Skin ADV

Anche i Re Magi hanno arricchito il presepe vivente "Venite adoremus" di Gualdo Tadino

Anche l'arrivo dei Re Magi ha arricchito il presepe vivente "Venite adoremus" di Gualdo Tadino: successo per la rappresentazione promossa dall'associazione Capezza al Bambin Gesu'.

Sono arrivati anche i Re Magi con i cammelli ad arricchire il presepe vivente “Venite Adoremus”, organizzato dall’associazione culturale Capezza presso l'Istituto Bambin Gesù a Gualdo Tadino. Un'autentica ciliegina sulla torta di un evento che tanto successo di pubblico e di critica ha registrato nelle sue giornate e  che contraddistingue il panorama gualdese di questi giorni.

Per il giorno dell'Epifania, secondo l'iconografica classica che vuole l'arrivo dei Re Magi a cavallo di tre cammelli, anche il presepe allestito presso gli orti del Bambin Gesù ha visto la visita dei tre re in sella ad altrettanti cammelli.

Particolarità i Re Magi sono partiti alle 17 circa da piazza Mazzini e attraverso piazza Martiri della Libertà hanno raggiunto in corteo “Venite Adoremus”, la natività realizzata in via Cesare Battisti.

Qui li ha accolti il suggestivo spazio illuminato dalle luci di fiaccole e fuochi, che ha proiettato i visitatori in uno spaccato di XV secolo con la natività contornata da personaggi nei tradizionali costumi rinascimentali. Il tutto reso più suggestivo anche dalla neve caduta in questi giorni. Venite Adoremus”, quest’anno ispirato a “L'Adorazione dei pastori” del Pinturicchio (1500-15001) che si trova presso la cappella Baglioni di Spello, ha proposto un suggestivo spazio illuminato dalle luci di fiaccole e fuochi, che ha proiettato i visitatori in uno spaccato di XV secolo con la natività contornata da personaggi nei tradizionali costumi quattorcenteschi. Viandanti, pastori e artigiani hanno animato i locali ricostruiti in quella porzione del convento delle suore gualdesi.

Per l’occasione sono stati predisposti degli spazi che richiamano mestieri artigiani della tradizione gualdese, ceramista-fabbro-falegname, ma anche una macina dell’olio, una locanda, la lavorazione del formaggio, la cereria, il ciabattino e altri che fanno da cornice alla Natività. Ampliati gli spazi rispetto alle precedenti edizioni Venite Adoremus diventa sempre più un punto di riferimento nel panorama dei presepi viventi umbri.

 

Gubbio/Gualdo Tadino
06/01/2019 18:47
Redazione
Gubbio: stasera al ‘Ronconi’ arriva Andrea Zorzi con ‘La leggenda del pallavolista volante’. Alle 18 incontro pubblico con "Spirito di squadra"
Appuntamento al Teatro ‘Luca Ronconi’ stasera giovedì 10 gennaio alle 21, con lo spettacolo ‘La leggenda del pallavolist...
Leggi
Gubbio, parla Notari: "Primi innesti di mercato in dirittura d'arrivo. Operato di Galderisi ottimo, mi aspetto un 2019 in crescendo". Stasera torna "Fuorigioco" (ore 21 TRG)
Serie C: con la pausa del campionato che perdurerà sino al 19 Gennaio, è tempo di bilanci e di mercato per il Gubbio. A ...
Leggi
Befana del pompiere: a Gubbio e Gualdo Tadino i Vigili del Fuoco protagonisti tra tanti bambini. Festa grande anche al Residence Chianelli
E` tornata puntuale come ogni 6 gennaio in tante piazze dell`Umbria la Befana del Pompiere, la simpatica vecchietta inte...
Leggi
Torre civica Citta' di Castello: oltre 800 ingressi nei giorni di riapertura straordinaria
E` boom di visitatori per la torre civica di Città di Castello ha sfondato quota 800 nei giorni delle festività natalizi...
Leggi
Il Gruppo Sbandieratori di Gubbio ha rinnovato il proprio consiglio direttivo
In seguito alle elezioni, svoltesi nel mese di Dicembre, il Gruppo Sbandieratori di Gubbio ha rinnovato il proprio consi...
Leggi
Asd Fontanelle, cena degli auguri in clima di festa per un 2019 di progetti e prospettive. Grande successo per il "Torneo Sotto l'Albero"
E’ stata una serata ricca di emozioni e partecipazione quella organizzata dall’ASD Fontanelle in occasione degli Augur...
Leggi
Perugia: nuovo Servizio di trasporto emergenza neonatale
Riduce al minimo la mortalità ed evita il trasferimento di bambini nati prematuri verso altre regioni: sono i principali...
Leggi
Tir resta in bilico sul viadotto nel Maceratese, SS77 chiusa verso Foligno
Un autoarticolato senza catene montate, in transito sulla SS77, si è intraversato, forse a causa della neve sul manto st...
Leggi
Turismo, Umbria “sbanca” a Capodanno, molto bene anche Natale. Sull’Epifania più cautela per l’incognita “neve”
Arriva dai risultati di una indagine Federalberghi Umbria Confcommercio tra un campione di 50 strutture ricettive associ...
Leggi
Gita sociale organizzata da Confcommercio Gubbio in collaborazione con il Maggio Eugubino
La Confcommercio Gubbio in collaborazione con il Maggio Eugubino organizzano la gita sociale a Castel Gandolfo e Castell...
Leggi
Utenti online:      308


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv