Skin ADV

Espulsione marocchino, la Lega di Gualdo Tadino plaude le forze dell’ordine

La Lega di Gualdo Tadino plaude le forze dell'ordine per l'espulsione di un cittadino marocchino residente in citta'.

La Lega di Gualdo Tadino plaude le forze dell’ordine. “Finalmente giustizia è stata fatta – si legge nella nota - nei confronti di un cittadino marocchino residente nella nostra città. G.M. , 20 anni, ha iniziato a delinquere sin dalla sua tenera età per reati contro il patrimonio e successivamente contro la persona. Visto il suo perseverare nel compiere atti delittuosi, è stato dichiarato “persona socialmente pericolosa” e per questo, circa quattro anni fa, è stato richiesto il nulla osta per la sua espulsione dai carabinieri di Gualdo Tadino. All’epoca non gli è stata concessa l’espulsione, ma bensì, un’ulteriore possibilità di inserimento nella società civile, privilegio, questo, che il marocchino ha sfruttato solamente per continuare a delinquere attraverso risse, minacce, tentata violenza sessuale, rapina e furto in concorso, danneggiamento alle statue del Presepe Emozionale e danneggiamento alle giostre per bambini. Per tali motivi, nell’ Ottobre 2018 è stato nuovamente richiesto dai militari dell’arma della nostra città un successivo nulla osta per la sua imminente espulsione e finalmente si è provveduto, nel merito, nella maniera più opportuna ed adeguata: il mese scorso è stato riconosciuto il nulla osta ed il marocchino è stato rimpatriato nella sua Nazione. Un delinquente in meno nella nostra città. Il cambiamento di aria,dovuto al nostro attuale Governo, è servito anche a questo. Un plauso ed un forte ringraziamento anche ai nostri Carabinieri che hanno perseverato nel loro dovere assicurando alla giustizia questo malvivente”.

Gubbio/Gualdo Tadino
28/01/2019 13:50
Redazione
Domani torna a riunirsi il Consiglio comunale di Umbertide
Domani alle ore 18 presso il Centro socio-culturale San Francesco, è convocato in seduta pubblica, sessione straordinari...
Leggi
Gubbio: sabato prossimo 2 febbraio presentazione della 'Cartolina del pellegrino 2019'
I ragazzi del progetto "Piccolaccoglienza Gubbio" della Diocesi di Gubbio invitano alla presentazione della `Cartolina d...
Leggi
Gubbio: presentazione del progetto Studiolo di Federico da Montefeltro
Venerdì primo febbraio, alle ore 11.00, nella Casa di Sant’Ubaldo a Gubbio, sarà presentato il progetto Lo Studiolo di G...
Leggi
Domani Umbertide torna a commemorare Donato Fezzuoglio
Umbertide torna a commemorare l’appuntato Donato Fezzuoglio a tredici anni dalla sua scomparsa. Il giovane carabiniere p...
Leggi
Nocciola Umbria, domani alla sede di Confagricoltura la presentazione del nuovo bando regionale per la filiera
Lo scorso 16 gennaio la Regione dell’Umbria ha emanato il bando per la creazione e lo sviluppo di una filiera corta regi...
Leggi
Palazzo Baldeschi celebra il patrono di Perugia S.Costanzo con apertura eccezionale oggi martedi' 29 gennaio
Palazzo Baldeschi celebra San Costanzo, patrono di Perugia, con l’apertura eccezionale dei suoi spazi espositivi oggi ma...
Leggi
Superlega volley, tutto facile per la Sir Perugia: 3-0 su Vibo Valentia senza patemi. E mercoledi' torna la Champions
Resta in vetta alla classifica di Superlega volley la Sir Perugia: tutto facile per la squadra di Lollo Bernardi che si ...
Leggi
Smacchi (Pd), nel 2019 importanti interventi per Pian d'Assino, strada della Contessa e Perugia - Ancona: positivo esito confronto con Anas
“L’audizione in Commissione regionale del capo dipartimento territoriale di ANAS, Ing Celia” - dichiara Smacchi -”ha chi...
Leggi
Luce pulita sui monumenti di Città di Castello
Luce pulita sui monumenti di Città di Castello: prosegue il progetto di illuminazione pubblica intelligente a Città di C...
Leggi
Spello si prepara a partecipare al concorso mondiale “Communities in Bloom”
Partita la macchina organizzativa per la partecipazione di Spello al concorso mondiale “Communities in Bloom” 2019: lo s...
Leggi
Utenti online:      383


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv