Skin ADV

C.Castello. Algerino arrestato per spaccio di stupefacenti.

C.Castello. I carabinieri della compagnia tifernate hanno arrestato un algerino trovato a spacciare sostanze spupefacenti
I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Città di Castello, l’altro ieri mattina hanno arrestato un cittadino algerino di 29 anni. L’uomo era ricercato da un paio di settimane poiché colpito da un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP del Tribunale di Perugia su richiesta della Procura della Repubblica. Il provvedimento è giunto a conclusione di una complessa attività investigativa condotta dagli uomini dell’aliquota operativa, che nel 2013 aveva attenzionato un gruppo di nordafricani dediti allo spaccio di stupefacenti nel centro storico di Città di Castello. L’indagine ha permesso di portare alla luce una consolidata e remunerativa attività di spaccio condotta in via principale da due pregiudicati algerini, da diverso tempo domiciliati in città. I servizi di osservazione e pedinamento avevano permesso di effettuare numerosissimi recuperi di stupefacente e di identificare decine di clienti, quasi tutti giovani del posto. I due spacciatori agivano soprattutto nei pressi di Piazza Gabriotti e nei vicoli limitrofi, nonché lungo le sponde del Tevere. Da qui il nome dell’operazione: “RIVER”. In seguito all’emissione delle ordinanze di custodia cautelare, circa due settimane fa i Carabinieri del N.O.RM. avevano arrestato uno dei due malviventi, B.S., di 39 anni. L’uomo, che per il suo atteggiamento violento ed aggressivo era considerato particolarmente pericoloso anche dai suoi stessi connazionali, venne arrestato a Città di Castello e si trova tuttora in carcere. Il secondo indagato, B.M., anch’egli con precedenti di Polizia, riuscì a sottrarsi alla cattura poiché nel frattempo, temendo un imminente arresto, si era allontanato da Città di Castello nonostante una compagna italiana e la loro figlia. I Carabinieri, grazie ad una approfondita attività info-investigativa ed a pedinamenti, in poco tempo sono riusciti a localizzarlo a Napoli. Alcuni militari del Nucleo Operativo e Radiomobile di Città di Castello si sono recati nel capoluogo campano dove, in collaborazione con gli uomini della Compagnia Napoli Stella, hanno effettuato mirati accertamenti ed indagini finalizzati all’individuazione del ricercato. Sabato mattina i Carabinieri lo hanno individuato nei pressi della stazione ferroviaria di Piazza Garibaldi da dove era in procinto di partire per il nord Europa. E’ stato quindi bloccato ed ammanettato. Si trova attualmente recluso presso il carcere di Poggioreale in attesa dell’interrogatorio di garanzia.
Città di Castello/Umbertide
14/04/2014 12:17
Redazione
Al Centro anziani domani si parla di sana alimentazione con "Gubbio benessere"
Il Presidente dell’Associazione Centro Sociale San Pietro di Gubbio, Enrico Buttò, porgerà l’indirizzo di saluto insieme...
Leggi
Anche Teramo passa sul CastelRigone. Cucinelli: "Ormai è Serie D, ma ritorneremo"
Il CastelRigone perde anche con il Teramo, centrando la l`ottava sconfitta nelle ultime nove gare, e a due giornate dall...
Leggi
Gubbio Ciclismo Mocaiana, L'U23 Ceglia terzo a Montelupo, Pencedano secondo al Memorial Cavorso
Altro fine settimana ricco di soddisfazioni per la Gubbio Ciclismo Mocaiana Team Acqua & Sapone. Nella categoria Elite U...
Leggi
Passione a Gubbio: Confraternita di Santa Croce ritocca il programma della Settimana Santa
Gubbio si prepara ai riti della settimana santa con qualche cambiamento di programma vista l`inagibilità della zona absi...
Leggi
Rugby Gubbio, solo sorrisi per Under 18, U16 e U14
Risultati da campioni oggi per le formazioni giovanili del Rugby Gubbio 1984. Under 14, Under 16, Under 18 sono state pr...
Leggi
A&S Umbertide giù a Ragusa 62-58, ora si gioca tutto in Gara 4
Si complica la strada nella poule scudetto di Serie A1 femminile per l`Acqua & Sapone Umbertide che cade per la seconda ...
Leggi
Altotevere Castello si regala la semifinale per il quinto posto, Molfetta battuta 3-0
Doveva vincere a tutti i costi per ribaltare il 3-2 subito in terra pugliese in Gara 1 e l`Altotevere Città di Castello ...
Leggi
Turismo: cibo, arte e cultura sulla Via di Francesco, crescono i pellegrini
Spiritualita`, ambiente, paesaggio, natura, storia, arte, cultura, cibo: si toccano vari aspetti, ispirati a una vita pi...
Leggi
Basket Gubbio, chiusura rovinosa ad Altopascio, 85-59
Nell`ultima stagionale il Basket Gubbio chiude con una sconfitta una regular season che ha visto i ragazzi di Pierotti c...
Leggi
"Gubbio bene comune": piu' vicino l'accordo con il centrodestra
"Le imminenti elezioni amministrative rappresentano un’occasione unica e storica per realizzare quella svolta decisiva d...
Leggi
Utenti online:      255


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv