Skin ADV

Caso Calzolaro, ricevuta delegazione dall'assessore Cecchini: consegnata petizione con 1.700 firme

Caso Calzolaro, ricevuta in Regione una delegazione dall'assessore Cecchini: consegnata petizione con 1.700 firme per chiedere una soluzione condivisa.

L'assessore regionale all'Ambiente, Fernanda Cecchini, ha ricevuto stamattina nella sede dell'Assessorato regionale a Perugia una delegazione di abitanti di Calzolaro, che avevano chiesto un incontro urgente per rappresentarle preoccupazioni e problematiche relative all'attivita' dell'impianto di trattamento di rifiuti localizzato nella frazione di Umbertide.

All'incontro - riferisce una nota della Regione - hanno preso parte il direttore regionale all'Ambiente, Ciro Becchetti, e il dirigente del servizio Autorizzazioni ambientali, Andrea Monsignori.

I cittadini hanno consegnato all'assessore l'appello del Comitato salute ambiente Calzolaro-Trestina-Altotevere sottoscritto da circa 1.700 cittadini con cui, in vista della Conferenza dei servizi convocata per oggi in Regione, hanno chiesto di attivare "quei confronti e quelle verifiche che potranno portare ad una soluzione condivisa, rispettosa delle leggi nazionali e regionali e soddisfacente per tutte le parti, per le popolazioni residenti e per l'ambiente". "La Regione - ha assicurato l'assessore Cecchini ai cittadini che le hanno rappresentato disagi e timori - si impegna a fare tutto quello che, nel rispetto della normativa e delle procedure, possa consentire di dare risposte positive per la popolazione, garantendo il rispetto dei loro diritti. A dimostrazione di questo - ha rilevato - e' la Conferenza dei servizi che si e' aperta oggi, convocata dalla Regione subito dopo che l'Arpa, l'Agenzia regionale per la protezione ambientale, ci ha trasmesso la relazione sui monitoraggi effettuati a Calzolaro da cui si evidenzia, tra l'altro, la 'presenza di odori disturbanti di difficile tollerabilita''".

"Un problema - ha aggiunto - che ha indotto gli uffici regionali competenti a convocare una Conferenza istruttoria, come previsto dalla normativa, con tecnici di Comune, Arpa, Asl e societa' di gestione dei rifiuti per verificare tutte le possibili soluzioni da adottare. Questa mattina si e' svolta appunto la prima riunione e potete essere certi - ha detto - della serieta' con cui gli uffici regionali si occupano della questione, a garanzia dei vostri diritti". Nel corso dell'incontro con i cittadini di Calzolaro, che si e' svolto - sottolinea la nota - in un clima "pacato e di confronto chiaro e trasparente", l'assessore Cecchini ha voluto sottolineare che "la Regione ha competenze esclusivamente per le autorizzazioni ambientali e non certo su compatibilita' urbanistica, eventuali delocalizzazioni e tutela della salute nel territorio che rimangono in capo al Comune e al Sindaco anche come autorita' sanitaria". "Senza prenderci in giro, va riaffermato - ha proseguito - che le contraddizioni vanno governate, svolgendo ognuno il proprio ruolo e assumendosene le responsabilita' istituzionali". "Oggi, nella sede tecnica della Conferenza dei servizi - ha concluso l'assessore Cecchini - e' stato intanto avviato l'iter delle verifiche sulle autorizzazioni ambientali per l'impianto di Calzolaro. La Regione e' a vostra disposizione e resteremo in contatto per proseguire il confronto con i cittadini sui provvedimenti che verranno assunti per quanto riguarda le nostre competenze".

Città di Castello/Umbertide
01/09/2017 15:26
Redazione
Questa mattina a Milano conferenza stampa di presentazione della III edizione del Festival del Medioevo di Gubbio
E’ convocata per queata mattina  alle ore 11,30, a Milano, presso Urban Center - Galleria Vittorio Emanuele II, 11/12, l...
Leggi
Il prossimo numero di "Archeo" presentato a Gubbio: oggi alle 17.30 alla Biblioteca Sperelliana
Un leone ruggente abbatte un leopardo sulla riva di un fiume: è l`immagine di uno straordinario mosaico del II secolo do...
Leggi
“Storie di Gubbio”, stasera alle 21 a Padule con Fabrizio Cece e Sandro Tiberini
Ultimo appuntamento dell’edizione 2017 di Storie di Gubbio quello in programma presso la Pro-Loco di Padule, stasera l...
Leggi
Perugia: da giovedì 7 settembre tutta l’attività di Oculistica al Santa Maria della Misericordia
Venerdì 1 settembre  è stato l’ultimo giorno di attività degli ambulatori di Oculistica  di Via del Giochetto. Lo comuni...
Leggi
A Gualdo Tadino torna il Concorso Internazionale della Ceramica: alle 16,30 la premiazione ufficiale alla Rocca Flea
Tutto è pronto per il Concorso internazionale della ceramica d’arte, 38 edizioni dal 1959 al 2009, uno degli eventi cult...
Leggi
A Gubbio il premio giornalistico “Sentinella del Creato”: stasera il talk show e la consegna a San Pietro
Raccontare la natura in tutte le sue forme, dal rischio idrogeologico e le emergenze fino alla bellezza del paesaggio e ...
Leggi
Alla finale di Miss Italia ci sara' Miss Umbertide, Anastasia Ovchar: ma e' di Chianciano Terme
  Non ci saranno ragazze umbre alla finale di Miss Italia in programma sabato prossimo 9 settembre a Jesolo. L`unica ra...
Leggi
Uova al Fipronil, sequestrato un allevamento nel Perugino
“Un allevamento avicolo umbro è stato sottoposto dall’Asl 1 a sequestro amministrativo cautelativo, di carattere sanitar...
Leggi
C.Castello: aperta la XVII Mostra del libro antico e della stampa antica. Domani alle 10 l’inaugurazione
Sarà inaugurata alle 10.00 di domani, sabato 2 settembre, la XVII Mostra mercato del libro antico e della stampa antica ...
Leggi
Scuole, reggenti: a Gualdo Materia, a Gubbio Avorio e Dalla Ragione, a Sigillo Marinangeli
  Nel suo profilo Facebook si definisce ironicamente "un uomo di spettacolo e uno spettacolo d`uomo", è ingegnere e dir...
Leggi
Utenti online:      357


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv