Skin ADV

Assisi: Covid-19; attualmente 86 casi positivi, 7 classi in isolamento su 319

Ad oggi nel comune di Assisi sono presenti 86 casi positivi (dato del Centro operativo regionale) per i quali sono state emesse e in corso di emissione altrettante ordinanze contumaciali da parte del Sindaco Stefania Proietti.

Ad oggi nel comune di Assisi sono presenti 86 casi positivi (dato del Centro operativo regionale) per i quali sono state emesse e in corso di emissione altrettante ordinanze contumaciali da parte del Sindaco Stefania Proietti.

I casi in isolamento domiciliare sono prevalentemente asintomatici o lievemente sintomatici.

 

SCUOLE

Per quanto riguarda le scuole, nel territorio comunale risultano ad oggi 7 classi in isolamento (su 319) e 15 studenti positivi su una popolazione studentesca di circa 6000 unità. Nello specifico solo 2 classi su 7 sono in isolamento nelle scuole elementari e medie del territorio comunale, 5 sono in isolamento alle superiori, nessun caso di positività si registra nei nidi e nelle scuole di infanzia pubbliche e paritarie.

 

CONTROLLI

I controlli della polizia municipale, da sempre effettuati, sono stati intensificati sin dai giorni scorsi, avvengono, in collaborazione con le forze dell’ordine e di polizia, durante tutta la giornata oltre a essere estesi anche in turno notturno.

 

COMUNICAZIONE

Il sindaco, visti i numeri crescenti nel territorio di Assisi negli ultimi tempi, ha varato un piano di sensibilizzazione e comunicazione diretto ai cittadini e a tutti coloro che giungono in città. Il piano prevede, tra le altre cose, infografiche diffuse sia nei punti di pubblica affissione che nei luoghi dove può generarsi assembramento (ingresso delle scuole, in particolare superiori, fermate mezzi pubblici, principali piazze e chiese), sensibilizzazione tramite social e media e diffusione di raccomandazione al rispetto assoluto delle regole di prevenzione e sicurezza sanitaria.

 

RIUNIONE CON PREFETTO

Il prefetto di Perugia ha incontrato ieri i sindaci della provincia, in particolare, oltre che per uno stato dell’arte della situazione, sul tema del Dpcm 13 ottobre scorso, per stimolare la collaborazione tra polizia municipale e forze dell’ordine al fine di far effettuare controlli che abbiano anche ‘scopo pedagogico’.

Il prefetto ha chiesto si Sindaci di non abbassare l’attenzione, visti i numeri dei contagi in Umbria, di invitare la cittadinanza all’impegno personale nel rispetto delle regole e di comunicare le eventuali criticità.

Come distretto assisano sono state segnalate, dai sindaci di Assisi e Bastia, le criticità del pit-stop alla città della salute Giontella e soprattuto è stato chiesto maggiore personale per il distretto sanitario al fine di migliorare tempi e modalità della comunicazione e presa in carico dei positivi da parte del sistema sanitario verso i sindaci e i comuni.

 

INCONTRO CON ASSESSORE REGIONALE ALLA SANITA’

Martedì 13 ottobre ai sindaci capofila delle zone sociali è stato esposto il piano per la riorganizzazione degli ospedali in adeguamento alla situazione emergenziale: l’ospedale di Assisi sarà Covid free. Per il comune di Assisi e distretto assisano il presidio di riferimento Covid sarà Foligno.

Assisi/Bastia
16/10/2020 13:54
Redazione
C.Castello: Coronavirus; tre nuovi positivi e un guarito, i casi di residenti in città sono 22
“Ci sono stati comunicati tre nuovi positivi e un guarito, per cui il totale complessivo dei casi riguardanti persone re...
Leggi
Massa Martana: cerimonia di consegna delle Borse di studio agli studenti
E’ prevista per domani, sabato 17 ottobre, alle 11.30, nel teatro Consortium di Massa Martana la cerimonia di consegna d...
Leggi
Umbertide: comunicati dalla Usl Umbria 1 tre nuovi casi di positività al Covid-19
“Il Dipartimento prevenzione-Servizio igiene e sanità pubblica della Usl Umbria 1 ha dato comunicazione di tre nuovi cas...
Leggi
Istituire la Consulta dei Giovani nel Comune di Umbertide, LiberaIlFuturo presenta un ordine del giorno
L`associazione LiberaIlFuturo, attraverso i suoi consiglieri Francesco Caracchini e Ivano Pino, ha presentato al Consigl...
Leggi
Norcia: lavori pubblici, affidato appalto marciapiedi Viale della Stazione e Illuminazione pubblica
E’ stata espletata nei giorni scorsi la gara per i lavori di realizzazione del percorso pedonale in Viale della Stazione...
Leggi
L'appello dell'Avis: ci serve sangue, eugubini andate a donare
L’ Avis Gubbio, con il suo presidente Loris Ghigi, si appella a tutti i cittadini perché vadano a donare: manca sangue e...
Leggi
Stasera su Trg (ore 23) Guido Perosino e Giuseppe Roma sul "recovery fund". Le interviste di Giuseppe Castellini
“Cosa fare, e come, con le risorse del Recovery Fund”. Continua su Trg il ciclo di  interviste da 15 minuti ciascuna pro...
Leggi
Perugia: i carabinieri arrestano due cittadini stranieri
In questi giorni, i Carabinieri di Perugia, oltre a essere impegnati in prima linea nei servizi connessi al controllo de...
Leggi
Bastia Umbra: segnalati alla Prefettura sette giovani per possesso di sostanze stupefacenti
Nell’ultimo fine settimana, i militari della Stazione CC di Bastia Umbra nel corso dei servizi predisposti alla prevenzi...
Leggi
Assisi: contributi ai centri estivi, presto i criteri e il bando
Ammonta a 72.665,67 euro la cifra concessa dal Dipartimento per le politiche della famiglia al Comune di Assisi per il p...
Leggi
Utenti online:      280


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv