Skin ADV

Assisi: grande partecipazione per riqualificare la Croce di Mora

Assisi: grande partecipazione per riqualificare la Croce di Mora. In tanti hanno percorso il sentiero che porta in cima al Colle San Severino.

Sole, caldo, percorso impervio non hanno scoraggiato le decine di fedeli e cittadini che nella giornata di ieri, domenica, hanno raggiunto la Croce di Mora situata a 645 metri sul livello del mare svettando in cima al Colle San Severino a Mora, una piccola frazione del comune di Assisi conosciuta per le bellezze dei suoi boschi. Presenti, tra gli altri, anche il sindaco Stefania Proietti, il parroco Padre Mario, il presidente della Fondazione Sorella Natura, Roberto Leoni, il vice sindaco Walter Stoppini e la presidente del Consiglio Comunale Donatella Casciarri. Il motivo di questa "ascensione" è riqualificare la Croce che da anni versa in stato di abbandono. Al riguardo la comunità di Mora, insieme alla Fondazione Sorella Natura, la Parrocchia Madonna delle Grazie Santa Tecla, la Pro Loco ed alcune importanti figure imprenditoriali del posto si stanno dando da fare per presentare un progetto di riqualificazione di questo sito che per decenni è stato luogo di devozione. Tale progetto dovrebbe prevedere una sistemazione del ferro ed una illuminazione a led in modo da poter essere visibile dalla vallata. “Questa iniziativa è stata molto istruttiva anche per noi amministratori – ha detto il sindaco – perché dobbiamo essere i primi conoscitori del nostro territorio, in modo da valorizzarlo, cosa che possiamo fare solamente insieme”. “In un periodo storico in cui si tolgono le croci da tutti i luoghi pubblici – sono le parole di Padre Mario – oggi invece vogliamo riscoprirla in quanto simbolo di vittoria, libertà e segno della vita”. Il benefattore di questa opera fu Ernesto Cok, proprietario di 1500 ettari che acquistò nel 1917, dopodiché sovvenzionò l’opera. Attualmente il proprietario è La giornata di festa si è conclusa con la messa celebrata dal vescovo S.E. Domenico Sorrentino e dai Cantori di Assisi in concerto.

Assisi/Bastia
24/09/2018 12:56
Redazione
Polo di Belladanza: domani informativa di Sogepu in commissione controllo e garanzia
Sogepu porterà nella prossima seduta della quinta commissione speciale permanente “Controllo e Garanzia” un’informativa ...
Leggi
Bevagna, partito il corso base di Protezione Civile
E` partito venerdì scorso a Bevagna il Corso base di Protezione Civile, un`iniziativa che durerà fino al prossimo 21 dic...
Leggi
Gubbio: lo Studiolo di Palazzo Ducale protagonista al Festival del Medioevo
Quod non fecerunt barbari… Lo Studiolo di Gubbio dalla spoliazione alla restituzione digitale. S’intitola così l’interve...
Leggi
Gubbio: all'istituto “Cassata Gattapone” la terza edizione del corso 'Maestri irregolari'
L’istituto “Cassata Gattapone”, in rete con il Polo liceale “Mazzatinti”, si è fatto promotore dell’organizzazione della...
Leggi
Il capitombolo di Pesaro e i nodi del Gubbio di Sandreani: stasera a "Fuorigioco" (ore 21 TRG), ospite Campagnacci
Resta indigesta la prima trasferta stagionale in campionato per il Gubbio di Sandreani che, come in Coppa a Fano, rimedi...
Leggi
Trevi: “Le stagioni dell’olivo”, riprende anche per il 2018 il ciclo di seminari dedicati all’oro verde
Riprende il via a Trevi il ciclo di seminari “Le stagioni dell’olivo” a cura del Comune e dell’ Associazione Nazionale C...
Leggi
"In strada con sicurezza", giornata di prevenzione sui rischi della guida nelle scuole eugubine: mercoledi' premiazione a Perugia
Si chiama ‘In strada con sicurezza’ ed è il progetto realizzato nel corso dell’anno scolastico 2017-2018 nelle città d...
Leggi
Fiamme in capannone alla periferia di Perugia
Due diversi incendi stanno impegnando i vigili del fuoco del comando provinciale di Perugia. In via Settevalli, alla per...
Leggi
Aeroporto dell'Umbria: da oggi servizio wi-fi gratuita senza limiti nelle sale dello scalo
A partire da oggi, lunedì 24 settembre, presso l’aeroporto dell’Umbria “San Francesco d’Assisi” sarà disponibile un nu...
Leggi
Gallinella (M5S) dichiara guerra sul fronte dell'inchiesta "farmacie e favori"
“La vicenda ‘farmacie e favori’ in Umbria, emersa grazie ad un lungo lavoro di indagini della Procura di Perugia, ha fat...
Leggi
Utenti online:      270


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv