Skin ADV

Capitale della cultura: per il 2021 nessuna candidatura umbra. E se nel 2022 ci provasse Gubbio nel VI centenario della nascita di Federico da Montefeltro?

Capitale della cultura: per il 2021 nessuna candidatura umbra. E se nel 2022 ci provasse Gubbio nel VI centenario della nascita di Federico da Montefeltro? Proposta in passato sinergia con Urbino.

Non è passata inosservata l'assenza di città umbre tra le 41 candidate a Capitale della cultura per il 2021. Mentre Parma inizia le celebrazioni di quest'anno - dopo essersi aggiudicata il titolo, e dal Ministero la cifra di 1 milione di euro per mette in atto il progetto presentato - spicca l'assenza di città umbre per le candidature dell'anno successivo. Dopo che Perugia rivestì questo ruolo nel 2019 - assegnato d'ufficio alle quattro finaliste a Capitale europea, corsa vinta poi da Matera - nessuna città umbra è riuscita ad ottenere l'ambito riconoscimento negli anni successivi, nonostante non fossero mancate le candidature. Da Spoleto a Terni, da Orvieto (in compagnia di Chiusi e Viterbo) a Foligno. Stavolta nessun progetto è partito dalla nostra regione.

La mente a questo punto va subito ad una data: 7 giugno 1422, che è anche la data di nascita del Duca Federico da Montefeltro. Non è un mistero che ci sia molta attesa per capire lo spessore di eventi che saranno programmati per celebrare il sesto centenario dalla nascita di uno dei più grandi condottieri e mecenati del Rinascimento, capace non solo di dar vita ad un Ducato (Montefeltro) che si distinse sul piano politico, ma anche di circondarsi di un cenacolo culturale straordinario: non è un caso che la città di Urbino sia interamente riconosciuta patrimonio Unesco, con il Palazzo Ducale gioiello principe del proprio patrimonio. Ma lo stesso Palazzo Ducale di Gubbio rappresenta un sito di rilevanza assoluta, meta sempre più affollata di turisti negli ultimi anni. Del resto la città sta lavorando da anni per eventi culturali, come il Festival del Medioevo che ormai rappresenta un format invidiato (e corteggiato) da molte altre comunità italiane, visto il successo indiscusso che sta riscuotendo. E sebbene l'epoca feltresca si inserisca al confine del periodo storico convenzionalmente indentificato come Medioevo, non sarebbe peregrina una ipotesi di sinergia tra la manifestazione ideata da Federico Fioravanti e una possibile candidatura.

In passato è stata avanzata dal precedente consiglio comunale di Gubbio la proposta di una sinergia proprio con Urbino per una candidatura - se ne fece portavoce l'allora esponente di centrodestra Francesco Gagliardi. E' noto come l'asse culturale con il capoluogo marchigiano sia uno dei passaggi chiave per la valorizzazione delle tante vestigia del Duca che Gubbio ancora oggi conserva e giustamente esibisce.

Ce n'è abbastanza per mettere in campo progetti ed energie nei tempi dovuti, e riflettere su un'opportunità che, anche alla luce dell'assenza di alternative attuali, potrebbe vedere l'Umbria di nuovo protagonista in questo speciale riconoscimento per il 2022.

Gubbio/Gualdo Tadino
20/01/2020 17:14
Redazione
Attesa per l'appuntamento musica di domani, domenica 26 gennaio con il "Sacred Concert" al teatro Ronconi di Gubbio
Domenica 26 Gennaio alle ore 18, al Teatro Comunale "Luca Ronconi" di Gubbio, la Perugia Big Band jazz orchestra dir. Ma...
Leggi
Gubbio domani l’evento internazionale "Leonardo The Immortal Light"
Domani presso la Biblioteca Sperelliana di Gubbio, si terrà la 21° tappa dell’ "International Committee Leonardo da Vinc...
Leggi
Umbertide: scuola dell'infanzia “Marcella Monini”, domani la presentazione del progetto al Cinema Metropolis
Verrà presentato alla città, alla comunità scolastica e alle famiglie domani alle ore 18.00 presso il Cinema Metropolis ...
Leggi
Gubbio, Santantoniari in festa per l'investitura del capodieci 2020 Andrea Tomassini. Stasera a "Trg attualita'" alle 22.10
Come ogni 17 gennaio, giornata speciale a Gubbio per i ceraioli di Sant`Antonio in festa per un`intera giornata di celeb...
Leggi
Inflazione, Umbria tra le regioni piu' virtuose: nel 2019 i prezzi secondo Codacons, cresciuti solo dello 0,3%
Nel 2019 l’inflazione media allo 0,6% è costata ad una famiglia tipo +185 euro su base annua, mentre un nucleo con due f...
Leggi
L'8 marzo elezioni suppletive in Umbria per il seggio lasciato vacante da Donatella Tesei
Il Consiglio dei ministri, su proposta del presidente Giuseppe Conte e del ministro dell`interno Luciana Lamorgese, ha i...
Leggi
Gubbio: grande successo al Teatro Ronconi per il concerto della Banda Musicale della Guardia di Finanza in onore di Madre Antonia Lalia
Grande successo sabato 18 gennaio, per il concerto della Banda Musicale della Guardia di Finanza, svoltosi al Teatro "Ro...
Leggi
Silvana Benigno, la mamma-coraggio che lotta contro il cancro, nominata Cavaliere di merito della Repubblica: soddisfatti i sindaci altotiberini
"La notizia del conferimento dell` onorificenza di cavaliere al merito della Repubblica italiana a Silvana Benigno, ci r...
Leggi
Torna la neve sull'Umbria: possibili precipitazioni intorno agli 800 metri anche sull'appennino
Dopo un lungo periodo di alta pressione e assenza di precipitazioni sull` Umbria ieri è tornata la pioggia e in Appennin...
Leggi
Festa dei Ceri mezzani, eletti due dei capodieci: sono i "sammartinari" Tommaso Piccotti (Sant'Ubaldo) e Matteo Filippetti (San Giorgio)
Dopo l`ultimo fine settimana che ha visto l`elezione dei capodieci della Festa dei Ceri 2020, si vanno componendo anche ...
Leggi
Utenti online:      335


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv