Skin ADV

Bartoccini Gioiellerie Perugia, anche Sassuolo finisce ko: 3-1 in Emilia e vetta confermata

Bartoccini Gioiellerie Perugia, anche Sassuolo finisce ko: 3-1 in Emilia e vetta confermata per il sestetto di Bovari.

La Bartoccini Gioiellerie Perugia si impone anche a Sassuolo. Nella settima giornata del girone di ritorno, le ragazze di Fabio Bovari espugnano per 1-3 (22-25, 21-25, 25-23, 17-25) il Pala Canovi e mantengono saldamente la testa della classifica. Una gara che ha sempre visto le magliette nere condurre il gioco a parte una lieve flessione nel terzo parziale quando, nonostante 5 punti di vantaggio (12-17), le perugine si sono un po’ rilassate, consentendo alle padrone di casa di aggiudicarsi il set. Ora le attendono due gare fondamentali al PalaBarton: domenica 13, quarti di finale di Coppa Italia contro l’Itas Città Fiera Martignacco e domenica 20 l’ultima gara della Regular Season contro la Delta Informatica Trentino, seconda in classifica.

 

Fabio Bovari parte con Demichelis in diagonale con Irina Smirnova; Giulia Pascucci e Giulia Pietrelli schiacciatori ricevitori; al centro fiducia a Giulia Kotlar e Chiara Lapi mentre il libero è Eleonora Bruno.

Nel primo set la Bartoccini inizia con il freno a mano un po’ tirato, in particolare non riuscendo ad essere incisiva in attacco (11-8) e con una ricezione un po’ ballerina (14-10). Ma giusto il tempo di scaldare i motori e subito le ragazze di Fabio Bovari raggiungono il pareggio (16-16). Il muro di Perugia smorza gli attacchi delle avversarie (19-21) e consente contrattacchi che consegnano il parziale alle ospiti (22-25).

Inizio punto su punto nel secondo set fino a quando la Bartoccini tenta la fuga con un parziale di +3 (5-8). Una decisione contestata degli arbitri innervosisce le perugine che si fanno raggiungere (11-11), ma con una difesa che non fa più cadere palloni a terra prendono il largo (12-18) mantenendo il vantaggio fino alla fine, nonostante il tentativo finale di recupero del Sassuolo (21-25).

Anche il terzo set vede, nella prima parte, le due formazioni procedere appaiate (6-6). Ma quattro muri consecutivi (tre della Lapi e uno della Smirnova) lanciano la Bartoccini a +6 (8-14). Le perugine sembrerebbero gestire bene il vantaggio (12-17) ma il Sassuolo, con la forza dell’orgoglio e approfittando di un rilassamento, soprattutto in ricezione, delle ospiti, riesce nell’impresa di impattare il punteggio (20-20) ed approfittare dello smarrimento delle perugine per aggiudicarsi il parziale (23-25).

Nel quarto set la Bartoccini impone da subito il suo gioco (1-4). Con un muro che non fa passare più nulla e una difesa attenta, scava un solco che risulterà incolmabile per le modenesi (10-16). Questa volta nessuna disattenzione (12-20) fino alla fine per conquistare set e gara (17-25).

Città di Castello/Umbertide
07/01/2019 09:50
Redazione
Gubbio: stasera al ‘Ronconi’ arriva Andrea Zorzi con ‘La leggenda del pallavolista volante’. Alle 18 incontro pubblico con "Spirito di squadra"
Appuntamento al Teatro ‘Luca Ronconi’ stasera giovedì 10 gennaio alle 21, con lo spettacolo ‘La leggenda del pallavolist...
Leggi
PF Umbertide, impresa memorabile: batte la capolista Campobasso finora a punteggio pieno (60-57)
La Bottega del Tartufo Umbertide è la prima squadra del campionato di serie A2 di basket femminile a battere la capolist...
Leggi
Lotteria Italia, Umbria fortunata: biglietto da 500 mila euro venduto a Fabro ma sara' per un giocatore umbro?
Campania protagonista indiscussa dell’edizione 2018 della Lotteria Italia: il primo premio da 5 milioni, il secondo da 2...
Leggi
Partiti i saldi anche in Umbria: previsioni stazionarie. Petrini (Federmoda): "Il black friday e' controproducente"
Interessano oltre 15 milioni di famiglie, muovono in totale 5,1 miliardi di euro, con una spesa media a famiglia di 32...
Leggi
Gubbio, parla Notari: "Primi innesti di mercato in dirittura d'arrivo. Operato di Galderisi ottimo, mi aspetto un 2019 in crescendo". Stasera torna "Fuorigioco" (ore 21 TRG)
Serie C: con la pausa del campionato che perdurerà sino al 19 Gennaio, è tempo di bilanci e di mercato per il Gubbio. A ...
Leggi
Befana del pompiere: a Gubbio e Gualdo Tadino i Vigili del Fuoco protagonisti tra tanti bambini. Festa grande anche al Residence Chianelli
E` tornata puntuale come ogni 6 gennaio in tante piazze dell`Umbria la Befana del Pompiere, la simpatica vecchietta inte...
Leggi
Anche i Re Magi hanno arricchito il presepe vivente "Venite adoremus" di Gualdo Tadino
Sono arrivati anche i Re Magi con i cammelli ad arricchire il presepe vivente “Venite Adoremus”, organizzato dall’asso...
Leggi
Torre civica Citta' di Castello: oltre 800 ingressi nei giorni di riapertura straordinaria
E` boom di visitatori per la torre civica di Città di Castello ha sfondato quota 800 nei giorni delle festività natalizi...
Leggi
Sovraffollamento di cinghiali, interviene l'on. Gallinella (M5S): "Fenomeno da arginare in tempi rapidi"
“La condizione legata alla crescente presenza di fauna selvatica nel territorio nazionale è divenuta insostenibile e ciò...
Leggi
Il Gruppo Sbandieratori di Gubbio ha rinnovato il proprio consiglio direttivo
In seguito alle elezioni, svoltesi nel mese di Dicembre, il Gruppo Sbandieratori di Gubbio ha rinnovato il proprio consi...
Leggi
Utenti online:      462


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv