Skin ADV

Bucchi euforico: "Il Perugia meritava da tempo i tre punti". Oggi subito in campo

Sport, calcio: Bucchi nel post partita di Perugia-Spal: "E' una vittoria figlia del gruppo e del lavoro che stiamo portando avanti da tempo. Ora piedi per terra, proviamo a ripeterci a Frosinone".
Ha ripreso a lavorare subito in mattinata il Perugia di mister Bucchi che dopo l'importante vittoria contro la Spal può concentrarsi sul prossimo difficile impegno in casa del Frosinone. La formazione ciociara non vive un inizio di stagione particolarmente esaltante, la squdra gialloblù ha comunque otto punti in classifica e non smette di voler puntare ai vertici del campionato, per il Perugia sarà una gara importante dove provare ad allungare la striscia di vittorie, sarebbe la prima della stagione in trasferta, e soprattutto sorpassare in classifica Ciofani e compagni. Particolarmente soddisfatto ieri sera al termine dell'incontro mister Bucchi, che ricorderà la Spal anche come la sua prima vittoria in assoluto su una panchina di Serie B: “Questa di stasera è la vittoria del gruppo, è la vittoria e il giusto premio al lavoro che abbiamo che portiamo avanti da tempo, i miei giocatori avrebber meritato di sbloccarsi molto prima di oggi, ma anche un pizzico di sfortuna ci ha impedito di gioire, oggi però le cose sono andate per il verso giusto e abbiamo portato a casa il bottino pieno. Anche stasera abbiamo commesso degli errori, dobbiamo crescere, la vittoria non deve essere un punto di arrivo, per essere una svolta, se così vogliamo definirla, la vittoria di oggi deve avere un seguito altrimenti si ritorna ad una o due settimane fa”. La scelta di cambiare modulo? “Diciamo che gli esterni d'attacco non avevano il minutaggio necessario per chiudere tutti i 90', ho optato per le due punte visto che Guberti non stava benissimo e gli altri non erano recuperabili, Bianchi e Di Carmine offrivano garanzie. Non abbiamo reso al meglio nella prima parte, in compenso però non abbiamo concesso nulla. Il 4-3-3 comunque penso che resti il modulo a noi più funzionale. E' un campionato difficile in cui noi dobbiamo far leva sulle certezze che ci siamo costruite e soprattutto far riferimento al Curi: devo solo dire grazie ai nostri tifosi che ci sono stati vicino, per noi in un certo senso era una partita da dentro o fuori”. Oggi Drolè inizierà un programma personalizzato di riatletizzazione sul campo, Mancini invece continuerà il suo programma riabilitativo.
Perugia
27/09/2016 14:50
Redazione
Gubbio, oggi alla Sperelliana presentazione del libro "La globalizzazione dell'integralismo religioso" (ore 17.30)
Si intitola "La globalizzazione dell`integralismo religioso" il libro firmato da Vincenzo Luigi Gullace, una brillante c...
Leggi
Casa, la necessità della sostenibilità: oggi convegno a Fossato di Vico promosso da Progetto Casa
Progetto Casa s.r.l., azienda leader nella vendita di materiali edili e di arredo con punti vendita a Fossato di Vico in...
Leggi
Gubbio, riposizionata in cima alla torretta di Palazzo Consoli la bandierina di rame restaurata
E` tornata a fare bella mostra di sé, in cima alla torretta di Palazzo dei Consoli, a Gubbio, la bandierina in rame che ...
Leggi
Stasera la consegna del defibrillatore all'Atletico Gualdo donato dai familiari di Riccardo Pizzi
Un defibrillatore donato dai familiari di Pizzi all’Atletico Gualdo per ricordare Riccardo. E’ quanto avverrà stasera, m...
Leggi
New Volley Borgo Sansepolcro, buon test nel quadrangolare di Arezzo
Una vittoria e due sconfitte, di cui una al Tie Break, e’ il bilancio della prima uscita ufficiale dela formazione di Se...
Leggi
Speed Motor Gubbio, al Mini Challenge Alcidi stecca a Monza, Tramontozzi allunga in vetta
Non è stata una domenica facile per Alessio Alcidi della scuderia Speed Motor nella tappa del Mini Challenge sul circuit...
Leggi
Usl 1, il comitato lavoratori chiede l'aumento dei buono pasto: "Trattateci come i dipendenti regionali"
Ancora nessuna risposta dalla Presidente della Regione e dalla Direzione Generale ai lavoratori della USL Umbria 1 che c...
Leggi
Nuova tragedia sulla strada in Altotevere: si ribalta con l'auto e muore 66enne a Marchigliano
Nuova tragedia sulla strada in Altotevere dopo un fine settimana drammatico: si ribalta con l`auto e muore un 66enne agr...
Leggi
Perugia, acuto di Nicastro e arriva la prima vittoria: Spal giu' 1-0
E` un acuto di Nicastro al 38` della ripresa a regalare la prima vittoria in campionato al Perugia nel posticipo del lun...
Leggi
"Basta con lo sfruttamento dell'immagine dei Ceri, servono sanzioni": nuovo caso segnalato da Smacchi (Pd)
“E` il momento di dire basta all`uso improprio dell`immagine dei Ceri, spesso oltraggiati e offesi da associazioni o, fa...
Leggi
Utenti online:      208


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv