Skin ADV

Festa del Cross a Gubbio: spettacolare cerimonia di apertura. Oggi le gare con 20 titoli nazionali in palio al Teatro Romano

Festa del Cross a Gubbio: spettacolare cerimonia di apertura ieri nello scenario del Teatro Romano. Oggi le gare con 20 titoli nazionali in palio. Oltre 2.000 atleti al via, nonostante il maltempo.

Una festa per oltre 2000 atleti di tutta Italia. Cerimonia di apertura in grande stile ieri sera a Gubbio per la Festa del Cross che per il terzo anno consecutivo ha scelto la città di pietra come sede di gare nello straordinario scenario del Parco del Teatro Romano.

Ieri sono stati intanto assegnati i primi titoli in staffetta e per i Master, e oggi saranno in palio i titoli italiani individuali, di squadra e per rappresentative cadetti. Testimonial della serata è stato il campione europeo under 23 dei 3000 siepi Yohanes Chiappinelli che ha portato la fiaccola nell'incantevole scenario del Teatro Romano di Gubbio, cornice di tutte le gare, tra gli applausi dei numerosissimi presenti: un'atmosfera olimpica vera e propria che ha confermato la bontà della scelta della Fidal di riproporre Gubbio come sede della prestigiosa kermesse di atletica. Unica nota stonata il maltempo che ieri ha risparmiato la manifestazione ma oggi inevitabilmente condizionerà l'andamento delle gare e anche la presenza del pubblico che nei due anni precedenti, con un sole primaverile, era stato numerosissimo.

Le voci dell'atleta perugina Melissa Fracassini e del giudice Luca Rotili hanno pronunciato il giuramento. Il direttore tecnico del settore giovanile e allo sviluppo Stefano Baldini e l'olimpionica Gabriella Dorio hanno sfilato con le bandiere dell'Italia e dell'Europa, in una cerimonia tra fuochi d'artificio, sbandieratori locali e lancio di lanterne al cielo col meraviglioso sfondo della città umbra. Protagonisti assoluti della sfilata i cadetti delle rappresentative regionali. Presenti il presidente del comitato regionale umbro Carlo Moscatelli, il coordinatore degli organizzatori locali del Gubbio Runners Marco Busto e l'assessore allo sport Gabriele Damiani.  

Il presidente della FIDAL Alfio Giomi ha accolto con un caloroso saluto tutti gli atleti: "Questa è la quinta edizione della festa del cross in questa formula che coinvolge tutte le categorie. È una manifestazione che in cinque anni è cresciuta nei numeri e nell'entusiasmo. Questo evento è una perfetta sintesi dello spirito e dell'essenza dell'atletica, sport per tutte le età, dai giovanissimi agli infaticabili atleti delle categorie master. Ai cadetti delle rappresentative regionali che vedremo domani in gara do il benvenuto dell'atletica italiana". Insieme all'assessore Damiani, Giomi ha consegnato a tutti i capitani delle rappresentative la famosa "patente da matto", storica tradizione di Gubbio. 

La cerimonia ha visto anche la consegna ufficiale delle quattro Borse di Studio Orlando Pizzolato - progetto "Io credo in te" per l'anno 2017 agli atleti Sergiy Polikarpenko, argento agli Eurojunior di Grosseto 2017 nei 10000, Nadia Battocletti, bronzo europeo junior nei 3000, e i finalisti europei di categoria Giovanni Gatto e Alberto Mondazzi. L'iniziativa, nata nel 2016 e patrocinata dalla Federazione Italiana di Atletica Leggera, è riservata ad atleti di età compresa tra i 14 e i 22 anni che praticano l'atletica leggera nelle specialità del mezzofondo e del fondo, con l'obiettivo di aiutarli a perseverare nella pratica sportiva, creando le condizioni ottimali per lo sviluppo delle potenzialità atletiche.

 

Un evento che si deve oltre alla scelta della Fidal, alla grande dedizione e spirito organizzativo della Gubbio Runners e alla volontà dell'amministrazione comunale di spingere e adoperarsi per ospitare ancora una volta un appuntamento di grande richiamo mediatico.

Gubbio/Gualdo Tadino
11/03/2018 08:08
Redazione
‘Premio Bandiera’ di Gubbio: Insinna mattatore, applausi al Cardinale Lajolo
C`era il grande pubblico sabato alla Sala Trecentesca di Palazzo Pretorio a Gubbio, per la cerimonia di assegnazione del...
Leggi
Gubbio: presentata ieri sera la guida ‘La via di Francesco', gremita la sala refettorio della Misericordia
Era gremita in ogni ordine e posto ieri sera la sala refettorio della Chiesa della Misericordia a Gubbio per la presenta...
Leggi
Domenica 18 marzo assemblea annuale Associazione "Gli Amici del Cuore"
Domenica 18 marzo, presso il ristorante Catignano - frazione San Marco - Gubbio, si terrà l`assemblea annuale degli iscr...
Leggi
Gubbio: domenica prossima presentazione delle otto tavolette di Taddeo di Bartolo a Palazzo Ducale
Il sindaco Filippo Mario Stirati parteciperà domenica prossima 18 marzo alle ore 17 alla cerimonia presso il Palazzo Duc...
Leggi
La donazione di midollo osseo per "completare il puzzle della vita": al Centro servizi S.Spirito di Gubbio convegno di Croce Rossa, Comitato Chianelli e Admo con il prof, Martelli
"Insieme possiamo completare il puzzle della vita": era il titolo del convegno che si è tenuto al Centro Servizi Santo S...
Leggi
Il Perugia non si ferma: c'e' anche la firma di Diamanti nel 2-0 al Foggia, grifoni a 43 punti
Il Perugia non si ferma più: quarta vittoria di fila al Curi contro il Foggia di Stroppa. Finisce 2-0, dopo un primo tem...
Leggi
"Vogliamo essere protagonisti in Umbria": parlano i parlamentari neoeletti della Lega
“L`Umbria ha bisogno di risposte e noi non vediamo l`ora di mantenere le promesse fatte in campagna elettorale. Dedizion...
Leggi
Ultimo weekend per Expo Casa: tanti eventi a Piazza Tecla
Expo Casa sta per finire. A Umbriafiere è ancora possibile visitare l’esposizione, con i suoi 24.000 metri quadrati, 8 s...
Leggi
Il libro “Volevo vendere sogni” in scena al Teatro Innuendo Accademy di Foligno
Grazie al successo di critica e vendite, il libro “Volevo vendere sogni” di Annalisa Baldinelli, edito da Bertoni editor...
Leggi
Tg Cultura e Societa': domenica 11 marzo ore 13.30 l'Accademia di Belle Arti a Expo casa, l'arte dellla lavorazione in pelle di Ikunico e il progetto Fondazione Carifol "Quotidiano in classe"
Architettura e design, artigianato con la lavorazione del cuoio e lettura nel Tg Cultura e Società di domenica 11 marzo ...
Leggi
Utenti online:      339


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv