Skin ADV

C.Castello, il cordoglio di Sindaco e amministrazione per la scomparsa di Mauro Magi

C.Castello, il cordoglio di Sindaco e amministrazione comunale per la scomparsa di Mauro Magi. Bacchetta: "Un amico, un uomo di sport, infaticabile e intraprendente".
“Non bastano le parole per descrivere il cordoglio e la vicinanza alla famiglia che vogliamo esprimere in questa triste e dolorosa circostanza per la tragica scomparsa di Mauro Magi. Un amico prima di tutto, un uomo di sport in particolare, che amava la sua città in tutte le sue componenti a partire dalle associazioni e società rionali di cui è stato il fondatore ed instancabile promotore di mille iniziative a favore delle famiglie, dei giovani e del mantenimento delle tradizioni e del senso di appartenenza con orgoglio ad una collettività che gli ha sempre riconosciuto e trasmesso affetto e riconoscenza”. E’ quanto dichiarato dal sindaco di Città di Castello, Luciano Bacchetta, appresa la notizia della scomparsa di Mauro Magi, professionista stimato, ex calciatore-allenatore e poi fra i fondatori del Rione e Presidente della Società Sportiva Madonna del Latte e apprezzato consigliere del Comitato Regionale Umbria della Lega Nazionale Dilettanti della Figc. “Mauro Magi, specie nello sport e nelle attività aggregative di cui è stato spesso promotore ha trasmesso in particolare ai giovani, valori e sentimenti di sana competizione e voglia di stare insieme nel rispetto delle regole e della dignità umana prima del risultato. Alla sua famiglia, ai tanti amici e conoscenti, all’amico consigliere comunale Mirko Pescari – prosegue Bacchetta - vogliamo esprimere il più sentito cordoglio e vicinanza, consapevoli del vuoto imncolmabile che la sua improvvisa scomparsa ci lascia assieme ad una eredità di valori umani di cui dovremo fare tesoro con orgoglio per il futuro”. Anche l’assessore allo sport, Massimo Massetti, ricorda con commozione e trasporto, “le doti umane ed il senso di appartenenza alla propria comunità rionale, sportiva e alla città, che Mauro Magi trasmetteva in ogni iniziativa e manifestazione spesso in sinergia con le istutuzioni anche per il ruolo di grande prestigio ed importanza che svolgeva da tempo nell’ambito del Comitato Regionale Umbro della Lega Nazionale Dilettanti. “Ultimo in ordine di tempo – conclude Massetti – vorrei ricordare l’impegno e la determinazione che ha messo in atto assieme a dirigenti e responsabili delle società di calcio Gs Madonna del Latte e Sansecondo per giungere alla fusione in un’unica società per il bene soprattutto dei giovani e per una gestione sinergica e più solida nel segno della passione per lo sport e per il calcio, che dopo la famiglia e il lavoro erano per lui e per chi collaborava con lui, priorità da portare avanti sempre con il sorriso e il desiderio di fare il bene della collettività”.
Città di Castello/Umbertide
26/09/2016 11:08
Redazione
Casa, la necessità della sostenibilità: oggi convegno a Fossato di Vico promosso da Progetto Casa
Progetto Casa s.r.l., azienda leader nella vendita di materiali edili e di arredo con punti vendita a Fossato di Vico in...
Leggi
C.Castello. I tifernati sconvolti per la morte delle due donne lungo la E/45. Erano molto conosciute
Ieri pomeriggio una nuova tragedia della strada con la morte di due donne, ed il ferimento di un uomo, a causa di un inc...
Leggi
Perugia, raccolti oltre 1.000 euro per i terremotati nella fiaccolata del Comitato Chianelli
Il Comitato per la Vita “Daniele Chianelli” verserà mille euro sul conto corrente attivato dal Comune di Amatrice, in so...
Leggi
Foligno, Ius schiuma rabbia: "Arbitri mai all'altezza". Guazzolini: "E' un punto di partenza, dico bravi ai miei"
E` arrivato il primo punto stagionale, un punto che da un pizzico di morale e fiducia in più, un punto che permette di a...
Leggi
Alzheimer, definito "Piano regionale delle demenze": l'annuncio dell'assessore Barberini
“Definiremo un ‘Piano regionale delle demenze’ per dare maggiore omogeneità agli interventi su tutto il territorio regio...
Leggi
Speed Motor Gubbio, Fattorini quarto a Caltanissetta. Caso e Del Prete, quanti rimpianti ad Imola
Un secondo posto in gara 1 e un quarto in gara 2, ma sempre con una punta di amaro, per Dario Caso e Sossio Del Prete de...
Leggi
Citta' di Castello, inaugurata la nuova mostra evento su Burri
Dopo il rilevante successo della mostra Alberto Burri: The Trauma of Painting dell’ottobre 2015 al Solomon R. Guggenheim...
Leggi
Tumori in Altotevere: non c'è allarme, dice la Commissione regionale
“In Altotevere il tasso di incidenza dei tumori in generale non risulta superiore alla media, tranne che per il tumore a...
Leggi
Gubbio, in tanti alla Festa diocesana della Famiglia
Dopo la prima edizione del 2015, nel fine settimana è` tornata la Festa diocesana della famiglia. Il tema era legato all...
Leggi
Pallacanestro Femminile Umbertide, festa grande per la presentazione della squadra
Nella serata di Venerdì 23 settembre, nella splendida location del ristorante “Il Pomarancio” di Umbertide, è stata uffi...
Leggi
Utenti online:      416


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv