Skin ADV

Foligno: presentata l’immagine ufficiale della decima edizione di "Festa di Scienza e Filosofia"

Foligno: presentata l'immagine ufficiale della decima edizione di "Festa di Scienza e Filosofia". Tra le anticipazioni, l'apertura con il presidente del Cnr e un convegno su scienza e religioni.

Dieci anni per la “Festa di Scienza e Filosofia - Virtute e Canoscenza”. Un traguardo importante per la grande manifestazione culturale umbra promossa dal Laboratorio di Scienze Sperimentali di Foligno, in collaborazione con Oicos Riflessioni e il Comune di Foligno, che ha deciso di celebrare questo primo decennale guardando al domani. “Ripensare il futuro” è, infatti, il tema scelto per l’edizione 2020 che si terrà a Foligno dal 16 al 19 aprile prossimi. A raccontarlo anche l’immagine ufficiale ideata e realizzata da Maira Grassi, che contrappone un presente in bianco e nero con il mondo delle industrie sullo sfondo ed una figura femminile che con un atteggiamento fiero guarda al futuro che le appare oltre una finestra immaginaria. Un futuro celebrato con i colori della natura, con un ambiente sostenibile, incarnato da due bambini. “Da qualche anno ormai - ha spiegato Maira Grassi - lavoriamo su immagini che siano un racconto complesso della Festa, una lettura lenta di ciò che la manifestazione vuole essere e dedicata a chi ha il desiderio di ascoltare e capire, di riflettere e conoscere. In questo caso, abbiamo messo due mondi uno di fronte all’altro, con l’obiettivo di far capire che il tempo è ora. Che ora dobbiamo avere la forza di proporre nuovi metodi e sistemi di produzione, di riallacciare un rapporto imprescindibile tra uomo e natura trovando soluzioni sostenibili. Quella attuale non è una realtà da buttare completamente. Occorre recuperare ciò che c’è di buono per proiettarsi in avanti. Non c’è una frattura tra presente e futuro, ma una sfida ed una presa di coscienza”. L’occasione per presentare l’immagine ufficiale della decima edizione di Festa di Scienza e Filosofia è stata la conferenza stampa che si è tenuta nella mattinata di mercoledì 5 febbraio nella Sala Pio La Torre di Palazzo Orfini Podestà, a Foligno, alla presenza delle istituzioni. Nel corso dell’incontro il direttore del Laboratorio di Scienze Sperimentali di Foligno, Pierluigi Mingarelli, ha anche dato alcune anticipazioni della manifestazione.  “Sono tre - ha annunciato - le direttrici lungo cui si svilupperà la Festa: economia ed equità; democrazia e formazione dell’individuo; scienza, tecnologia e sapienza. Ad aprirla sarà il presidente del Cnr, Massimo Inguscio. Nella prima giornata, inoltre, avremo ospiti l’amministratore delegato e il direttore sanitario dell’Ospedale San Raffaele di Milano e come avvenuto lo scorso anno ci sarà spazio anche per la medicina narrativa, grazie alla collaborazione con Paolo Trenta. E poi un convegno sul rapporto tra scienza e religioni, a cui parteciperà anche il vescovo di Foligno, monsignor Gualtiero Sigismondi ed al quale prenderanno parte importanti rappresentanti delle fedi occidentali monoteiste e di quelle orientali politeiste. Tra loro anche monsignor Ignazio Sanna, presidente della Pontificia accademia di teologia. Parleremo di ambiente e lo faremo non solo con importanti relatori, ma anche con la sezione di Experimenta, curata da Corrado Morici, attraverso la realizzazione di un bosco. Su questo fronte, speriamo di poter presto annunciare un’importante presenza legata all’ambiente. In questi dieci anni - ha quindi concluso il direttore Mingarelli - abbiamo ospitato più di 800 relatori e quasi 900 conferenze, alle quali si può accedere attraverso il nostro sito. Un patrimonio culturale e scientifico che vogliamo mettere a disposizione di tutte le scuole”. Tra le novità, infine, il lancio di una campagna di crowdfunding. “Lo faremo attraverso la piattaforma Eppela - ha commentato Massimiliano Squadroni di Scenari Digitali - che è uno dei principali operatori italiani nel campo. Si tratta di una modalità di reperimento fondi che parte dal basso, perché coinvolge i cittadini e che ben si sposa con il tema della Festa. La campagna durerà 40 giorni e ci permetterà di implementare la visibilità della manifestazione a livello nazionale”. Intanto ha preso il via il progetto degli “Ambasciatori di Festa di Scienza e Filosofia” che, come ogni anno, vede un incontro e confronto di conoscenze ed esperienze tra gli studenti e i relatori.

Foligno/Spoleto
05/02/2020 17:46
Redazione
Gubbio: torna domenica prossima il Carnevale dei Ragazzi con la sua 60ma edizione
Il Centro della Gioventu’ organizza il 60° Carnevale dei Ragazzi domenica 23 febbraio 2020. Alla manifestazione è abbina...
Leggi
Gubbio: la Famiglia dei Santantoniari ha consegnato un contributo alla Associazione "AmicidiCate"
Sabato 8 febbraio alle ore 16.00 nella sede della Famiglia dei Santantoniari di via Fabiani è stato consegnato un contri...
Leggi
Arte e spettacolo al servizio della casa Caritas in Kosovo: oggi alle 16.30 al Teatro Ronconi "Cuori distanti che battono all'unisono"
Festività natalizie e nuovo anno all’insegna della solidarietà per la casa di accoglienza di Leskoc in Kosovo, una prese...
Leggi
Massimo Dapporto stasera al Teatro Luca Ronconi di Gubbio
Questa sera alle 21, al Teatro Luca Ronconi di Gubbio, un grande interprete del nostro teatro, Massimo Dapporto è il pro...
Leggi
Gubbio: modifiche alla circolazione in Via della Repubblica per indagine geofisica
Il Comando di Polizia Municipale per consentire la realizzazione di indagine geofisica su incarico del Settore Lavori Pu...
Leggi
Giorno del Ricordo, a Umbertide il 9 febbraio la cerimonia di intitolazione di via Martiri delle Foibe
Domenica 9 febbraio con la cerimonia di intitolazione di via Martiri delle Foibe, Umbertide commemora il Giorno del Rico...
Leggi
Spello: rimossa la bomba da mortaio ritrovata in un terreno agricolo di Via Prato
Concluso con successo il disinnesco della bomba da mortaio rinvenuta nei giorni scorsi da un contadino in un terreno agr...
Leggi
JP Industries: Porzi, no alla chiusura del sito di Nocera
“Il piano industriale proposto dalla JP Industries che prevederebbe la chiusura del sito di Colle di Nocera Umbra e la p...
Leggi
Vertenza Colussi, raggiunto accordo tra azienda e sindacati
Dopo mesi di trattative interrottesi bruscamente a ridosso delle festività natalizie del 2019 e riprese nei giorni scors...
Leggi
Assisi: sul palco del Teatro Lyrick arriva "Miseria e nobiltà" di Eduardo Scarpetta con Lello Arena
"Miseria e nobiltà" di Eduardo Scarpetta è il prossimo spettacolo in scena al Teatro Lyrick di Assisi il 6 febbraio (ore...
Leggi
Utenti online:      442


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv