Skin ADV

Coronavirus: il punto sulle vaccinazioni e prenotazioni in Umbria, dal 15 febbraio somministrate 4902 dosi

Coronavirus: il punto sulle vaccinazioni e prenotazioni in Umbria, dal 15 febbraio somministrate 4902 dosi ai cittadini nati nel 1940 e a gennaio 1941, quindi il 65 per cento dei 7.546 prenotati.

Al momento all’Umbria sono stati consegnati 42 vassoi di vaccino Pfizer, ne sono stati utilizzati 31, di cui 19 per la prima dose e 12 per la seconda. I vassoi residui al momento sono 11: l’informazione arriva dall’assessore alla Salute della Regione Umbria, Luca Coletto, con la precisazione che ogni vassoio conta 1170 dosi, utili a completare l’iter vaccinale, quindi con la somministrazione della prima e seconda dose, per 585 soggetti. Per quanto riguarda il vaccino Moderna sono state consegnate 43 scatole (2300 dosi) che saranno utilizzate per vaccinare con prima e seconda dose 1.150 soggetti. Di queste sono state utilizzate 10 scatole per la prima dose e altre 10 per la seconda. Dal primo marzo, le 23 scatole rimanenti saranno utilizzate, al 50 per cento, dai medici di medicina generale per la vaccinazione a domicilio degli over 80 non deambulanti. Infine alla Regione Umbria sono state consegnate 80 scatole di vaccino Astrazeneca (8000 dosi), che a partire dalla prossima settimana, saranno utilizzate per l’avvio della vaccinazione del personale scolastico come previsto nella Fase3. Altre 84 scatole sono in arrivo. Relativamente alle vaccinazioni e prenotazioni dei soggetti che hanno compiuto 80 anni, l’assessore ha reso noto che in 4 giorni, cioè dal 15 febbraio alle 14 di oggi 18 febbraio, sono stati vaccinati 4.902 cittadini nati nel 1940 e a gennaio 1941, quindi il 65 per cento dei 7.546 prenotati (il dato relativo alle prenotazioni è stato rilevato il 18 febbraio alle ore 14).

Perugia
18/02/2021 17:52
Redazione
Domani su Trg alle 18 il match di volley Bosca S.Bernardo Cuneo - Bartoccini Fortinfissi Perugia
Domani, venerdì 19 febbraio a partire dalle ore 18.00, TRG CH 11 trasmetterà la maxi-sintesi della gara tra BOSCA S.BERN...
Leggi
Covid: Coletto, cominciamo a pensare di vaccinare i ragazzi
"Per arginare la diffusione del Covid si valuti anche da un punto di vista scientifico la possibilità di vaccinare i rag...
Leggi
Gubbio, testa alla trasferta di Legnago. Contro la Vis Pesaro si gioca sabato 27 alle 15 al Barbetti
Serie C, girone B: dopo il pari nell`infrasettimanale con la Fermana, il Gubbio ha già voltato pagina in vista del match...
Leggi
Covid: restano stabili i ricoverati in Umbria. Oggi 319 nuovi positivi
Restano stabili, 554, i ricoverati Covid in Umbria nell` ultimo giorno secondo i dati della Regione in base quali passan...
Leggi
C.Castello: Coronavirus, ieri 39 nuovi positivi e 12 guariti, ma anche il decesso di un signore di 73 anni
“E’ molto importante garantire che anche le persone Down siano tra le prime a essere vaccinate in Umbria”. Sono le parol...
Leggi
Gubbio: dieci anni di "Futuro D'Arte - ceramiche contemporanee" di Roberto Fugnanesi e Catia Ceccacci
Ceramiche contemporanee, ironiche, bizzarre, maestose, simboliche, sofisticate. Vere e proprie sculture, ricercate, ardi...
Leggi
Frecciarossa: prima fermata a Terontola del Perugia-Milano
Storica inaugurazione questa mattina della fermata del Freccia Rossa alla stazione di Terontola. Alla presenza del presi...
Leggi
C.Castello: semaforo verde per i lavori di riqualificazione della Pinacoteca comunale
Semaforo verde per i lavori di riqualificazione che faranno della Pinacoteca comunale una struttura museale al passo con...
Leggi
Covid: la presidente Tesei rinnova al Governo la richiesta di più vaccini e ristori
"Reitererò al nuovo Governo la richiesta per 50 mila dosi aggiuntive di vaccini e per i ristori necessari": lo annunciat...
Leggi
Marsciano: un arresto dei Carabinieri per l’ipotesi di reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio
I Carabinieri della Stazione di Marsciano nell’ambito delle attività di controllo del territorio finalizzate alla preven...
Leggi
Utenti online:      146


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv