giuliano Zoppi. Il progetto espositivo è arricchito, inoltre, da una sezione storica che rende omaggio a quattro grandi maestri del Naif italiano, che hanno contribuito negli anni, ognuno con il proprio particolare linguaggio, a far conoscere e amare quest’arte letteralmente fuori da ogni schema: Enrico Benassi, Luciano Prandini, Carlo Sartori e Serafino Valla. L’esposizione sarà aperta dal venerdì alla domenica fino al 27 agosto.

Nella Chiesa di San Francesco sarà possibile ammirare in contemporanea la mostra dell’artista Giuseppe Rossi, che dopo aver esposto alla Rocca Flea, torna con la personale “Il paradiso degli alberi”. Un nuovo Eden segreto attende i visitatori: gli alberi sono la personificazione dei pensieri, la natura incontra l’uomo e la felicità sembra possibile. “Nell’opera di Giuseppe Rossi tutto si trasforma”, aggiunge Catia Monacelli, “è metamorfosi e movimento, è cambiamento, evoluzione e crescita”. L’artista nasce a Roma nel 1958, vive a Manziana dove fin dai 16 anni si affaccia alla pittura. A vent’anni la sua prima personale a Soriano nel Cimino (Vt). Frequenta l’Accademia di Belle Arti di Viterbo, si affaccia negli studi di artisti importanti, uno su tutti Pedro Cano. Nel 2010 fonda il “Dendronaturalismo”, nei suo quadri ci sono tronchi centenari e millenari. La mostra rimarrà aperta fino al 16 luglio, dal martedì alla domenica.

Gubbio/Gualdo Tadino
09/06/2017 12:10
Redazione
Anniversario 40 Martiri di Gubbio: domani sera l'omaggio degli Sbandieratori dal titolo "Immaginiamoli con noi"
Si avvicina la data del 22 giugno che per Gubbio, ogni anno, rappresenta una giornata di grande partecipazione all`inseg...
Leggi
"Conoscere il Cammino di S.Ubaldo": domenica nuova tappa del percorso, da Troppola a Pontericcioli (13 km). Ritrovo al parcheggio Teatro romano
E` in programma domenica 11 giugno la seconda tappa del cammino "Conoscere il Cammino di S.Ubaldo": promosso dall`associ...
Leggi
Umbertide: sabato 10 giugno quarta edizione del torneo "Per sempre noi"
Giunge alla quarta edizione il torneo "Per sempre noi" organizzato dall`omonima associazione, sempre attiva con eventi...
Leggi
Ceri piccoli, riflessioni dopo una giornata di festa: stasera su TRG il video integrale nell'ultima puntata de "L'Attesa" (21.30)
Ceri piccoli, non si è ancora spenta l`eco dell`ultimo capitolo di festa a Gubbio che ha chiuso venerdì scorso la lunga ...
Leggi
Gubbio: "Alimentazione e finanza, cosa hanno in comune?": se ne parla oggi alle 18.30 alla Sperelliana con esperti di Euromedica e Credem
  “Alimentazione e finanza, cosa hanno in comune?”: è il titolo, provocatorio ma al tempo stesso accattivante, del conv...
Leggi
Gubbio, incidente in via Leonardo da Vinci: coinvolte due autovetture e un camion del Comune, rischiata la tragedia
Poteva andare decisamente peggio stamane in un incidente stradale avvenuto a Gubbio in via Leonardo da Vinci: ad essere ...
Leggi
Birra e birrifici, ecco i vincitori della quinta edizione di ‘Cerevisia’. Anche Birra Flea tra i premiati
Le eccellenze birraie italiane protagoniste ancora una volta per ‘Cerevisia 2017’. Si è tenuta al Palazzo comunale di De...
Leggi
Umbertide, sanita' e diritto alla cura al centro dell'incontro organizzato dall'on. Giulietti
Incontro sui temi della sanità e del diritto alla cura ad Umbertide organizzato dall`on Giampiero Giulietti al quale son...
Leggi
Allo Junior Magione il torneo "Primi calci" di scena a Petrignano
I tesserati dello Junior Magione, categoria Primi Calci (anno 2008), confermando il notevole progresso dimostrato negli ...
Leggi
C.Castello: la prossima settimana il primario di Cardiologia e piena operativita' del 118, garantisce il sindaco Bacchetta in Consiglio
Primariati vacanti e operatività del servizio 118 sono stati al centro del dibattito in consiglio comunale ieri a Citt...
Leggi
Utenti online:      401


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv