Skin ADV

Giorno del Ricordo: nuovo incontro al "Casimiri" di Gualdo Tadino promosso dall'ISUC sul tema delle foibe

Giorno del Ricordo: nuovo incontro ieri all'IIS "Casimiri" di Gualdo Tadino promosso dall'ISUC sul tema "Le foibe, una storia dai confini mobili".
Sono proseguiti ieri presso l’IIS “Casimiri” di Gualdo Tadino i Laboratori sui documenti dell’ISUC Istituto per la storia dell’Umbria contemporanea” proposti anche quest’anno per il Giorno del Ricordo agli studenti della Provincia di Perugia. Erano iniziati il 3 febbraio con i ragazzi del Liceo scientifico “Marconi” di Foligno per proseguire poi oggi presso il Liceo “Cassata-Gattapone” di Gubbio e nei prossimi giorni presso altre Scuole secondarie.
Le attività si articolano tramite un dossier dal titolo Le Foibe, una storia dai confini mobili curato da Giovanni Codovini e Dino Renato Nardelli, che comprende storiografia, documento d’archivio, trascrizione di testimonianze di sopravvissuti e link a materiali video oggi facilmente accessibile grazie alle LIM. Un percorso attraversato con gli studenti tramite parole chiave come etnia, popolo, stirpe, nazione, Stato.
Leggere la storiografia del Confine Orientale filtrandola con parole chiave per la cittadinanza è un percorso già in parte battuto dall’Istituto per la storia dell’Umbria contemporanea e dalla Società di studi Fiumani, associazione culturale di esuli presieduta dal prof. Giovanni Stelli; questa nell’ultimo lustro ha inoltre operato per trasferire l’intuizione su un terreno più squisitamente politico, parlando di ritorno culturale nelle terre dalle quali l’esodo degli italiani nel dopoguerra era partito e che sono oggi sotto la sovranità delle repubbliche di Croazia e di Slovenia. Una strategia che contribuisce nell’Europa attuale a trasformare quei luoghi, che soprattutto nel corso del Novecento sono stati teatro di scontri interetnici dalle radici fortemente ideologiche, in laboratorio per una cittadinanza sovranazionale.
L’Isuc quest’anno ha dovuto limitare la sua proposta alle sole scuole della provincia di Perugia a causa di un drastico ridimensionamento del personale scientifico ed amministrativo che ha portato alla chiusura della sua sede di Terni ed alla diminuzione del numero di tutors qualificati per la gestione dei laboratori di storia.
Gubbio/Gualdo Tadino
12/02/2020 11:14
Redazione
Gubbio, cartolina del pellegrino 2020: domani alle 16 la presentazione del manufatto firmato dall'artista Marilu'
E` firmata dall`artista eugubina Maria Luigia Scala, in arte Marilù, la Cartolina del Pellegrino 2020, ovvero la cartoli...
Leggi
Gubbio: torna domenica prossima il Carnevale dei Ragazzi con la sua 60ma edizione
Il Centro della Gioventu’ organizza il 60° Carnevale dei Ragazzi domenica 23 febbraio 2020. Alla manifestazione è abbina...
Leggi
L'eugubina Claudia Fofi in concerto stasera al Teatro Comunale di Cagli
Prosegue nelle Marche il tour di presentazione di "Teoria degli affetti", nuovo progetto discografico di Claudia Fofi, p...
Leggi
Umbertide, Festa de l'Unità Winter Edition 2020: due giorni di discussione e divertimento
Sabato 15 e domenica 16 Febbraio il Pd di Umbertide ha organizzato l’edizione invernale de la “Festa de l`Unità”. Si com...
Leggi
Gubbio, Bauxite sul palco della Sperelliana
Si terrà domenica 23 febbraio alle ore 18 presso la sala dell`ex refettorio della biblioteca comunale Sperelliana in via...
Leggi
Volley A1 donne, torna in campo stasera la Bartoccini Fortinfissi Perugia: impegno proibitivo a Busto Arsizio
Tornare subito in campo, a pochi giorni di distanza dalla rimonta subita sul campo di Filottrano, per la Bartoccini Fort...
Leggi
Sentenza Rocchetta. Presciutti ricorre in appello: "Cosi' si assegna l'acqua a dei privati"
Presentano ricorso alla Corte di Appello di Roma il Comune di Gualdo Tadino e l`azienda Rocchetta dopo la sentenza del C...
Leggi
Stangata del Giudice sportivo sul Gubbio: out Filippini, 2 turni a Torrente e 4 turni a Pascolini. Domenica arbitra Frascaro di Firenze
Stangata del Giudice sportivo sul Gubbio che ha ripreso oggi ad allenarsi dopo il pari casalingo con il Rimini per inizi...
Leggi
Citta' di Castello: e' Francesca Mencagli (Pd) la nuova presidente del Consiglio comunale ma e' bagarre con l'opposizione. Bacchetta ha minacciato di dimettersi
Con la surroga del consigliere comunale PD Vincenzo Tofanelli, presidente del consiglio nominato assessore a Cultura e F...
Leggi
Spoleto: Monique Veaute dirigerà il Festival dei due mondi
Il ministro di beni culturali e turismo Dario Franceschini, ha condiviso la proposta di nomina di Monique Veaute a Diret...
Leggi
Utenti online:      345


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv