Skin ADV

Due borse di studio della Fondazione Cassa di Risparmio di Foligno

Sono due le borse di studio, per utenti non iscritti con Garanzia Giovani, che la Fondazione Cassa di Risparmio di Foligno mette a disposizione a sostegno dei corsi professionali in ambito culturale.
Sono due le borse di studio, per utenti non iscritti con Garanzia Giovani, che la Fondazione Cassa di Risparmio di Foligno mette a disposizione a sostegno dei corsi professionali in ambito culturale, in particolari percorsi per la formazione in materia di arti e pubblico spettacolo, promossi dalla Regione Umbria. C’è tempo fino al 10 ottobre per presentare le domande per ottenere le due borse di studio che permettono la partecipazione al corso in forma totalmente gratuita. Un’ulteriore sostegno, quindi, allo sviluppo di questi corsi professionali, il quale denota l'attenzione della Fondazione per lo sviluppo di percorsi formativi finalizzati all'ingresso nel mondo del lavoro in questo ambito specifico. Sono in partenza infatti i nuovi corsi di formazione professionale di Garanzia Giovani che la Coop Gecite svolge in collaborazione con il Centro Studi di Foligno presso lo Zut che rafforza il suo connubio con la formazione, altra componente importante della vasta offerta culturale che lo Spazio multidisciplinare di Foligno ha messo al centro della sua azione. Dopo la bellissima esperienza dello scorso anno, con il Corso di Tecnico del Suono che si è svolto nel periodo settembre-ottobre 2015, e che ha avuto ottimi riscontri in termini di partecipazione e di risultati, anche in relazione alle importanti opportunità lavorative che si sono poi in seguito venute a creare (in particolare per ciò che riguarda due dei partecipanti al Corso che sono stati coinvolti a livello professionale nelle attività produttive del Teatro Stabile dell'Umbria), quest'anno si arricchisce ulteriormente la proposta formativa. Lo Spazio Zut e il Centro Studi intendono infatti rafforzare questi nuovi percorsi per la formazione in materia di pubblico spettacolo, sia per ciò che concerne gli aspetti tecnici e organizzativi, sia per quelli più strettamente connessi alle discipline culturali artistiche e d'innovazione. I corsi rilasceranno l'attestato di qualifica professionale nella materia specifica e sono gratuiti con Voucher Garanzia Giovani. Da ottobre, oltre alla seconda edizione del Corso di Tecnico del Suono, in programma quindi altri due corsi professionali: Addetto agli Allestimenti Teatrali e Tecnico Luci. I corsi si attiveranno in seguito al raggiungimento del numero minimo di partecipanti e pertanto l'iscrizione può essere effettuata entro settembre. Nella realizzazione delle attività sarà utilizzata una metodologia didattica attiva, al fine di facilitare i processi di apprendimento in aule composte da allievi adulti, consistente nella organizzazione delle fasi e delle dinamiche degli apprendimenti in un processo che non segua la consueta dinamica teoria-pratica, ma preveda momenti di alternanza per rendere il corso più coinvolgente. Tale metodologia privilegia pertanto: l'esperienza concreta che si realizza nell'insieme dei soggetti chiamati ad interagire (corsisti, formatori), la valorizzazione delle eventuali competenze professionali che ogni corsista già possiede ed è basata su un'alternanza di spiegazioni teoriche, simulazioni, esempi pratici ed esercitazioni; le attività formative, inoltre, sono realizzate in situazioni didattiche progettate e costruite tenendo presente costantemente le dinamiche relazionali e professionali ed i contenuti tecnici dell'azione. Il luogo di realizzazione del corso, ovvero lo Spazio Zut, permette di provare sul campo le competenze acquisite partecipando a sessioni di studio durante gli eventi in programmazione nello spazio.
Foligno/Spoleto
25/09/2016 08:48
Redazione
Gubbio, in tanti alla Sperelliana per la mostra fotografica dedicata a Meo Zenobi
Erano in tanti, amici e conoscenti, ieri alla Biblioteca Sperelliana per l`inaugurazione della mostra fotografica e docu...
Leggi
Iniziative del progetto ‘Gubbio, la Grande Guerra e il Col di Lana’
Venerdì 30 settembre, alle ore 18, presso la Biblioteca Sperelliana nella sala ex Refettorio, si terrà il primo incontr...
Leggi
Perugia, prima conferenza stampa del ‘Festival del Medioevo’ 2016 di Gubbio
Entra nel vivo il conto alla rovescia per l`edizione 2016 del Festival del Medioevo. “Europa e Islam”: la storia di un r...
Leggi
Gubbio: concluse le attività estive del servizio educativo ‘La Farfalla’
Si sono concluse le attività estive del servizio educativo “La Farfalla” promosse dal Comune di Gubbio in coprogettazion...
Leggi
Gubbio: al via la nuova stagione autunnale delle attività della Ludoteca
Sono riprese lunedì 12 settembre le attività della Ludoteca Comunale “La Quarta Dimensione del Gioco”, dedicate al gioco...
Leggi
Carbone: "Mi piacerebbe un'amichevole con il Perugia in ricordo di Osvaldo Neri"
"Mi piacerebbe andare a trovare la famiglia perché in questi casi è un dolore grandissimo”. Lo ha detto l’allenatore d...
Leggi
Assisi, il Papa a pranzo con i rifugiati: le loro testimonianze
È arrivato all`eliporto del Migaghelli di Santa Maria degli Angeli 20 minuti dopo l`orario previsto Papa Francesco che s...
Leggi
La sezione CAI di Gubbio festeggia 30 anni dalla sua fondazione
La Sezione di Gubbio del Club Alpino Italiano festeggia 30 anni dalla fondazione con un evento pubblico di 3 giorni pres...
Leggi
C.Castello. La Rondine e A.M.A. promuovono la giornata della prevenzione.
In occasione della XXIII “Giornata mondiale dell’Alzheimer”, l’Associazione A.M.A.Umbria, la Cooperativa “La Rondine”, i...
Leggi
C.Castello. Un quadro per il comune dal pittore contadino Giuseppe Boriosi.
Il pittore contadino Giuseppe Boriosi ha donato al comune di Città di Castello l’opera “I gigli”, consegnandola stamatti...
Leggi
Utenti online:      356


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv