Skin ADV

Dalla Regione 5,5 mln per la manutenzione delle strade

Sono oltre 5,5 milioni di euro le risorse che la Regione Umbria ha assegnato, con delibera della giunta e con fondi dell'anno 2015, per gli interventi prioritari di manutenzione straordinaria sulle strade regionali e provinciali.
Sono oltre 5,5 milioni di euro le risorse che la Regione Umbria ha assegnato, con delibera della giunta e con fondi dell'anno 2015, per gli interventi prioritari di manutenzione straordinaria sulle strade regionali (per oltre 3,8 milioni) e provinciali (per oltre 1,6 milioni) di maggiore rilevanza. "Con questo atto - ha affermato la presidente della Regione, Catiuscia Marini, stamani a Perugia in una conferenza stampa a palazzo Donini - cerchiamo di supportare le amministrazioni provinciali di Perugia e Terni per gli interventi pianificati dalle stesse Province, insieme ai nostri uffici, sia sulla viabilita' regionale che provinciale". Sempre nell'ambito di questo provvedimento, inoltre, ammonta a 150.000 euro il primo contributo che la giunta regionale ha conferito al Comune di Terni per la progettazione, le fasi preliminari e realizzative della bretella di collegamento dello stabilimento dell'Ast con la strada Terni-Rieti. In tutto, come ha sottolineato la stessa presidente Marini affiancata dall'assessore regionale alle Infrastrutture, Giuseppe Chianella, la Regione quindi mette in conto quasi 6 milioni di euro da destinare alla viabilita' con l'obiettivo di "mettere in sicurezza i tratti di strada piu' dissestati che necessitano di interventi di manutenzione". Al centro dell'attenzione, secondo quanto ricordato da Chianella, c'e' "un reticolo stradale vasto". La Regione Umbria, infatti, ha acquisito la proprieta' di una rete stradale di oltre 950 chilometro (il 70% ricade nel territorio della provincia di Perugia e il 30% in quella di Terni) che fino al 2001 e' stata di competenza dell'Anas. Mentre ad essere proprietari delle strade provinciali, estese per oltre 2.600 chilometri, sono le Province di Perugia e di Terni, con la gestione della rete stradale che e' stata confermata in capo agli stessi enti anche dopo la riforma istituzionale. Dalle due Province pero', ha osservato la presidente Marini, "si sono moltiplicate le segnalazioni sulla necessita' di provvedere in vari tratti di questa rete a manutenzioni straordinarie, ma anche ordinarie". Per questo motivo, "tenendo conto delle difficolta' in cui versano le Province e della rilevanza di alcune strade provinciali per i collegamenti all'interno del territorio regionale", la Regione ha previsto un incremento percentuale del 10% dell'importo disponibile per interventi sulle strade provinciali rispetto alla percentuale adottata nel 2014, per una ripartizione quindi del 70% delle risorse a favore di interventi su strade regionali e del 30% sulle strade provinciali. Questo "importante provvedimento", ha ricordato Chianella, arriva dopo interventi fatti anche in precedenza: "Nonostante le criticita' finanziarie legate all'azzeramento dal 2010 dei trasferimenti annuali statali alla Regione per gli investimenti sulle strade, dal 2010 al 2014 - ha ricorato l'assessore - la Regione ha comunque garantito con risorse proprie alle Province delle somme rilevanti con circa undici milioni di euro per manutenzioni ed urgenze". In merito ai 150.000 euro stanziati per la bretella di collegamento logistico del polo siderurgico delle Acciaierie di Terni con la nuova strada Terni-Rieti, e' stato sottolineato che queste risorse andranno "per lo sviluppo di un idoneo sistema di trasporti che consenta di evitare l'attraversamento di aree urbane da parte dei mezzi pesanti". Per quest'opera, ha infine spiegato la presidente Marini, e dopo il contributo dato per gli aspetti progettuali, la Regione "si fara' carico di trasferire risorse a favore del Comune di Terni, futuro ente proprietario e gestore della strada, anche per la realizzazione". La gia' "vasta" rete stradale regionale, inoltre, potra' essere incrementata ancora con la prossima apertura al traffico di interventi del sistema Quadrilatero. Sull'argomento, Marini ha infine annunciato che "entro il 2016 saranno aperti entrambi i tronconi, la Foligno-Civitanova Marche e la Perugia-Ancona, che riguardano il tratto umbro, mentre per quello marchigiano ci vorranno ancora un paio d'anni".
Perugia
01/02/2016 16:49
Redazione
Gubbio: sabato la presentazione del libro “La biblioteca del bosco incantato”
Sabato 6 febbraio alle ore 16.30, alla sala Refettorio della Biblioteca Sperelliana, la Libreria Fotolibri, con il patro...
Leggi
Gubbio, torna la raccolta cibo dell'ufficio missionario della Diocesi
Torna nella Diocesi di Gubbio la raccolta cibo, promossa dall’Ufficio missionario e sostenuta dalle parrocchie e da tant...
Leggi
A tu per tu con... Fabio Fraschetti: "Gubbio, non è facile inseguire. Città di Castello, salvezza senza patemi"
Ospite ieri sera di Fuorigioco, l`ex tecnico tra le altre di Arezzo, Poggibonsi, Sangiovannese e Santarcangelo tra i pro...
Leggi
Gubbio, per la scuola media "Mastrogiorgio-Nelli" riconoscimento per progetto di animatori digitali
Un altro risultato di grande rilievo per la Scuola Media “Mastro Giorgio – Nelli” che, nei giorni scorsi, ha ricevuto da...
Leggi
Coop Centro Italia: presentato il Piano industriale 2016-2019, obiettivo 1 miliardo di fatturato
È stato presentato questa mattina il “Piano Industriale 2016-2019” del Gruppo Coop Centro Italia. Il Piano, che delinea...
Leggi
Gubbio: approvazione del progetto definitivo dei lavori dell’ex seminario
La Giunta comunale, con apposita deliberazione n. 7 del 20 gennaio scorso, ha approvato il progetto definitivo dei lavor...
Leggi
Koschier si allena nella galleria del vento dell'Università di Perugia
La campionessa di ciclismo Christiane Koschier, austriaca, sta utilizzando la galleria del vento dell`Università di Peru...
Leggi
Picchia ex compagna e dà fuoco al letto, arrestato rumeno a Perugia
Avrebbe afferrato al collo la ex compagna, una 38enne della provincia di Siena, per poi picchiarla alle gambe con un mar...
Leggi
Iniziata la nuova raccolta cibo per l’America Latina a cura della diocesi di Gubbio
Torna nella diocesi di Gubbio la raccolta cibo, promossa dall’Ufficio missionario e sostenuta dalle parrocchie e da tant...
Leggi
Perugia, ufficiali Prcic e Aguirre. Di Carmine vicino all'Entella, stretta per Moscati e Molina sfuma Bertoncini
Il mercato entra nelle battute finali, questa sera alle 23 il gong finale alle trattative. Ma il Perugia si è già mosso ...
Leggi
Utenti online:      429


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv