Skin ADV

C.Castello, presentata la X edizione del Convegno Nazionale delle Scuole Grafiche: giovedi' 12 ci sara' il ministro Fedeli (stasera a "Trg Plus" ore 21)

C.Castello, presentata in Comune la X edizione del Convegno Nazionale delle Scuole Grafiche: giovedi' 12 ci sara' il ministro Fedeli (stasera immagini e interviste a "Trg Plus" ore 21)

Il futuro del distretto grafico dell’Alta Valle del Tevere passa anche per la formazione. Anche per questo sarà Città di Castello a ospitare quest’anno il X Convegno Nazionale delle Scuole Grafiche che si svolgerà l’11 e 12 ottobre alla Sala dei Fasti di Palazzo Vitelli a Sant’Egidio, organizzato dall’ENIPG, l’Ente nazionale per l’istruzione grafica in collaborazione con il Comitato Provinciale Istruzione Grafica di Perugia e con l’Istituto Franchetti Salviani di Città di Castello con il patrocinio del Miur e dei Comuni di Città di Castello, San Giustino, Umbertide e Perugia e della Sezione Grafica e cartotecnica di Confindustria Umbria.

“Fabbrica 4.0 e futuro delle scuola grafiche: formazione, innovazione, prospettive e occupazione” è il titolo di questa decima edizione del Convegno che è stata presentata stamani nel corso di una conferenza stampa e che vedrà anche la partecipazione, giovedì 12 ottobre, della ministra all’Istruzione, Università e Ricerca Valeria Fedeli.

Alla conferenza stampa, che si è svolta nella sede del Comune di Città di Castello, erano presenti l’Assessore alla Cultura, Michele Bettarelli, l’assessore ai Sevizi Educativi Rossella Cestini, il Presidente del Comitato Provinciale Istruzione Grafica di Perugia Francesco Tacconi, il presidente e il responsabile della Sezione Grafica e cartotecnica di Confindustria Umbria Giorgio Zangarelli e Domenico Taschini.

“Siamo onorati – ha sottolineato l’assessore Michele Bettarelli,- di poter ospitare a Città di Castello un evento nazionale centrato su un settore che è parte integrante della storia e dell’economia del nostro territorio. Trovo particolarmente meritevole e costruttiva la scelta di aver avviato un dialogo che coinvolga insieme alle istituzione e al mondo produttivo anche il sistema della formazione”.

In Umbria le aziende della filiera cartaria, grafica e cartotecnica sono 560 con circa 3400 collaboratori che, concentrate prevalentemente nella provincia di Perugia, rappresentano il 4,4 per cento delle imprese nazionali e 4 per cento degli addetti.

“È la prima volta che un evento di tale importanza per il settore grafico e cartotecnico viene ospitato in Umbria – ha detto Francesco Tacconi Presidente del Comitato Provinciale Istruzione Grafica di Perugia – a suggello dell’impegno che, sia come Confindustria Umbria che come Comitato locale per l’istruzione grafica, abbiamo profuso da tempo a fianco della Scuola grafica per il rilancio ed il consolidamento del corso grafica e comunicazione, da sempre molto importante per l’Alta Valle del Tevere e radicato in questo territorio. Il tema della formazione ci sta da tempo particolarmente a cuore – ha spiegato - Negli ultimi cinque anni a fronte del rischio di perdere il percorso di istruzione grafica a Città di Castello, abbiamo avviato, in collaborazione con la Scuola Grafica, un percorso di rinnovamento che lentamente sta dando i suoi frutti in termini di iscrizioni. È stato necessario riallacciare un rapporto tra il mondo dell’istruzione e il mondo della produzione, per fare in modo che il rinnovamento dell’istruzione grafica andasse nella direzione delle esigenze espresse dal tessuto produttivo del territorio”.

“In questo percorso – ha aggiunto Domenico Taschini, responsabile della sezione grafico-cartotecnica di Confindustria Umbria - abbiamo trovato particolarmente utile lo strumento dell’alternanza scuola-lavoro realizzato sulla base del protocollo di intesa tra Enipg e Miur. La scuola infatti non è in grado di offrire macchinari di ultima generazione su cui fare pratica. Gli studenti, grazie alla disponibilità delle aziende grafiche-cartotecniche del territorio, hanno la possibilità di colmare questa mancanza e di venire a contatto in modo stabile con il mondo del lavoro. Durante quest’anno sono stati 20 gli studenti del triennio del corso di Grafica e Comunicazione che, ospitati in dieci aziende del territorio, hanno usufruito dell’alternanza”.

L’assessore ai Sevizi Educativi Rossella Cestini ha ribadito la bontà e l’utilità dello strumento dell’alternanza “soprattutto – ha rilevato – in un settore come quello della grafica in cui per le scuole sarebbe insostenibile il peso dei costi delle continue innovazioni tecniche. L’alternanza, attraverso una collaborazione stabile tra scuola e imprese del territorio, colma questa lacuna”.

Il presidente della Sezione grafica e cartotecnica di Confindustria Umbria Giorgio Zangarelli ha sottolineato come lo sforzo profuso in direzione dell’aggiornamento della formazione grafica stia dando i primi risultati anche in termini di un coinvolgimento sempre più partecipato da parte delle aziende del comprato. “Spero che ci possa essere la riscoperta dell’orgoglio di questa professione – ha concluso - Un orgoglio che caratterizzava il nostro Scipione Lapi, un uomo che non dimentico mai di ricordare perché è stato colui che ha aperto la via industriale nel settore della grafica e ha contribuito allo sviluppo del nostro distretto”.

In occasione del convegno sarà presentato anche il volume “Il vento del nord in Umbria”, scritto da Domenico Taschini, un percorso lungo molti secoli che narra la nascita e lo sviluppo dell’arte grafica in Umbria. La realizzazione del volume è patrocinata dal Comitato Provinciale di Perugia di Enipg, l’Ente nazionale per l’istruzione grafica. “Il libro di Taschini è segno di una grande sensibilità culturale – ha sottolineato Francesco Tacconi, presidente del Comitato provinciale Enipg - nel voler consegnare al futuro umbro uno studio generoso e completo che riflette tanti anni di impegno in favore della filiera grafica. Il compito che ha svolto Domenico Taschini è stato quello, arduo, di tracciare un percorso di seicento anni attraverso una puntuale definizione documentale e con lo studio approfondito di fonti cartacee ricercate e ben descritte, fino a giungere ad oggi quando la stampa meccanica sta rapidamente ed inesorabilmente virando verso la digitale”.

Città di Castello/Umbertide
05/10/2017 08:07
Redazione
"Festa del pensionato CIA": da Gubbio l'appello a rivedere i tetti pensionistici e introdurre la 14ma mensilita'
È stato un fine settimana importante per la CIA la Confederazione italiana agricoltori, quello che  ha visto di scena a ...
Leggi
Venerdì prossimo si apre a Umbriafiere di Bastia Umbra il Salone del Turismo rurale
Prenderà il via venerdì 6 ottobre, fino a domenica 8 a UmbriaFiere la seconda edizione del Salone del Turismo Rurale Eco...
Leggi
Oggi alle 16,30 in campo Pordenone-Gubbio, parla Pagliari: "Rispettiamo l'avversario ma nessun timore"
Dopo l`allenamento di rifinitura di ieri mattina, il tecnico del Gubbio Dino Pagliari ha parlato in conferenza stampa. M...
Leggi
Gubbio Cultura e Multiservizi: oggi alle 15 il piano approda in Consiglio comunale, ma il 2017 ha lasciato sul terreno nuove perdite
Si conoscerà oggi pomeriggio, a partire dalle ore 15,  il futuro della Gubbio Cultura e Multiservizi: è in programma inf...
Leggi
Gubbio: oggi alle 18 la presentazione del volume “Francesco d’Assisi e il lupo” a cura della Fondazione Mazzatinti
Giovedì 5 ottobre, alle ore 18,00, presso l’ex refettorio del Convento di S. Francesco, in Gubbio, verrà presentato il v...
Leggi
Gubbio, incidente tra tre vetture nei pressi di via Perugina. In due trasportati all'ospedale
Gubbio, incidente tra tre autovetture nei pressi di via Perugina poco dopo le ore 12. Un`auto Volkswagen, proveniente da...
Leggi
Amanda Knox a sei anni dalla sentenza di assoluzione: "6 years free" scrive su twitter
"6 years free", sei anni libera: con questo tweet Amanda Knox ricorda che tanto è passato dalla sua assoluzione nel proc...
Leggi
Perugia: torna "Gimo" con un servizio raddoppiato anche nella zona dei Ponti
Dal 27 ottobre torna a Perugia il servizio di navette notturne "Gimo", acronimo i "Giovani in mobilità". È stata infatti...
Leggi
Automodellismo, torna nel weekend a Gubbio il trofeo nazionale Novarossi
Tornano a farsi sentire i motori nel Miniautodromo Internazionale "Mario Rosati" di Gubbio. Dopo una stagione ricca di a...
Leggi
La Fondazione Cassa di Risparmio di Città di Castello riparte: nuovo presidente Fabio Nisi
L`obiettivo è la cooperazione con le altre Fondazioni umbre, la Fondazione Palazzo Albizzini e con l`associazione palazz...
Leggi
Utenti online:      361


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv