Skin ADV

Bartoccini Fortinfissi Perugia: Perugia mette tanto cuore ma non basta per superare Novara

La Bartoccini Fortinfissi Perugia lotta alla pari per gran parte dei set contro la Igor Gorgonzola Novara, ma sui finali la determinazione delle seconde in classifica si fa vedere e le piemontesi escono dal Pala Igor con un 3-0 a proprio favore.

La Bartoccini Fortinfissi Perugia lotta alla pari per gran parte dei set contro la Igor Gorgonzola Novara, ma sui finali la determinazione delle seconde in classifica si fa vedere e le piemontesi escono dal Pala Igor con un 3-0 a proprio favore (25-19 27-25 25-22 i parziali). La gara parte punto a punto con le squadre lottano palla su palla fino all’ 8-8, poi due errori umbri danno il l’allungo del 10-8 e quando Dalderoop piazza il lob del 12-9 Mazzanti ferma il gioco. La pausa ferma lo slancio di Novara, le “magliette nere” riprendono il bandolo della matassa e cominciano a mostrare solidità, a quel punto è Lavarini a chiamare lo stop sul 16-13, la pausa non ferma il recupero delle ospiti che riducono a -2 sul 16-14 ma quando il margine torna da 3 Perugia chiama time-out per l’ultima volta. Il set sembra oramai indirizzato verso le piemontesi che amministrano ed aumentano il margine, il finale arriva con il 25-19 causato da un out di Carcaces che conclude il parziale. Nel secondo set Novara comincia sulla scia del precedente portandosi subito sul 3-0, le padrone di casa allentano la tensione e Perugia riesce a portarsi a -1 (4-3), le piemontesi non ci stanno e riprendono la fuga costringendo coach Mazzanti a chiamare il time-out, la pausa fa bene ad Ortolani e compagne che si ricompongono e riescono con l’ace di Aelbrecht, ad agguantare la parità a quota 11 ed inducono Lavarini a chiamare il minuto di sospensione. Dopo pochi scambi le umbre provano a riprendere il largo fino ad arrivare al 15-17, il mani-out di Herbots accorcia la distanza e le perugine fermano nuovamente il gioco. La pausa non serve, Novara ritrova la parità e poi accelera fino ad arrivare al 22-19 con il turno a servizio di Hancock, la Bartoccini Fortinfissi Perugia non si da per vinta e ricuce lo strappo fino ad arrivare alla parità sul 24-24 con Koolhaas che rimanda al mittente la ricezione forzata dal servizio di Mlinar, il verdetto è solo rimandato però perché dopo una serie emozionante di vantaggi ad avere la meglio è la seconda in classifica che prima, va a segno prima con Dalderoop per il 26-25 e poi a ringrazia per l’invasione di Koolhaas, che da il 27-25 del primo punto. Il Terzo set mostra nuovamente un avvio punto a punto fino a quota 5, poi la Bartoccini Fortinfissi allunga fino al 5-10 (vano il time-out chiamato da Lavarini sul 5-8), con Havelkova Aelbrecht ed Ortolani coadiuvate dal grande sforzo difensivo di Cecchetto. Perugia continua ad amministrare sul +5 fino ad arrivare al 10-15 ma Novara non ci sta e tenta la reazione e sul 12-15, allora è Mazzanti a chiamare lo stop, la pausa non sortisce l’effetto sperato e la panchina umbra fa il bis sul 15-16, le piemontesi continuano di slancio con Battistoni al servizio però fino al 18-16, ripreso il break Ortolani suona la carica ed è proprio suo il punto che da la parità a quota 21. Il rush finale ancora una volta è delle ragazze di coach Lavarini, che fanno valere i muscoli e conquistano il set 25-22 e la partita per 3-0.

A fine gara le parole di Giada Cecchetto. “ Noi siamo soddisfatte, nonostante non siamo riuscite a capitalizzare il vantaggio del terzo set e nel secondo sul finale dove eravamo punto a punto, è stata comunque una bella partita. Stiamo crescendo partita dopo partita, ma conoscendo il valore di Novara sapevamo che non sarebbe stata facile. Sia io che Isa Di Iulio abbiamo dato il nostro contributo in difesa oggi e questo è bene, ora a ci aspettano una serie di sfide cruciali per la stagione, dovremo cercare di ottenere punti perché vogliamo risalire la classifica, vorremmo dare il giusto valore alle nostre abilità, vorremmo ancora toglierci qualche soddisfazione”.

Perugia
14/02/2021 19:37
Redazione
Trovata con oltre un chilo marijuana, ai domiciliari coppia residente a Terni
San Valentino agli arresti domiciliari per una coppia residente a Terni, fermata nella notte tra sabato e domenica dai c...
Leggi
Gelo sull'Umbria, quasi dovunque temperature sotto zero
Il gelo è calato sull` Umbria: nella notte il termometro è sceso sotto zero in tutto il territorio regionale. Da San Giu...
Leggi
La Regione Umbria si oppone al Tar in merito a ordinanza regionale per scuole infanzia
La Regione Umbria ha proposto opposizione al Tar dell’Umbria nonché ricorso al Consiglio di Stato avverso il provvedimen...
Leggi
Croci dirigenti Gubbio calcio, il presidente di Lega Ghirelli: "Vergogna, tutto questo non c'entra nulla col calcio. Gubbio Ultras: "Totalmente estranei, gesto vile e da condannare"
Dura condanna del presidente di Lega Pro Francesco Ghirelli sulle croci con i nomi di alcuni dirigenti della Gubbio Calc...
Leggi
Usl Umbria 1, prenotazioni vaccinazione contro il Covid per gli over 80, informazione di servizio
Si comunica che tutti i cittadini ultraottantenni che hanno prenotato la vaccinazione contro il Covid per domani 15 febb...
Leggi
A San Valentino 100 cartoline d'amore per Orvieto
Cento cartoline d`amore per Orvieto in tempo di Covid. Sono quelle spedite da altrettante coppie, in rappresentanza anch...
Leggi
Pallavolo: si separano le strade di Sir Perugia e Atanasijevic
Si interrompe dopo otto stagioni il rapporto fra la Sir Perugia Volley e il campione serbo Aleksandar Atanasijevic. Dopo...
Leggi
Covid: altri 10 morti in Umbria, in aumento i ricoveri
Altri dieci morti per Covid in Umbria nelle ultime 24 ore, dopo i dieci di ieri e i 12 del giorno precedente: sono 32 in...
Leggi
C.Castello: Coronavirus, ieri 18 nuovi positivi e 13 guariti
“L’Usl Umbria 1 ci ha comunicato che ieri a Città di Castello abbiamo avuto 18 nuovi positivi in isolamento contumaciale...
Leggi
Giovedì 18 febbraio prima fermata del Frecciarossa a Terontola
Giovedì prossimo, 18 febbraio, il Frecciarossa che parte da Perugia alle 5,24, anche con i viaggiatori giunti pochi minu...
Leggi
Utenti online:      389


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv