Skin ADV

Al Teatro Lyrick di Assisi l'ironia e la comicità di Angela Finocchiaro

Una commedia, una danza, un gioco, una festa. Sul palco del Teatro Lyrick di Assisi va in scena "Ho perso il filo" con Angela Finocchiaro.

Arriva al Teatro Lyrick di Assisi questa sera (ore 21.15), nell'ambito della stagione "Via col venti", Ho perso il filo. In scena un’Angela Finocchiaro inedita, che si mette alla prova in modo sorprendente con linguaggi espressivi mai affrontati prima, per raccontarci con la sua stralunata comicità e ironia un’avventura straordinaria, emozionante e divertente al tempo stesso: quella di un’eroina pasticciona e anticonvenzionale che parte per un viaggio, si perde, tentenna ma poi combatte fino all’ultimo il suo spaventoso Minotauro. Angela si presenta in scena come un’attrice stufa dei soliti ruoli: oggi sarà Teseo, il mitico eroe che si infila nei meandri del Labirinto per combattere il terribile Minotauro. Affida agli spettatori un gomitolo enorme da cui dipende la sua vita e parte. Una volta entrata nel Labirinto, però, niente va come previsto. Viene assalita da strane Creature, un misto tra acrobati, danzatori e spiriti dispettosi, che la circondano, la disarmano, la frullano come fosse un frappè, e soprattutto tagliano il filo che le assicurava la via del ritorno. Disorientata, isolata, impaurita, Angela scopre di essere finita in un luogo magico ed eccentrico, un Labirinto, che si esprime con scritte e disegni: ora che ha perso il filo, il Labirinto le lancia un gioco, allegro e crudele per farglielo ritrovare. Passo dopo passo, una tappa dopo l’altra, superando trabocchetti e prove di coraggio, con il pericolo incombente di un Minotauro affamato di carne umana, Angela viene costretta a svelare ansie, paure, ipocrisie che sono sue come del mondo di oggi e a riscoprire il senso di parole come coraggio e altruismo. Alla sua maniera naturalmente, come quando - di fronte ai ragazzi ateniesi che la implorano di salvarli dal Mostro che li sta già sgranocchiando - promette firme e impegno sui social; o come quando è sottoposta a una sfida paradossale dal vero Teseo, sceso di corsa dalle vette del mito, indignato perché la sua interprete difetta delle necessarie qualità eroiche. Lo spettacolo vive del rapporto tra le parole comiche di un personaggio contemporaneo e la fisicità acrobatica, primitiva, arcaica delle Creature del Labirinto che agiscono, danzano, lottano con Angela provocandola come una gang di ragazzi di strada imprevedibili, spietati e seducenti. Il Labirinto è un simbolo antico di nascita - morte - rinascita. Anche Angela, dopo aver toccato il fondo, riuscirà a ritrovare il filo e con esso la forza per affrontare il Minotauro in un finale inatteso che si trasforma in una festa collettiva coinvolgente e liberatoria.

Assisi/Bastia
17/01/2020 17:04
Redazione
"Mistero Buffo" in scena a Gualdo Tadino questa sera alle ore 21
L’opera più straordinaria e monumentale di tutta la produzione del grande Maestro Dario Fo, “Mistero buffo” va in scena ...
Leggi
Gualdo Tadino in festa per il Beato Angelo. Su TRG il Pontificale in diretta questa mattina dalle ore 11.10
“L’esempio del Beato Angelo guidi la nostra vita, facendoci imparare ad accogliere gli altri, a sostenerli e aiutarli. C...
Leggi
Gubbio: successo per la camminata solidale per "GliAmiciDiCate"
Molta partecipazione domenica scorsa alla camminata solidale a favore della piccola Caterina, affetta da atrofia muscola...
Leggi
Gubbio: conferenza stampa di presentazione "E' la sera dei miracoli. Itinerari notturni tra Scienza e Tecnologia" all'Istituto Cassata-Gattapone
Giovedì 23 gennaio l’Istituto Cassata-Gattapone, a partire dalle 17.30, apre le porte a chi desideri fare un’esperienza ...
Leggi
A Gubbio lo spettacolo "Cuori distanti che battono all'unisono"
Ancora disponibili i biglietti per lo spettacolo "Cuori distanti che battono all`unisono" che andrà in scena il 9 febbra...
Leggi
Perugia: incontri di fotografia Ipogea
Il Gruppo Speleologico Cai Perugia organizza per il mese di febbraio 3 incontri di fotografia Ipogea. Il docente del cor...
Leggi
Perugia, vigilia di Coppa: oggi alle 15 c'è il Napoli al San Paolo. Cosmi:"Chiedo personalità. Mercato?Deve venire solo chi è convinto"
Torna in campo il Perugia, atteso alle 15 di oggi dall`accattivante duello di Coppa Italia al “San Paolo” contro il Napo...
Leggi
Umbria, nell'ultimo decennio crolla il numero dei giovani tra i 25 e i 40 anni. In Alto Chiascio tonfo del -24%
L`Umbria faccia a faccia con il “buco generazionale”. Crolla il numero dei “giovani umbri” tra i 25 e i 40 anni, dal 20...
Leggi
Todi: attività anticrimine dei Carabinieri nel fine settimana, questi i risultati
I Carabinieri della Compagnia di Todi, nel corso dei servizi di controllo del territorio per la prevenzione e repression...
Leggi
Gran Bazar della droga: i Carabinieri di Spoleto arrestano due pregiudicati e sequestrano quasi 600 grammi di sostanze stupefacenti
Un vero fiume di droga è quello che passava, naturalmente nottetempo, a Spoleto; interrotto solo dall’acume investigativ...
Leggi
Utenti online:      241


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv