Skin ADV

Giornata per la Vita: oggi incontro del Cav (Centro aiuto vita) eugubino-gualdese

Giornata per la Vita: oggi incontro del Cav eugubino-gualdese alle ore 17,30, nell'aula magna del liceo cla­ssico "Mazzatinti".

In vista della “Giornata per la Vita” del 2 febbraio prossimo, il Cav dell’Alto Chiascio e l’Ufficio di pastorale familiare della Diocesi di Gubbio hanno organizzato un incontro sul tema “Figlio: ricchezza per­sonale e sociale - Sempre meno figli: che cosa ci perdiamo­?”. Sono previsti gli interventi di Assuntina Morresi, docente universit­aria e presidente del Movimento per la Vita dell’Umbria, e Nadia Mosca, ostetrica e coordi­natrice dei consultori dell’Alto Chiascio. Appuntamento fissato per oggi, alle ore 17,30, nell’aula magna del liceo cla­ssico “Mazzatinti”, in piazzale Leopardi a Gubbio. Il Centro di aiuto alla vita (Cav) dell’Alto Chiascio è attivo a Gubbio da circa un anno fa e a Gualdo Tadino da fine 2019. L’obiettivo è quello di dare sostegno alla maternità e alla genitorialità, quando ci siano problemi e difficoltà. Il tutto grazie a progetti di aiuto personalizzati, immediati e concreti, e grazie all’attività di circa 20 volontari. Dal febbraio 2019 è aperto uno “sportello di ascolto” al Centro salute di Gubbio e dal dicembre scorso anche presso il Centro salute di Gualdo Tadino. La Legge 194 del 1978, infatti, prevede un colloquio preventivo e di riflessione con la donna che vorrebbe interrompere la gravidanza, a tutela della gravidanza stessa e per verificare i “seri e gravi motivi per la salute fisica e psichica della donna”, previsti come condizione dalla normativa, e tale colloquio può essere svolto da associazioni di volontariato. In particolare, l’art. 5 chiede di mettere in campo aiuti ordinari e straordinari perché la donna rinunci a interrompere la gravidanza. Al Centro di aiuto alla vita si possono rivolgere donne e coppie che sono in dubbio se accettare e sostenere una gravidanza inattesa o indesiderata. Le incertezze possono essere collegate a disagi sociali ed economici, ma anche a problemi di salute. Alla donna o alla coppia che accetta l’accompagnamento da parte del Cav, viene proposto un progetto di aiuto pensato “su misura” per favorire una gravidanza serena e per raggiungere l’autonomia del nucleo familiare. La mamma o la coppia possono essere seguiti e assistiti fino al primo anno del bambino. Se necessario, anche con un sussidio economico e, in casi particolari, un’accoglienza temporanea in case o strutture del territorio. Ogni progetto di aiuto è strutturato su diversi piani di intervento, tra loro integrati: psicosociale (colloqui con psicologi, educatori e pedagogisti) e assistenziale (erogazione di sussidi mensili, di beni di prima necessità per bambini, come pannolini, capi di vestiario, attrezzature, e per i loro genitori come la “borsa della spesa” con cadenza quindicinale). Ogni informazione può essere richiesta allo “sportello di ascolto” del Centro salute di Gubbio, in largo San Francesco (secondo piano di fronte al consultorio), ogni secondo e quarto mercoledì del mese, dalle ore 15 alle 17; oppure andare nella sede del Cav di Gubbio, presso il complesso di “San Filippo” (ingresso da Via Ubaldini, al secondo piano), il terzo venerdì del mese, dalle 17 alle 19. A Gualdo Tadino, invece, lo “sportello di ascolto” si trova al Centro salute in zona Giardini, aperto il secondo e quarto giovedì di ogni mese, dalle ore 15 alle 17. 

Gubbio/Gualdo Tadino
31/01/2020 09:11
Redazione
Gubbio: stasera il Veglionissimo dei Santubaldari
Si svolgerà questa sera al Park Hotel ai Cappuccini il Veglionissimo dei Santubaldari. Fausto e la sua Band e Simon Dub ...
Leggi
Appuntamento domani con il convegno organizzato dalla sezione tifernate dell’AMMI
Torna puntuale anche quest’anno l’appuntamento con il convegno di approfondimento organizzato dalla sezione tifernate de...
Leggi
"Gli Ambulanti di Forte dei Marmi®” a Città di Castello domenica 2 febbraio
Speciale ed esclusivo appuntamento con l’evento-mercato più famoso d’Italia. Arriva infatti per la prima volta a grandis...
Leggi
Gubbio: Torneo di Burraco a coppie alla Sperelliana venerdì 31 gennaio
Il progetto "Leggere fra me e te per un noi che va oltre i campanili", rete di sei comuni della provincia di Perugia tut...
Leggi
Domani Umbertide torna a commemorare Donato Fezzuoglio
Umbertide torna a commemorare l’appuntato Donato Fezzuoglio a quattordici anni dalla sua scomparsa. Il giovane carabinie...
Leggi
Norcia: stasera l’Amministrazione comunale incontra la cittadinanza
Questa sera alle ore 21,15 il Sindaco e l’Amministrazione comunale incontreranno la cittadinanza in un incontro pubblico...
Leggi
Gubbio: domani torna a riunirsi il Consiglio Comunale
Il presidente del Consiglio Comunale Stefano Ceccarelli ha convocato il Consiglio Comunale, in sessione straordinaria in...
Leggi
Gli eugubini della classe 1972 ripuliscono e riqualificano l'area del laghetto del Bottaccione: stasera servizio nel tg delle 19.30 e 20.20
Un`intensa opera di riqualifica effettuata nell`area del Bottaccione da un gruppo di eugubini, accumunati dall`anno di n...
Leggi
Gubbio, oggi gli ultimi 11' di Verona (diretta radio dalle 14.55 su RGM). Notari da "Fuorigioco": "Arrivano un attaccante e un centrocampista"
Ad appena 48 ore dalla vittoria di Fano, il Gubbio è partito ieri alla volta di Verona dove oggi alle 15 recupererà gli ...
Leggi
Festa dei Ceri, e' Alessandro Rogari il capodieci dei ceri piccoli per Sant'Ubaldo. Sabato prossimo il Veglione al Park Hotel "Ai Cappuccini"
Il fine settimana ceraiolo a Gubbio ha visto la scelta del capodieci del cero piccolo per Sant`Ubaldo che ha così comple...
Leggi
Utenti online:      384


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv