Skin ADV

C.Castello: Bettarelli ai Musei Capitolini dove è esposto il San Sebastiano di Signorelli

C.Castello: Bettarelli ai Musei Capitolini dove e' esposto il San Sebastiano di Signorelli. Incontro con il direttore Mattei per scambio opere e una due giorni scientifica sul restauro.

Il Martirio di San Sebastiano di Luca Signorelli in mostra e sulla copertina del catalogo dei Musei Capitolini di Roma. Visita istituzionale questa mattina, venerdì 6 settembre 2019, del vicesindaco e assessore alla Cultura tifernate Michele Bettarelli ai Musei Capitolini dove un particolare della tela è l’immagine guida della mostra Luca Signorelli e Roma. Oblio e riscoperte, allestita nelle sale di Palazzo Caffarelli. L’iniziativa è corredata da un catalogo con la selezione di opere di grande prestigio provenienti da collezioni italiane e straniere ed è uno dei modi in cui i Musei Capitolini anticipano il tema del Rinascimento nell’avvicinarsi dell’anniversario dei Cinquecento anni dalla morte di Raffaello, attraverso uno suoi massimi interpreti artistici. “È stata un’emozione rivedere il Martirio di San Sebastiano nella sua integrità ai Musei Capitolini, che pur di avere quest’opera ne hanno finanziato il restauro” commenta Bettarelli, di ritorno dalla Capitale, “In una mostra di altissimo livello, il San Sebastiano è stato valorizzato sia nel percorso espositivo che nella promozione, essendo stato scelto come immagine per la copertina del catalogo. Quando abbiamo deciso di attivare la collaborazione con la prestigiosa istituzione dei Musei Capitolini, considerando anche l’aspetto promozionale di questa sinergia, non ci eravamo sbagliati. Il nostro Signorelli è infatti in ottima compagnia con il Cristo in croce e Maria Maddalena dalla Galleria degli Uffizi, il tondo di Monaco e la pala di Arcevia o la Vergine col Bambino del Metropolitan Museum of Art di New York. Per Città di Castello la presenza ai Musei Capitolini rappresenta una vetrina internazionale nella quale siamo in evidenza nella nostra peculiarità rinascimentale”. In occasione della visita Bettarelli ha incontrato la direttrice dei Musei Capitoli Marina Mattei, con la quale è stato approfondito il tema dello scambio: “Il nostro assenso a cedere temporaneamente il San Sebastiano è stato subordinato ad una serie di condizioni, tra cui un diritto di prelazione su una o più opere dei Musei Capitolini da inserire nella mostra del Cinquecentenario a Città di Castello. Ma gli sviluppi di questa collaborazione sono aperti: nel frattempo infatti abbiamo concordato l’organizzazione di un convegno scientifico su due giornate, una a Roma ed una a Città di Castello nel quale verranno illustrate e analizzate le modalità innovative del restauro del San Sebastiano. L’operazione Musei Capitolini sta aprendo prospettive interessanti che vanno ben oltre il prestito dell’opera e che per Città di Castello non si esauriscono con la mostra romana su Signorelli. L’orizzonte verso cui guardare è il Cinquecentario di Raffaello e i progetti di un’operazione culturale, che tocca il nostro patrimonio artistico più caratterizzante ma per il quale non siamo ancora adeguatamente conosciuti”.

Città di Castello/Umbertide
06/09/2019 15:24
Redazione
Giuliana Falaschi nominata presidente di Assogal Umbria, associazione che riunisce i 5 GAL della regione
  Da ieri l’ASSOGAL UMBRIA ha una nuova Presidente. Si tratta di Giuliana Falaschi, Presidente del GAL Alta Umbria, che...
Leggi
Via al nuovo anno scolastico 2019/2020: ecco gli iscritti totali a Gubbio e Gualdo Tadino
Il nuovo anno scolastico 2019-2020 è alle porte. Ecco il quadro complessivo degli studenti eugubini e gualdesi che fr...
Leggi
Intensificati i controlli dei Carabinieri a Spoleto: un arresto e una denuncia
È di un arresto in flagranza e una denuncia a piede libero il bilancio di una serie di controlli straordinari eseguiti d...
Leggi
Denunciata una coppia di Foligno titolari di una rivendita di noti elettrodomestici in Bastia Umbra
Dopo mesi di complesse indagini, che hanno permesso di ricostruire ed analizzare più di un anno di movimenti finanziari,...
Leggi
La Pop art di Sergio Cavallerin arriva a Gualdo Tadino
‘Un divulgatore dell’arte disegnata’. Così ama definirsi Sergio Cavallerin, artista e imprenditore la cui mostra, La Din...
Leggi
E per il 27 ottobre spunta fuori il "Chocosantino elettorale": la nuova provocazione di Eugenio Guarducci per Eurochocolate
La data fissata per le elezioni regionali in Umbria è Domenica 27 Ottobre che coincide con l’ultima giornata di Eurochoc...
Leggi
C.Castello: la Shenzhen Symphony Orchestra chiude il 52° Festival delle Nazioni
Una delle più importanti orchestre sinfoniche cinesi, la Shenzhen Symphony Orchestra, guidata dal suo direttore stabile ...
Leggi
A Trevi la prima edizione di ‘Oliotrekking’
Una manifestazione immersa nel mare verde e argentato della fascia olivata. Per tutti gli escursionisti e gli amanti del...
Leggi
Perugia: perseguita la ex con insulti e minacce, colpito dalla misura cautelare del divieto di avvicinamento
La Polizia di Stato della Questura di Perugia - Divisione Anticrimine, a seguito della richiesta inoltrata dal Pubblico ...
Leggi
Controlli antidroga della Polizia di Stato ad Assisi e Bastia Umbra, 5 le persone segnalate
Continua senza sosta l’attività di contrasto allo spaccio ed uso di sostanza stupefacenti nella zona di Assisi e Bastia ...
Leggi
Utenti online:      281


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv