Skin ADV

C.Castello: 67esimo anniversario fucilazione di Venanzio Gabriotti

C.Castello: 67esimo anniversario fucilazione di Venanzio Gabriotti. La Presidenza della Provincia attenta ai testimoni della storia base della nostra democrazia.
“La vicenda di Venanzio Gabriotti è l’esempio più limpido di come possa un uomo combattere con coraggio, fino all’estremo sacrificio, per la libertà e affermazione della democrazia”. E Venanzio Gabriotti di coraggio ne aveva tantissimo”. E’ quanto dichiarato dalla Presidenza della Provincia di Perugia e dall’assessore alla viabilità (presente alle celebrazioni ufficiali) in occasione delle iniziative a ricordo del 67esimo anniversario del sacrificio di Venanzio Gabriotti, ricorrenza “simbolo”, particolarmente sentita dai tifernati e non solo. “Egli sentiva fortemente l’impegno per la Patria e in ciò era erede di quello spirito ottocentesco che, nella guerra di Liberazione, doveva conoscere un secondo Risorgimento. E il suo coraggio era incrementato dalla profonda coscienza di cristiano, che lo portava ad affermare ideali, anche sul piano politico, che avevano nel fascismo la più fiera opposizione”. “Gabriotti, insomma, con la sua biografia esemplare e irripetibile fino al martirio – concludono Presidente della Giunta provinciale e assessore alla viabilità - traccia una linea che insegna come gli italiani della seconda metà del Novecento abbiano potuto maturare la democrazia e sconfiggere il totalitarismo. Intorno al nome di Venanzio Gabriotti, nel giorno in cui si ricorda il suo sacrificio, l’Umbria tutta e l’Italia si specchiano nella sorgente più limpida dell’ ideale di democrazia e si ascoltano nell’eco del messaggio più forte di libertà che si possa concepire”. “Un plauso e riconoscimento inoltre al prezioso lavoro che, l’Istituto “Gabriotti”, presieduto dal Professor, Sergio Polenzani, figura di spicco del panorama istituzionale e culturale tifernate, ha svolto sino ad oggi per onorare la memoria e la figura di un eroe della resistenza a cui le giovani generazioni, in particolare, dovrebbero ispirarsi per mantenere alti i valori di democrazia e libertà”.
Città di Castello/Umbertide
09/05/2011 12:38
Redazione
Gubbio: oggi il Consiglio Comunale
La presidente del Consiglio Comunale Antonella Stocchi ha convocato il Consiglio in sessione d`urgenza in seduta pubblic...
Leggi
Gubbio: viaggio d’istruzione a Barcellona per i ragazzi della “Nelli”
Dal 25 al 30 aprile le classi terze della scuola secondaria di primo grado “O. Nelli” hanno concluso il loro percorso fo...
Leggi
Gualdo T.: ”evade dai domiciliari: arrestato”
Finisce in manette uno straniero domiciliato a Gualdo Tadino (Pg) che si trovava in regime degli arresti domiciliari. L’...
Leggi
Calcio: Foligno, pareggio amaro
Il Foligno non è andato oltre il 2-2 casalingo contro il Benevento. Ora sarà decisiva la sfida salvezza a Cava dei Tirre...
Leggi
Trevi in lutto
E` morto prematuramente dopo una grave crisi cardiaca ieri sera alle 21.00 Massimo Sperandio, fratello del candidato a s...
Leggi
Inquinamento a Belladanza
“Belladanza non è inquinata”. Questa la repentina risposta di Sogepu spa e dell’assessore all’ambiente del comune di Cit...
Leggi
La politica applaude il Gubbio
Al Gubbio in serie B sono andate le congratulazioni del mondo delle istituzioni e della politica. Dal Presidente della P...
Leggi
Citerna: la scuola "B. Bartoccini" partecipa al progetto "I Bambini per i Bambini- il Parco del Sorriso"
La scuola primaria “B. Barroccini” di Pistrino ( Citerna) partecipa al progetto “I Bambini per i Bambini- il Parco del S...
Leggi
C.Castello: si è svolta l`edizione 2011 di "Giocamondo"
A Città di Castello si è svolta l’edizione 2011 di “Giocamondo”, appuntamento di fine anno scolastico per le classi del...
Leggi
C. Castello: In bilico sul dirupo per evitare una moto
Sfiorata la tragedia ieri nel primo pomeriggio sulla strada per Bocca Serriola. A circa 2 km dalla cima, una Fiat Punto...
Leggi
Utenti online:      275


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv