Skin ADV

Albero di Gubbio, stasera ultima serata di accensione: soddisfatto il presidente degli Alberaioli al Trg sera

Albero di Gubbio, stasera domenica 14 gennaio ultima serata di accensione: soddisfatto il presidente degli Alberaioli Lucio Costantini che parla di "bilancio entusiastico".

Stasera domenica 14 gennaio sarà l’ultima che vedrà il monte Ingino a Gubbio colorato delle mille luci dell’Albero di Natale più grande del mondo e gli stradoni avvolti dalle suggestive note dei canti di Natale.

Quello che si sta concludendo è stato un periodo di eccezionale vitalità per la città, tornata a essere invasa da decine di migliaia di ospiti, richiamati dal fascino dell’Albero e accolti da una molteplicità di iniziative, frutto dell’impegno di tantissimi che, come noi, hanno a cuore Gubbio.

Da “Gubbio è Natale” ai quartieri di San Martino e San Pietro con i loro splendidi presepi, dal Trenino alla Magia del Cioccolato, dalla natività della Thun ai tanti concerti, dalla Funivia del Colle Eletto alle esibizioni degli Sbandieratori, dai Dinosauri ai tanti presepi allestiti nelle nostre Chiese.

Anche la musica lungo gli “stradoni” del monte Ingino ha contribuito a rendere ancora più unico il Natale a Gubbio: questo ulteriore impegno, in risorse e lavoro, ha regalato tante testimonianze di gradimento sia da parte di turisti che di eugubini, al Comitato Alberaioli che con un comunicato annuncia lo spegnimento dell'edizione 37 della splendida luminaria. Soddisfatto il presidente del comitato Alberaioli, Lucio Costantini ospite ieri sera al Trg sera delle 20.20.

Nel comunicato, gli Alberaioli ringraziano da ultima - ma solo nell’elencazione - la  Amministrazione comunale "che con noi ha condiviso nella concretezza obiettivi e strategie e che ha saputo promuovere e incentivare con intelligenza tutti coloro che in un qualche modo hanno proposto iniziative per fare più bella e accogliente la nostra splendida Città".

La massiccia presenza sui social media e le strategie di comunicazione in generale, portate avanti anche dalla Regione Umbria, che ha individuato nell’Albero di Gubbio il segno più efficace per una campagna di sensibilizzazione, hanno dato i loro frutti: Gubbio ha saputo accogliere al meglio un numero di ospiti inaspettato e quanti hanno operato con positività hanno raccolto il frutto del loro impegno; è stata l’ennesima dimostrazione che solo mettendo in comunione le energie migliori si riescono a raggiungere risultati importanti a beneficio di tutti. Ed è stato proprio questo il messaggio che Paolo Nespoli ha inviato dalla Stazione Spaziale Internazionale in un momento per tutti emozionante che ha caratterizzato questa indimenticabile 37esima edizione del nostro Albero, la sera del 7 dicembre.

"Tra pochi giorni ci rimetteremo di nuovo al lavoro per smontare l’Albero - recita la nota - provvedendo alla manutenzione e rimessaggio di luci, cavi, spine, sostituendo i tanti materiali che purtroppo risulteranno non più idonei o affidabili: un lavoro importante che ci terrà occupati fino a primavera e che servirà per poter programmare nel migliore dei modi l’allestimento per il prossimo Natale quando per la 38esima volta raccoglieremo la sfida di realizzare l’Albero di Natale più Grande del Mondo: lavorando in amicizia e collaborando con tutti quelli che condividono i nostri intenti siamo certi di poter ancora emozionare e stupire adulti e bambini e far alzare il loro sguardo verso il monte Ingino, verso la Basilica del nostro Patrono, sant’Ubaldo".

 

Gubbio/Gualdo Tadino
14/01/2018 08:43
Redazione
Videosorveglianza a Gubbio, rinviata a fine gennaio. Due anelli con orari diversi di accesso al centro. Forse anello suppletivo per area San Pietro
Videosorveglianza rinviata a fine gennaio. Sarebbe dovuto partire lunedì 15 gennaio il sistema di varchi elettronici nel...
Leggi
Lo Spoleto Meeting Art sbarca a Firenze: dal 13 al 28 gennaio arte, musica e letteratura all'Auditorium del Duomo
Non ci sono più confini per lo Spoleto Meeting art che partirà con le attività del 2018 in modoveramente scoppiettante n...
Leggi
A Gubbio stasera il concerto in onore di Sant'Antonio Abate. Festeggiamenti per i 50 anni della Famiglia dei Santantoniari
Domani alle ore 21.00 al Teatro Comunale "Ronconi" di Gubbio Concerto in onore di S.Antonio Abate organizzato dalla Fami...
Leggi
Foligno, oggi pomeriggio la presentazione del libro di ElettroCardiologia edito dal prof. Padeletti e a cura della Fondazione CariFol
La Fondazione Cassa di Risparmio di Foligno nel prosieguo della sua azione di valorizzazione della ricerca scientifica e...
Leggi
Gualdo Tadino, inaugurata alla Allegretti gallery di Busche la mostra "Star Dust - Polvere di stelle": oggi a "Trg Plus" (ore 13.30)
  Per l`arte, vernissage ieri sera a Gualdo Tadino, presso la Allegretti Gallery di Busche della mostra “Star Dust – Po...
Leggi
La presidente Porzi in visita nelle Marche: nasce il progetto di una pista ciclabile tra Visso, Ussita e Castelsantangelo sul Nera
“Una pista ciclabile unirà Visso, Ussita e Castelsantangelo sul Nera, aiutando i tre comuni marchigiani al rilancio econ...
Leggi
Incidente lungo la statale Adriatica, nel Ravennate, muore camionista eugubino di 40 anni
Tragico schianto nelle prime ore del mattino in Romagna: due le vittime, tra queste un camionista eugubino di 40 anni, M...
Leggi
Teatro Ronconi, a Gubbio il Macbettu di Alessandro Serra. Laboratori teatrali per le scuole, blues e festa del teatro
Laboratori per scuole, una festa del teatro, una rassegna blues e uno spettacolo evento . Sono almeno quattro, ma anche ...
Leggi
C.Castello: alla stagione di prosa degli Illuminati in scena "Le Prenom"
Riprende la stagione di prosa del teatro degli Illuminati Colpi di scena, battute comiche, amicizia, rancori e legami pr...
Leggi
Ospedale di Città di Castello: presentato il nuovo responsabile della struttura complessa di radiologia, presente 3 giorni a settimana
È stato presentato stamane, agli operatori e ai responsabili dei servizi del Presidio Ospedaliero Alto Tevere, il nuovo ...
Leggi
Utenti online:      573


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv