Skin ADV

Coronavirus: tre nuovi positivi a Città di Castello

Coronavirus: tre nuovi positivi a Citta' di Castello molto giovani. Il sindaco puo' istituire zone rosse in caso di focolai, ma un nuovo lockdown sarebbe terribile.

“Purtroppo oggi abbiamo tre nuovi positivi, tre ragazzi molto giovani tutti in isolamento domiciliare, la cui catena epidemiologica risale a un altro ragazzo, anch’egli molto giovane, già positivo”. E’ la dichiarazione del sindaco che aggiorna a 11 il numero totale delle persone positive in questo momento a Città di Castello. “La situazione rischia di divenire complessa, anche perché ci sono diversi ragazzi in quarantena – ha sottolineato il primo cittadino – per cui l’appello che vogliamo fare, specie ai giovani, è di usare la massima attenzione, non tanto e non solo a scuola, dove comunque l’organizzazione interna ci lascia abbastanza tranquilli almeno nel senso della prevenzione, quanto nella vita quotidiana, nei rapporti che si hanno tutti i giorni, nei momenti di sport, soprattutto nelle occasioni di svago”. “Come è giusto che sia, i ragazzi amano divertirsi, stare assieme, fare una vita sociale più intensa degli adulti, però bisogna avere prudenza in questa fase, perché Città di Castello finora è andata molto bene, in tante iniziative pubbliche ho visto che le persone si sono comportate in maniera estremamente corretta e ne sono contento”, ha osservato il primo cittadino, che ha eccepito: “purtroppo queste ultime vicende destano qualche preoccupazione e, lo devo dire, davvero bisogna stare molto attenti, perché l’autunno è alle porte, i rischi aumenteranno e se ripartono focolai di contagio possono uscire dal controllo”. “Questo non vuol dire essere allarmisti, anzi bisogna essere moderatamente ottimisti per quanto lo si possa essere con il Covid, ma ribadisco l’invito a tutti ad avere la massima attenzione nelle frequentazioni pubbliche, nei momenti di socialità, e ai ragazzi raccomando che si comportino nel modo più corretto possibile, perché rischiamo altrimenti di vanificare il lavoro che è stato compiuto fino a oggi”, ha evidenziato il primo cittadino, che ha ammonito: “il sindaco ha il potere di istituire delle zone rosse in alcune aree del territorio, se sono presenti dei focolai, ma io lo voglio proprio evitare, perché un nuovo lockdown sarebbe terribile”.

Città di Castello/Umbertide
16/09/2020 14:06
Redazione
Franco Arminio protagonista dell’ultimo appuntamento in programma per Assisi OnLive 2020
A chiudere il sipario della prima edizione di Assisi OnLive domani 17 settembre alle ore 21.15 all’Anfiteatro della Pro ...
Leggi
Perugia: domani apertura del primo “Spazio CDP” in Umbria
Domani alle 11.30 presso la Sala delle Colonne di Palazzo Graziani, sede della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia,...
Leggi
Emergenza Covid-19, Martha e Douglas ringraziano il Gruppo comunale di Protezione Civile Spello con una donazione
Un forte senso di comunità che coinvolge anche gli stranieri che hanno trovato a Spello la loro seconda casa: Marta Jane...
Leggi
Gualdo Tadino: World Beer Awards, 2 premi per Birra Flea
Birra Flea continua a collezionare premi. Bianca Lancia e Anais hanno trionfato all`edizione 2020 dei World Beer Awards ...
Leggi
Serie D, ufficiali i gironi: le 4 squadre umbre nel girone E con 10 toscane (tra cui il Siena) e 4 laziali
In Serie D perchè sono ufficiali i gironi: le 4 umbre, Foligno, Cannara, Trestina e Tiferno, sono state inserite nel gir...
Leggi
Perugia Flower Show torna a riempire di colori e profumi i Giardini del Frontone
Diventato ormai un appuntamento florovivaistico irrinunciabile, Perugia Flower Show torna a riempire di colori e profumi...
Leggi
Nessun blocco e prestazioni in aumento all’ospedale di Gubbio-Gualdo Tadino
In merito alle notizie diffuse in questi giorni, la Usl Umbria 1 precisa che presso il presidio ospedaliero di Gubbio-Gu...
Leggi
C.Castello: rapina sala slot “Gold Faraone” del 30 ottobre 2019, una persona denunciata
Importante operazione dei Carabinieri di Città di Castello che, dopo una lunga e complessa indagine, andata avanti per m...
Leggi
Umbertide: il Settembre Ottocentesco continua nel migliore dei modi, prossimi appuntamenti sabato 19 e domenica 20
Prosegue con grande slancio al Museo di Santa Croce il Settembre Ottocentesco, la manifestazione organizzata dal Comune ...
Leggi
Tari, Confcommercio chiede ai Comuni umbri il taglio della tassa sui rifiuti
Una manciata di Comuni umbri, compresi i capoluoghi Perugia e Terni, ha già effettuato il taglio della tassa sui rifiuti...
Leggi
Utenti online:      221


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv