Skin ADV

Celebrata a Perugia Santa Barbara, patrona dei vigili del fuoco

Celebrata a Perugia Santa Barbara, patrona dei vigili del fuoco. Grande tricolore srotolato sulla facciata di Palazzo dei Priori.

Celebrata a Perugia Santa Barbara, patrona dei vigili del fuoco. Una giornata che ha avuto il suo momento più spettacolare quando un grande tricolore è stato srotolato su una delle facciate di palazzo dei Priori mentre veniva suonato l'inno di Mameli, dopo la messa in duomo alla presenza della presidente della Regione Donatella Tesei. La giornata si è aperta presso il comando provinciale con la deposizione di una corona di alloro in ricordo del personale caduto in servizio. "Questa - ha detto il comandante provinciale, Michele Zappia - è una ricorrenza ormai leggendaria. Santa Barbara per noi vigili del fuoco e' un culto che ci emoziona, ci fa sentire ancora i veri eroi di questo nostro mestiere. Per il resto è la ricorrenza di un anno che è passato. Santa Barbara è anche la data di ripartenza per i vigili del fuoco, un giorno in cui ci riproponiamo di andare avanti con i nostri obiettivi che sono quelli di assicurare e garantire sicurezza e disponibilità". La cerimonia - alla quale ha partecipato il prefetto Claudio Sgaraglia - è proseguita con l' esposizione e la presentazione del pannello celebrativo con l' elenco di tutti i comandanti che nel tempo hanno diretto il Comando di Perugia. "Abbiamo voluto fortemente questa targa - ha spiegato Zappia - perché il riconoscimento di una organizzazione si basa anche sulla memoria. Dietro ad ognuno dei comandanti che sono riportati in questa targa sono riportati tutti i vigili del fuoco che in quel periodo di comando hanno prestato servizio. Anche se sembrerebbe una autocelebrazione non lo è. Questa è la celebrazione di tutti i pompieri che dai primi del novecento hanno voluto portare nella provincia di Perugia la sicurezza per tutti i cittadini". "È stato un anno difficile perché la nostra organizzazione e' complessa - ha poi sottolineato Zappia con i giornalisti - però noi accettiamo questa sfida e lo facciamo anche con tanta formazione, con tanta attenzione per quelli che possono essere i nuovi rischi, i nuovi pericoli. Abbiamo studiato, abbiamo formato sia gli interni sia gli esterni, abbiamo sempre posto molta attenzione all' ambiente, i pericoli che si celano dietro all'inquinamento dell' aria, dell' acqua. Queste sono le nostre sfide future. Fermo restando che noi continueremo a salvare le persone dagli incendi, dalle alluvioni, dalle catastrofi, daiterremoti. Una squadra dei vigili del fuoco è attualmente impegnata in Albania, dove abbiamo personale specializzato nel soccorso a persone sotto le macerie". Numeri importanti in termini di interventi quelli del comando provinciale di Perugia, quinto in Italia in termini numerici eche deve affrontare le sfide della modernità. "I vigili delfuoco - ha ricordato il comandante provinciale - non sono più quelli che intervengono soltanto nell' incendio o nel salvataggio di qualche animale sull' albero. Oggi i vigili del fuoco intervengono sull'ambiente, sui rischi di inquinamento, intervengono sulla nuove tecnologie. Ecco e allora ci mettiamo astudiare, formiamo le persone, interveniamo con molta più attenzione per far si che determinati rischi non calcolati non portino purtroppo a quelle tragedie che sentiamo ormai da troppo tempo. Siamo stanchi di dover pensare che durante il servizio si possano verificare incidenti, anche non gravi, per il personale dei vigili del fuoco". Poi una considerazione sull'organico, "carente" ha ricordato Zappia, ma "pur avendo queste problematiche noi non abbiamo il senso di sconforto". "Sappiamo bene che il corpo nazionale, il nostro dipartimento - ha proseguito - ha messo in campo un progetto di formazione per l' attivazione dell'ingresso in ruolo di 1.500 nuove unità in due anni e sappiamo che entro il 2021 questa carenza di organico verrà colmata. Noi teniamo duro, aspettiamo i nostri colleghi, li aiuteremo a formarsi".

Perugia
04/12/2019 13:05
Redazione
Gubbio: presentazione del nuovo libro di Simone Zaccagni "Il lato oscuro della luna"
Non è` ancora spenta l`eco degli apprezzamenti per la sua prima pubblicazione ("La noia degli altri non vale" con prefaz...
Leggi
Domani inaugurazione della nuova sede Camper Club di Gubbio
Verrà inaugurata domani alle ore 11.00 la nuova sede del Camper Club Gubbio, in via del Bottagnone, in occasione del 18°...
Leggi
"In Strada Con Sicurezza", riprendono gli incontri in vista del concorso scolastico 2018-19
In Umbria si torna a parlare di Sicurezza Stradale. Dal 28 novembre 2019 hanno preso il via gli incontri in aula del pro...
Leggi
Il 30 dicembre la presentazione del 3° censimento sugli over 65 dell’eugubino-gualdese
Lunedì 30 dicembre presso il Castello di Baccaresca (Gubbio), il circolo Acli Ora et Labora di Fossato di Vico in collab...
Leggi
Aperto il primo bando a tema 2020 della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia: arte e beni culturali
Si apre con il primo bando nel settore dell’Arte, Attività e Beni culturali “Eventi culturali per la promozione del terr...
Leggi
Uiltemp, apre lo sportello di Città di Castello. Grossi (segretaria nazionale): “Vicinanza ai territori”
La UilTemp, la categoria che tutela i lavoratori in somministrazione, apre il suo sportello a Città di Castello. Si trat...
Leggi
“Albero del volontariato”, domenica 8 dicembre a Città di Castello
“L’albero del volontariato è ormai diventata la vetrina regionale della solidarietà grazie al Cesvol e alle numerose ass...
Leggi
Gubbio: incontro tra il sindaco ed una delegazione di CGIL CISL UIL
Lunedì 2 dicembre 2019 si è svolto tra una delegazione delle organizzazioni sindacali CGIL CISL UIL e dei sindacati dei ...
Leggi
Viabilita' natalizia, a Gubbio navette gratuite e chiusure per Via della Repubblica e via Cavour. L'area del teatro romano a pagamento nel week end, via il ticket in Corso Garibaldi
E` una città che attende un intenso afflusso di visitatori per le festività natalizie quella di Gubbio, fatto che se per...
Leggi
Perugia, successo per il concerto a favore dell'associazione Relegart: protagonista la corale Santo Spirito Volumnia
Numerosa affluenza di pubblico, che ha contribuito alla buona riuscita del concerto che si è svolto nella sala dei Notar...
Leggi
Utenti online:      240


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv