Skin ADV

Dopo gara Vicenza-Gubbio, Cornacchini: "Due errori imperdonabili in difesa e gara compromessa". Notari: "Abbiamo 4 giorni per novita' di mercato"

Dopo gara Vicenza-Gubbio, Cornacchini: "Due errori imperdonabili in difesa e gara compromessa". Patron Notari: "Mi aspettavo De Silvestro. 4 giorni per il mercato"

Dopo gara Vicenza-Gubbio, clima un po' mesto nello stanzone eugubino dove si sperava in un approccio migliore in campionato. I tre gol incassati al Menti pesano sul groppone anche se fino alla rete del vantaggio è stato un Gubbio capace di tenere testa e bene ad una big del campionato. Peccato essersi fatti male da soli, come conferma l'analisi di Giovanni Cornacchini in diretta su RGM hit radio: "Per 38' ce la siamo giocata alla pari e forse il Gubbio aveva mostrato qualcosa in più pur non avendo creato occasioni vere. Poi l'ingenuità difensiva sul gol del vantaggio ha spostato gli equilibri. Eppure la squadra non si era disunita e avremmo potuto cercare il pari nella ripresa in 11 contro 11".

Il vero harakiri è arrivato nell'azione del rigore più espulsione al 46': "Situazioni come queste non possono essere regalate ad una squadra come il Vicenza. Prendere un rigore da un rilancio di testa a centrocampo è un regalo troppo grande per una formazione come quella affrontata oggi. Con il rosso e il 2-0 ormai la gara era compromessa".

Qualche sorpresa ha destato l'assetto iniziale con un 4-2-3-1 senza De Silvestro ma con Cazzola dall'inizio. Lo stesso patron Notari, sempre in diretta su RGM si è lasciato scappare questo interrogativo, ma Cornacchini chiarisce subito: "La scelta di escludere De Silvestro era proprio per poterlo avere a gara in corso come carta da giocare nel caso fosse stato necessario. Purtroppo quando è entrato eravamo sotto di due reti e di un uomo. Farlo giocare dall'inizio significava tenersi un unico cambio in attacco, cioè Ciccone. In una gara insidiosa come questo ho pensato fosse una soluzione più solida mettere Cazzola. E i primi 35' mi hanno dato ragione. Poi i due errori difensivi li abbiamo pagati cari".

Di gara ma anche di mercato ha parlato il presidente Notari: "Mi aspettavo De Silvestro dall'inizio dato che era stato tra i più positivi nel pre campionato ma la squadra mi è piaciuta nei primi 35'. Peccato per gli errori dietro che hanno compromesso tutto. Poi nella ripresa è diventato tutto più difficile e Volpe ci ha evitato guai peggiori. Il mercato? Abbiamo ancora 4 giorni, sappiamo che ci possono essere uscite di 3 elementi ed entrate conseguenti e lavoreremo per questo".

Intanto l'appuntamento è per mercoledì 30 agosto a San Giovanni per la presentazione della squadra. Nonostante il 3-0 il gruppo di Cornacchini potrà essere salutato dai tifosi per un campionato che, comincerà per davvero, domenica prossima contro il Santarcangelo.

 

Gubbio/Gualdo Tadino
27/08/2017 21:00
Redazione
Stasera torna la "Corri Gubbio Night", 9^ gara podistica di S. Agostino
Nel quadro delle manifestazioni ricreative organizzate dalla parrocchia in occasione della Festa di S.Agostino, questa s...
Leggi
Umbertide: Fratta dell'800, quattro giorni di spettacoli tra musica, magia, teatro e danza da stasera a domenica
E` tutto pronto per l`edizione 2017 della Fratta dell`800 che prenderà il via stasera giovedì 31 agosto fino a domenica ...
Leggi
Corsa delle Bighe di Scheggia: domattina la presentazione a Palazzo Cesaroni
Si svolgerà domani martedì 29 agosto la conferenza stampa di presentazione dell`edizione 2017 della “Corsa delle Bighe” ...
Leggi
Donazione sangue, accolto l'appello dell'Azienda ospedaliera perugina: raccolte solo oggi 46 sacche di sangue
È stato pienamente  accolto l`appello lanciato nei giorni scorsi dall`Azienda Ospedaliera di Perugia per una emergenza s...
Leggi
Gualdo Tadino ricorda Riccardo Pizzi, stasera il quadrangolare di calcio e solidarieta' al "Luzi"
Gualdo Tadino ricorda stasera Riccardo Pizzi, il giovane calciatore gualdese scomparso un anno fa a seguito di un malore...
Leggi
Manca lavoro in Umbria? Eppure ci sono oltre 3.000 posti vacanti. L'elenco delle figure ricercate nella regione
Sono 3mila 085 i posti vacanti in Umbria previsti nel trimestre in corso, agosto-ottobre. Si tratta delle assunzioni che...
Leggi
#noreggenze, continua la protesta dei dirigenti scolastici umbri: il 90% indisponibile a sostituzioni
Tam tam sui social, ed il nuovo fronte di protesta dei dirigenti scolastici umbri, è nuovamente andato in porto. Con lo ...
Leggi
Vicenza-Gubbio 3-0: ultimi 10' del primo tempo decisivi, con doppietta di De Giorgio, espulso Pedrelli. Tris di Comi
Vicenza-Gubbio 2-0 dopo i primi 45`: bene i rossoblu` per 38` ma negli ultimi 10` due ingenuita` difensive costano la do...
Leggi
Perugia: lunedì Enel rinnova la cabina elettrica “Salamandra” in zona Elce
Prosegue il lavoro di e-distribuzione, la società del Gruppo Enel che gestisce la rete di distribuzione elettrica, per l...
Leggi
Assisi: presentata la XXXVIII° edizione della Cavalcata di Satriano
Presentata  dalla Compagnia dei Cavalieri di Satriano nella sala del Consiglio di Palazzo dei Priori di Assisi la XXXVII...
Leggi
Utenti online:      259


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv