Skin ADV

Boom di presenze a Gubbio per il ponte pasquale. 400 i camper e numerosi gli arrivi fino al Primo Maggio. Stasera il servizio alle 20.20

400 i camper arrivati in città soprattutto da Olanda, Germania e Nord Italia per la processione e non solo. Tante altre le persone che hanno affollato le vie del centro con la soddisfazione di alberghi e ristoranti seppur i brevi soggiorni

Suggestiva, partecipata e sentita la sacra rappresentazione del Cristo Morto di Gubbio regala sempre forte coinvolgimento. Come dal 2016, da quando cioè Santa Croce è stata dichiarata inagibile, al calar della luce la processione del venerdì santo muove dalla Chiesa di San Domenico per poi attraversare l'intera città di pietra, adornata da fuochi che nei Quartieri si accendono al suo passare e da luci esposte alle finestre che con il buio contribuiscono a ricreare l'atmosfera che rievoca il dolore della passione cristiana.
Al fianco del ferale e incalzante suono delle battistrangole, il canto del Miserere diviso in due cori: quello della Madonna che accompagna la Sua Statua e quello del Cristo Morto che quest'anno, con il cambio della direzione passata da Benito Pierini a Francesco Cardoni ed Ubaldo Scavizzi, è stato visibilmente ed acusticamente diverso: a cambiare infatti sia la musica che la disposizione dei partecipanti, suddivisi in bassi e tenori in file ordinate da 5, per evitare il confusionario corteo a cui l'occhio era prima abituato.
Più in ritardo rispetto alle lancette degli scorsi anni la processione si consolida comunque come principale attrazione del territorio. A confermarlo i dati dei camperisti forniti da Raffaello Di Benedetto, vicepresidente dell'associazione eugubina, con 400 camper stazionati a Gubbio da venerdì santo ad oggi in cui i numeri segnano 380 caravan con un turismo che va da una notte a 2/3 giorni, per visitare anche le città limitrofe come Assisi e Bevagna, che sono tra le più gettonate.
Tra le circa 1200 persone giunte in città grazie al camper soprattutto olandesi e tedeschi che hanno scelto Gubbio proprio per la famosa processione. Dalla Penisola, invece, arrivi soprattutto dal Nord Italia con Bergamo, Milano e Bologna in pool position.
Al di là dei camperisti, tante comunque le presenze attratte dalla città medievale per il lungo ponte delle festività pasquali.
Numeroso infatti il flusso turistico che, diviso tra mostre, musei ed iniziative in sella al gubbio express, ha popolato le principali vie della città portando soddisfazione tra albergatori e ristoratori. Unica pecca la permanenza media poco prolungata che porta comunque ad avere buoni auspici sia per l'anno a venire che per i giorni che separano dal primo maggio, come confermato da Gloria Pierini, presidente dell'associazione albergatori Host.

Immagini ed interviste in onda questa sera, alle ore 20.20, al canale 11 di TrgMedia.

Gubbio/Gualdo Tadino
23/04/2019 16:50
Redazione
Sabato 27 e domenica 28 aprile XX.esimo ‘Vespa raduno nazionale Città di Gubbio’
Si svolgerà sabato 27 e domenica 28 aprile a Gubbio il XX.esimo ‘Vespa raduno nazionale Citta` di Gubbio’ - trofeo Enzo ...
Leggi
Gubbio: il 25 aprile giornata per celebrare il mito di ‘Guerre Stellari’
‘Guerre Stellari temporay museum’ a Gubbio si è già dimostrata punto di grande attrazione per gli appassionati del gener...
Leggi
Dal 25 al 28 aprile la 4^ edizione ‘Gubbio cup 2019’ Trofeo internazionale di calcio junior
E’ organizzata da giovedì 25 a domenica 28 aprile, la 4^ edizione "Gubbio cup 2019" - Trofeo internazionale di calcio ju...
Leggi
Gubbio: oggi pomeriggio si apre il 59° Raduno nazionale campanari d’Italia. Le sonate in Piazza Grande. Attesi anche maestri suonatori inglesi
Oggi e domani si terrà il 59° Raduno nazionale campanari d’Italia e 250° Anniversario della fusione del Campanone. L’eve...
Leggi
Gubbio: la Biblioteca promuove l'iniziativa legata al tema della ‘Mostra Guerre Stellari’
Iniziativa promossa sabato 27 aprile dalla Biblioteca Sperelliana, legata al tema della ‘Mostra Guerre Stellari’, allest...
Leggi
Norcia: ordinanze di demolizione per le casette abusive
Sono poco più di una decina le ordinanze di demolizione emesse dal Comune di Norcia contro le "casette fai da te" del do...
Leggi
Gubbio: cerimonia di intitolazione ‘Via Giorgio Gini’ sabato 27 aprile
Si terrà sabato 27 aprile alle ore 11,30, la cerimonia di intitolazione di ‘Via Giorgio Gini’, promossa con il patrocini...
Leggi
Gubbio: ‘Sulla strada per la solidarieta’’ raduno auto e moto storiche il 25 aprile
Organizzato dall’interclub Lions con il patrocinio dei Comuni interesati e il contributo di vari sponsor, si terrà giove...
Leggi
Strada statale 73bis, Fratini: “Troppo importante la riapertura il 15 maggio”
Si è tenuto stamattina il sopralluogo richiesto dal primo cittadino di San Giustino, Paolo Fratini, per constatare lo st...
Leggi
Il Sindaco di Gubbio Stirati spiega i motivi della rottura con il Pd: "Troppi personalismi, interessi diversi rispetto al bene comune"
In un comunicato stampa, il sindaco di Gubbio Filippo Mario Stirati spiega le ragioni dell`impossibilità, da parte dell`...
Leggi
Utenti online:      233


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv