Skin ADV

Al "Gattapone " di Gubbio il rapper Chicoria racconta la droga. Al microfono di Trg:"Ecco perchè liberalizzare le droghe leggere "

Incontro promosso a Gubbio all'istituto Gattapone con Armando Sciotto, in arte Chicoria, rapper romano che ha raccontato la sua esperienza di tossico e spacciatore

E' una fila ininterrotta di studenti che si fanno il selfie e che gli chiedono autografi; a lui tutti quegli scatti non piacciono proprio, viene da una generazione che il cellulare lo ha imparato ad usare da grande, ma comunque non si tira indietro, perchè l'importante ora è comunicare con loro, con queste generazioni post millennial a cui oggi ha tenuto una lezione di vita.

All'anagrafe è Armando Sciotto, per tutti è Chicoria, rapper romano, classe 1979, tra i fondatori nel 2003 di TruceKlan, il collettivo di vari artisti nato a Roma per raccontare il disagio sociale. Un passato da tossico e da spacciatore che gli fa guadagnare nel 2009, dopo un blitz della Polizia a Roma, le sbarre di Regina Coeli con l'accusa di spaccio; nel 2010 esce e inizia un percorso di riabilitazione che lo fa oggi essere testimonial nelle scuole superiori di cosa significa essere nel giro della droga.

Alle classi del "Gattapone" di Gubbio Chicoria ha raccontato la quotidianità di un tossico, il suo passaggio nei ranghi dello spaccio assoldato dalla criminalità, che così magari ti regala la dose che ti serve, legandoti a sè sempre di più. Dialetto romanesco, narrazione coinvolgente, Chicoria racconta episodi di vita vissuta: l'incontro con le prostitute che vengono dall'Est che battono il marciapiede a 20 euro per pagare il riscatto della propria libertà, quotato 100 mila euro; le rapine per 500 euro al supermercato per avere gli spicci utili a comprarsi droga, eppoi la vita in carcere, 20 ore su 24 in una cella, con sconosciuti tra cui un compagno affetto da disturbi mentali, gli odori nauseanti, il caldo, il fastidio fisico di dover convididere lì tutto, anche la propria intimità. I ragazzi lo ascoltano, qualcuno fa domande, altri sottovoce "reppano " i suoi brani , alla fine tutti vanno a conoscerlo da vicino. "Non sono un esempio – dice loro – semmai lo fossi, sarei il tipo di esempio da seguire al contrario".

Chicoria non affronta in aula con gli studenti quello che da anni è uno dei suoi cavalli di battaglia contro lo Stato, ovvero il sia alla liberalizzazione delle droghe leggere . Il tema resta fuori dalla lezione, ma è ricorrente nel suo impegno civico: " Dove lo Stato latita, lavora la criminalità. Lo Stato può farsi garante di ciò che circola in questo ambito, perchè tanto comunque circola; diversamente non saprete mai cosa consumano i vostri figli, con cosa viene tagliato, quanto può essere pericoloso".

Se questa è la tesi di Chicoria, vale la pena tuttavia ricordare anche le posizioni espresse in tal senso da chi si occupa di tossicodipendenze: i dati statistici affermano che se non è automatico che chi consuma spinelli passi poi alle droghe pesante, è altrettanto vero che chi consuma droghe pesanti è partito dallo spinello. A questo poi si aggiunga l'alcool, autostrada che sempre più apre verso tutte le tossicodipendenze.

 

( ndr. Stasera nel tg di Trg ore 20.20 l'intervista al rapper Chicoria ) 

 

 

 

Gubbio/Gualdo Tadino
25/02/2020 12:23
Redazione
Gubbio, cartolina del pellegrino 2020: domani alle 16 la presentazione del manufatto firmato dall'artista Marilu'
E` firmata dall`artista eugubina Maria Luigia Scala, in arte Marilù, la Cartolina del Pellegrino 2020, ovvero la cartoli...
Leggi
Gubbio: oggi il Consiglio Comunale. Al punto 13 la questione dell'ipotesi di incompatibilita' per il consigliere Goracci
Il presidente del Consiglio comunale Stefano Ceccarelli ha convocato il Consiglio Comunale, in sessione straordinaria in...
Leggi
Gubbio, tornano dal 1 marzo i "Concerti aperitivo" del Gubbio Summer Festival
Si terrà il 1° Marzo alle ore 18.00, presso la sala Refettorio della Biblioteca Sperelliana di Gubbio, ad ingresso gratu...
Leggi
Gubbio: al via domani la mostra internazionale “Serenità” a Palazzo del Bargello
La mostra internazionale “Serenità”, terza edizione della mostra “Splendore della vita”, sarà a Palazzo del Bargello. E`...
Leggi
Renzo Arbore e l'Orchestra Italiana: domani sera concerto al Teatro Lyrick di Assisi
Tutto è pronto per domani sera, giovedì 27 febbraio quando al Teatro Lyrick di Assisi prenderà il via un nuovo appuntame...
Leggi
Gubbio, la fontana dei giardini di piazza Quaranta Martiri versa in condizioni precarie. Stasera all'Occhio indiscreto, nel tg di TRG
La fontana dei giardini non versa nelle più rosee condizioni. Una fotografia dimostrativa sta circolando sul web, in par...
Leggi
ANACA: rinviato a data da definirsi il convegno su salute e prevenzione in programma sabato prossimo all'ospedale di Branca
E` stata rinviata a data da definirsi l`iniziativa promossa da ANACA per sabato prossimo 29 febbraio all`ospedale comp...
Leggi
Gubbio, Come il miele sugli spiedini. L'autrice illustra il romanzo
Sarà presentato sabato 29 febbraio alle ore 17,30 presso la sala ex refettorio della biblioteca Sperelliana, in via di F...
Leggi
C.Castello: controlli nel fine settimana
I Carabinieri della Compagnia di Città di Castello, anche durante lo scorso fine settimana, hanno presidiato il territor...
Leggi
In Umbria donati 8.278 farmaci, oltre 700 in più rispetto al 2019. La Giornata di Raccolta del Farmaco continua a sostenere i cittadini in difficoltà
Durante la Giornata di Raccolta del Farmaco 2020 (che in occasione dei 20 anni di Banco Farmaceutico, è durata una setti...
Leggi
Utenti online:      468


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv