Skin ADV

Bevagna. Le Gaite 'tuonano' contro Foligno: " Troppe sovrapposizioni di date"

Bevagna. Il podestà delle. Gaite Santificetur sulla concomitanza di eventi in giugno a Foligno annuncia: "non possiamo non considerarlo un affronto, un inaspettato ed ingiustificabile sgarbo istituzionale"
"Il Mercato delle Gaite si svolge da ben trent’anni in un periodo ben preciso e conosciuto, sia a livello regionale che nazionale, troviamo pertanto incomprensibile la scelta di mettere in calendario nuovi e vecchi eventi, a pochi chilometri di distanza, dimostrando assoluta mancanza di strategia nella gestione territoriale del settore”. Non usa mezzi termini il neo Podestà del Mercato delle Gaite, Angelo Santificetur, nel commentare quanto deciso a Foligno, in merito allo svolgimento del nuovo ‘Festival Paiper’ ed allo slittamento e raddoppio della ‘Notte Rosa’. La rassegna dedicata agli anni ’60 e ’70 ideata dalla Confcommercio si svolgerà infatti in concomitanza con il primo week end della manifestazione bevanate, mentre la Notte Rosa sarà organizzata da Innamorati del Centro in sovrapposizione al fine settimana di chiusura della rievocazione medievale. “Ognuno è libero di fare le scelte che vuole nel gestire la propria città – sottolinea Santificetur – ma in questo modo saltano tutti gli equilibri e si rimette in discussione una programmazione territoriale che in verità non è mai stata davvero portata avanti o quantomeno senza grandi risultati. In passato abbiamo già dovuto subire i disagi legati all’innovazione della Giostra della Quintana nel mese di giugno, ma questa volta a nostro avviso, si è passata la misura e non possiamo non considerarlo un affronto o quantomeno un inaspettato ed ingiustificabile sgarbo istituzionale”. Ieri sera a Bevagna si è riunito il Consiglio Maggiore del Mercato delle Gaite, alla presenza del sindaco Analita Polticchia e dei consoli: l’assemblea ha valutato la possibilità di aprire le manifestazioni con una settimana di anticipo, prolungando il programma da giovedì 11 giugno sino a domenica 28 giugno rispetto alla data già fissata di giovedì 18 giugno. “Noi ci auguriamo che l’amministrazione comunale di Foligno riesca in qualche modo a risolvere la situazione, e prendiamo atto della disponibilità assicurata dal sindaco Nando Mismetti e dall’assessore Giovanni Patriarchi – prosegue il Podestà Santificetur – ovviamente auspichiamo la collaborazione anche da parte della Confcommercio e da Innamorati del Centro. Se non riusciranno a trovare una soluzione, ci troveremo costretti a prorogare di una settimana il Mercato delle Gaite, non certo per ripicca ma per salvaguardare la nostra manifestazione e quanti vi si dedicano con cuore ed anima”. “Come amministrazione comunale stiamo lavorando in piena sinergia con il Mercato delle Gaite per cercare di risolvere diplomaticamente la vicenda – aggiunge il sindaco Analita Polticchia – al fine di trovare una soluzione condivisa, nel rispetto reciproco e senza intenzione di danneggiare nessuno. Ritengo che alcuni eventi abbiano un doppio valore, quando rappresentano un’intera comunità sino a diventarne l’espressione, con un profondo significato aggregativo e sociale, prima ancora che turistico e commerciale. Sono giornate di contatti continui e serrati, e certamente terremo alta l’attenzione”.
Foligno/Spoleto
24/05/2015 16:38
Redazione
Assisi: "Genitori & Figli - racconti di viaggio". Al Lyrick il progetto della Zona sociale 3 con i "7 Cervelli"
Mercoledì 27 maggio, alle ore 21.00 presso il Teatro Lyrick di Assisi, si tiene l’evento “Genitori & Figli - racconti di...
Leggi
Festa dei ceri mezzani: splendida corsa in citta', cade San Giorgio sul monte, e nel chiostro Sant'Ubaldo scavija
Festa dei ceri, era il giorno atteso dei mezzani con i piu giovani ceraioli protagonisti dopo le tante polemiche e i dib...
Leggi
Gubbio: al via il concorso per alunni delle scuole primarie “Disegna il tuo Trofeo Fagioli”
Con un`iniziativa che coinvolge le scuole primarie, proseguono le iniziative per il 50esimo del ‘Trofeo Luigi Fagioli’, ...
Leggi
Nocera U.: Palio dei Quartieri, il premio speciale sarà realizzato dalle scuole
“Quella 2015 sarà un’edizione che intende dare risalto a tutte quelle eccellenze che il nostro territorio è in grado di ...
Leggi
Torna a Perugia il Gluten Free fest, il festival del "senza glutine"
Sara` il quadrifoglio, "sinonimo di buon auspicio", il simbolo della quarta edizione del Gluten Free Fest, il primo even...
Leggi
Dal 1 giugno a Gubbio divieto di prostituirsi lungo l'Eugubina, la Contessa e la Pian d'Assino
Lungo le principali arterie del territorio comunale di Gubbio sono numerose le prostitute. Lo dichiara l`ordinanza del s...
Leggi
Scuola, domani la marcia degli insegnanti
I sindacati della scuola dell`Umbria (Flc Cgil, Cisl Scuola, Uil Scuola, Snals e Gilda) hanno organizzato per domani mat...
Leggi
Marcia Pietralunga - Umbertide. Mariotti: "guardare al futuro, senza dimenticare mai le proprie radici"
Domenica 24 maggio, a un secolo dall’ingresso dell’Italia nella prima Guerra mondiale, Manlio Mariotti, candidato alle e...
Leggi
Umbertide. Cittadino rumeno arrestato dai carabinieri. Deve scontare due anni di reclusione per sfruttamento della prostituzione
I Carabinieri della Stazione di Umbertide hanno arrestato un cittadino rumeno di 33 anni ritenuto colpevole di sfruttame...
Leggi
"Tesoro d'Italia" inaugurata a Expo: l'Umbria espone i suoi gioielli
Si chiama "Tesoro d`Italia" e vuole esaltare la biodiversità artistica e culturale del Belpaese. Siamo ad Expo 2015 a me...
Leggi
Utenti online:      79


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv