Skin ADV

Città di Castello: mascherine d’autore realizzate con telaio dell’800 tessute e ricamate a mano donate ai medici e infermieri dell’ospedale dalle socie lavoratrici della Tela umbra

Città di Castello: mascherine d’autore realizzate con telaio dell’800 tessute e ricamate a mano donate ai medici e infermieri dell’ospedale dalle socie lavoratrici della Tela umbra

Tradizione, storia, artigianato artistico e solidarietà. Mascherine in puro lino pregiato realizzate con telaio a 4 “licci” risalente alla meta dell’800 completamente  a mano, dall’ordito alla tessitura fino alla rifinitura. Otto ore di lavoro al giorno, no-stop, per oltre una settimana, in pieno periodo Covid-19. Francesca Peli e Natalia Giulietti, due delle sei socie-lavoratrici dello storico Laboratorio della Tela Umbra (le altre sono Luigia Caruso, Marzia Castellani,  Mariza Gulinati e Tiziana Bani) eredi di una tradizione unica al mondo nella lavorazione dei tessuti di pregio, hanno tessuto, ricamato a mano a punto erba e rifinito con orlo a giorno, le mascherine d’autore, che questa mattina, nel corso di una breve e commovente cerimonia, sono state consegnate ai responsabili dell’ospedale di Città di Castello quale segno di riconoscenza per la preziosa e indispensabile opera prestata in corsia accanto ai malati di Coronavirus. Accanto alle socie-lavoratrici, il sindaco di Città di Castello, Luciano Bacchetta, il commissario straordinario della Usl Umbria 1, Silvio Pasqui, l’assessore alle Politiche Sociali, Luciana Bassini, e il Presidente di Tela Umbra, Pasquale La Gala, che in una lettera ha sottolineato il momento storico per la città e le sue componenti più significative strette unite dalla solidarietà. “Sono piccoli ma significativi gesti che hanno l’intenzione di essere solidali e partecipare fattivamente alla quotidiana lotta per la vita. Le tessitrici di“Tela Umbra” – ha dichiarato il Presidente La Gala - hanno sentito il bisogno di manifestare la loro  vicinanza a tutto il personale  dell’ospedale cittadino, confezionando alcune mascherine in lino con una piccola scritta ricamata,  identitaria della società, a testimonianza simbolica di partecipazione e di gratitudine. Le mascherine, certamente non idonee per la tutela delle persone, non avendo caratteristiche sanitarie, rappresentano un piccolo gesto, nato dal cuore ,espressione della volontà di rendersi utili e presenti”. “In otto ore può essere realizzato un tessuto al massimo di un metro, per realizzare le mascherine ricamate abbiamo lavorato senza sosta per più di una settimana orgogliose e consapevoli di aver realizzato un prodotti artigianale ed unico con il cuore e la commozione continua del pensiero che c’ha portato a ripercorrere la tradizione plurisecolare del nostro laboratorio e dei fondatori, i Baroni Franchetti, Alice e Leopoldo, protagonisti di una delle più belle storie di umanità e solidarietà nei confronti della città”, hanno precisato le eredi della tessitura di pregio unica al mondo, Francesca e Natalia, in rappresentanza di tutte le “colleghe” di laboratorio, poco prima di consegnare i preziosi manufatti, capolavori da collezione di rara bellezza e suggestione. “Oggi è una giornata memorabile per la città dove ancora una volta le donne sono protagoniste di momenti che lasceranno il segno come quelli che le donne della Tela Umbra dall’inizio del 900 ad oggi ci hanno regalato rendendoci orgogliosi” – ha concluso il sindaco Luciano Bacchetta. “Queste mascherine, ne sono sicuro saranno il distintivo di tutti coloro donne e uomini che hanno combattuto in prima linea una battaglia dura e densa di insidie”. Al termine della cerimonia il Commissario Straordinario della Usl Umbria 1, Silvio Pasqui ha ringraziato le socie-lavoratrici di Tela Umbra per il prezioso dono e per la ulteriore consegna di mascherine utilizzabili fin da subito per i servizi sanitari: “da tifernate, questo gesto di solidarietà di grande valore storico e sociale, mi ha particolarmente colpito”.

Città di Castello/Umbertide
16/05/2020 13:32
Redazione
Gualdo Tadino: presentata la piattaforma “digicinet”, frutto del know-how umbro
Con l`ultima sessione di presentazione e test, insieme a numerosi esercenti collegati in tutta la Penisola, entra uffici...
Leggi
Tullo Ostilio Moschini (Cisl Medici Umbria): “La piccola regione ha vinto la prima battaglia contro il grande invasore. Ma nella sanità servono attenzione e accordi equi”
Mentre affrontiamo la sfida di capire come si evolve il virus, è necessario nella Sanità Umbra confrontare idee, elabora...
Leggi
"Illuminare con le fiaccole le nostre finestre fino al prossimo 1 giugno in onore di S.Ubaldo": l'invito del Vescovo Paolucci Bedini nel Pontificale dalla Cattedrale di Gubbio
Dopo i due gesti straordinari di ieri, oggi il vescovo Luciano e la comunità eugubina celebrano solennemente il patrono ...
Leggi
Dopo gli assembramenti di ieri a Gubbio, arriva l'ordinanza del sindaco di Gualdo Tadino: niente trasferimenti tra i due comuni se non per necessita', salute o lavoro per 2 settimane
Quello che ieri sera poteva apparire una dura presa di posizione a caldo, oggi si è` tramutata in ordinanza vera e propr...
Leggi
Coronavirus, nessun nuovo contagio in Umbria: restano 101 i positivi, 27 ricoverati di cui appena 2 in terapia intensiva
Nessun nuovo contagio dalla giornata di ieri in Umbria. Calano positivi e ricoverati, restano appena 2 persone in terapi...
Leggi
Messe con i fedeli, la prima celebrazione il 18 maggio a Spoleto alla chiesa di San Nicolò alle ore 18.30. Boccardo ricordera' i 100 anni dalla nascita di Giovanni Paolo II
La prima Messa con i fedeli nella cosiddetta “Fase 2” della pandemia Covid-19 l’arcivescovo di Spoleto-Norcia mons. Rena...
Leggi
Gubbio, affollamenti inopinati il 15 Maggio in Corso Garibaldi, parla il sindaco Stirati a TRG Mattino: "Gruppo di irresponsabili che sarà perseguito con durezza". Stamattina summit con Forze dell'Ordine
E` intervenuto in diretta nel corso di "TRG Mattina" il sindaco di Gubbio Filippo Stirati sugli affollamenti che si sono...
Leggi
Casa Salute Gubbio, il capogruppo 5 Stelle De Luca annuncia interrogazione: “Accelerare iter per avvio lavori”
Il capogruppo del Movimento 5 stelle, Thomas De Luca, annuncia la presentazione di un`interrogazione alla Giunta regiona...
Leggi
Gubbio, inaugurata ieri la nuova illuminazione della Chiesetta dei Muratori
Come da programma, la Città di Gubbio ha onorato il patrono S. Ubaldo riproponendo anche le luminarie, distribuite nei g...
Leggi
Tesei: "Soddisfatti per la condivisione del Governo su linee guida sicurezza per le riaperture dal 18 maggio"
“Siamo soddisfatti della condivisione da parte del Governo delle linee guida sulla sicurezza, in merito alle riaperture ...
Leggi
Utenti online:      1.006


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv