Skin ADV

Foligno, pronta la riorganizzazione delle ex Ogr

Siglato l’accordo con Trenitalia, per la riorganizzazione interna delle grandi officine. Ci saranno 4 nuovi capotecnici e 14 primi tecnici ed è stato chiesto subito un capofficina. Soddisfatti i sindacati che parlano di passo avanti
Ci sono volute otto ore, ma alla fine l’accordo che rilancia il futuro delle grandi officine c’è stato. Sindacati e Trenitalia hanno infatti firmato giovedì sera, dopo ore di confronto, un protocollo per la riorganizzazione interna dell’azienda da oltre due anni nel caos sul fronte della ripartizione del lavoro. Tanto per cominciare ci sarà un adeguamento professionale delle maestranze e un rinnovamento dei reparti, con l’istituzione di 4 nuovi capotecnici e 14 primi tecnici. Figure che verranno individuate tra il personale stesso dell’azienda, con appositi corsi di formazione. In arrivo inoltre la figura del capofficina, che i sindacati hanno chiesto di individuare sin da subito per fare chiarezza definitiva su ruoli e responsabilità interne. Soddisfatte dell’intesa raggiunta le sigle sindacali dei ferrovieri, perchè si tratta di un riassetto che permetterà alle Omc di essere pronte a ricevere le nuove e tanto auspicate lavorazioni che garantiranno il futuro stesso dell’azienda. E soprattutto perchè vuol dire che Trenitalia prende atto della validità dell’impianto folignate. La riorganizzazione dei reparti dovrebbe cominciare sin dai primi giorni di aprile, per ottenere poi dopo un periodo di prova il visto definitivo di Trenitalia, necessario per ottenere ulteriori garanzie sulle lavorazioni. Il nodo cruciale, per il futuro delle Omc, resta però la questione degli appalti esterni, ovvero le lavorazioni che Trenitalia concede alle ditte esterne piuttosto che all’impianto folignate. Un argomento non affrontato direttamente durante l’incontro di giovedì, ma che probabilmente verrà discusso al tavolo di concertazione del 3 aprile prossimo. Ed è qui che si giocherà la partita più dura per il futuro stesso dell’azienda.
Foligno/Spoleto
22/03/2008 09:56
Redazione
Grotte di Monte Cucco arriva la luce
La prossima estate le meraviglie ipogee del Parco naturale del Monte Cucco potranno vedere la luce. In tutti i sensi. P...
Leggi
"Don Matteo" ha salutato Gubbio: oggi pomeriggio replica di "Link" su Trg (ore 16.30)
E` stato un sabato all`insegna dei saluti quello di oggi per la troupe di "Don Matteo": ultimo ciak, nonostante la piogg...
Leggi
Trestina: oggi si inaugura il nuovo sportello per i consumatori
Funzionerà tutti i martedì del mese dalle ore 10,30 alle ore 12,30 nella struttura degli uffici comunali di Trestina in ...
Leggi
Gubbio a Ferrara, prima di sei finali. Oggi torna su Trg-Rgm "Diretta Sport" (ore 14.25).
Sembra intenzionato a riproporre il 4-2-3-1 di domenica contro il Prato, anche a Ferrara, Marco Alessandrini, tecnico de...
Leggi
Foligno-Verona, Bisoli invita a non sottovalutare l`avversario
Foligno cerchera` oggi al "Blasone" contro il Verona il riscatto alla sconfitta di domenica scorsa, nel derby umbro con ...
Leggi
Gubbio: oggi inaugura la mostra fotografica "Miserere" in coro Garibaldi
Rappresentazione che quest`anno sarà anche protagonista di una mostra, dal titolo "Miserere", allestita dall`Arte Grafic...
Leggi
S.Giustino: Mons. Cancian "battezza" domani la nuova chiesa comunale
Alle ore 18 di domani, domenica 23 marzo, Pasqua di Resurrezione, il vescovo di Città di Castello, mons. Domenico Cancia...
Leggi
Torneo Regioni: a reti bianche Umbria-Trentino. Oggi c`è la Campania.
Nella prima giornata della fase di semifinale del Torneo delle Regioni, in corso in Veneto, la rappresentativa umbra di ...
Leggi
Presentato il cartellone delle decima Settimana della cultura in Umbria
Il cartellone degli eventi umbri per la decima Settimana della cultura (25-31 marzo) e` stato presentato nella Galleria ...
Leggi
Il tifernate, Luciano Neri, a Locri, contro la `ndrangheta
Nei giorni scorsi, il tifernate Luciano Neri, in qualità di consigliere politico del Ministero degli Esteri, ha partecip...
Leggi
Utenti online:      289


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv