Skin ADV

Gubbio: Capodanno in Piazza Grande, Baldinelli (Lega) interpella il sindaco sull'inosservanza del divieto di fuochi d'artificio e sulla mancanza di controlli

Interpellanza a Gubbio del consigliere della Lega Angelo Baldinelli che chiede chiarimenti in merito al mancato rispetto dell’ordinanza del sindaco Stirati che vietava l'uso di fuochi pirotecnici nel centro storico nella notte di San Silvestro.

Interpellanza a Gubbio del consigliere della Lega Angelo Baldinelli che chiede chiarimenti in merito al mancato rispetto dell’ordinanza del sindaco Stirati che vietava l’uso di fuochi pirotecnici nel centro storico nella notte di San Silvestro.

Nella stessa interpellanza si chiede per quale motivo in Piazza Grande durante i festeggiamenti di Capodanno non erano presenti le forze dell’ordine.

Baldinelli ricorda che nonostante l’ordinanza di divieto di usare i fuochi d’artificio nel centro storico, alcuni cittadini hanno tenuto comportamenti decisamente pericolosi, che solo per un pizzico di fortuna, non si sono tradotti in feriti e contusi, rovinando anche la festa appena iniziata e subito conclusa per non peggiorare la situazione che si stava generando.

Baldinelli interpella iol sindaco: " Per capire quali sono stati i motivi per i quali nel centro storico di Gubbio dalle ore 20.00 del 31 dicembre, la città è rimasta completamente senza nessun controllo di ordine pubblico, lasciando la città in balia di persone poco propense al rispetto delle regole, che con i loro comportamenti descritti precedentemente, hanno fortemente danneggiato l’immagine della città e la bellezza dei festeggiamenti di fine anno, oltre a creare un pericolo, per fortuna scampato, per tutte quelle persone che avevano deciso di trascorrere il fine anno per le vie del centro storico ed in particolare in Piazza Grande e come si intende affrontare nel prossimo capodanno la gestione della sicurezza e dell’ordine pubblico".

In aggiunta, l'interpellanza vuole:"Capire se può essere necessario pensare di organizzare la festa di capodanno su piazze più sicure, valutando Piazza Grande come una piazza pericolosa in virtù del muraglione presente, che per persone che hanno fatto abuso dell’alcol, può diventare pericoloso anche semplicemente per il fatto di sporgersi dal muraglione stesso o, in alternativa, pensare come mettere in sicurezza la piazza, magari attraverso l’esposizione di alcune barriere che separino la piazza nella parte centrale dal muraglione stesso, sicuramente sorvegliate dalle forze dell’ordine che nel 2020 e negli anni futuri, si spera possano essere presenti". 

Gubbio/Gualdo Tadino
07/01/2020 18:07
Redazione
Luca Barbareschi e Lucrezia Lante della Rovere domani sera sul palco a Gubbio
Dopo il successo al Comunale di Todi i primi di dicembre, Luca Barbareschi, Lucrezia Lante della Rovere e Paolo Marconi ...
Leggi
Gubbio: "Fisica e Scienza", Fernando Ferroni incontra gli studenti dello scientifico Mazzatinti
Venerdì 10 gennaio 2020 i ragazzi del Mazzatinti incontreranno il prof. Fernando Ferroni ordinario di Fisica Sperimental...
Leggi
In cucina per "GliAmiciDiCate": sabato 11 gennaio anche Laura Chiatti e Marco Bocci a Gubbio
"La Casa di Hansel e Gretel" è il tema del laboratorio fatto di dolci, caramelle e creatività, che si terrà sabato 11 ge...
Leggi
Gualdo Tadino: l'assessore Franceschini ai supermercati, "Maggiore attenzione alla festa del patrono"
L`assessore al Commercio Stefano Franceschini ha scritto ai direttori dei supermercati di Gualdo Tadino (Conad, Coop, Eu...
Leggi
La Befana a Rivotorto arriva in apecar: un grande successo per la tradizionale iniziativa dedicata ai più piccoli
Grande successo per l’evento Befana vien dal cielo a Rivotorto, nonostante qualche inconveniente tecnico dovuto al forte...
Leggi
C.Castello: i canti e la musica della Pasquella alla Muzi Betti
Tradizionale festa dell`Epifania alla residenza protetta Muzi Betti dove la Società rionale Mattonata, ieri pomeriggio, ...
Leggi
Ermgroup San Giustino si prepara alla ripresa di Campionato di serie B/M girone D
Passate le festività natalizie i boys di Ermgroup San Giustino sono tornati a pieno regime, allenandosi duramente in vis...
Leggi
Gubbio: aperte le iscrizioni al progetto “Sport di tutti – edizione young”
Sono aperte le iscrizioni al progetto “Sport di tutti – edizione young”. Il Progetto è promosso da Sport e salute S.p.A....
Leggi
Gubbio, mediana lituana con l'innesto del 21enne Megelaitis
Serie C: si allena il Gubbio che domenica tornerà in campo a distanza di un mese per affrontare in trasferta la Virtus V...
Leggi
Reddito di cittadinanza, in Alto Chiascio 603 domande. Gualdo e Fossato in percentuale i Comuni con piu' domande accolte. Ires Cgil:"Misura insufficiente"
Sono Gualdo Tadino e Fossato di Vico, secondo l`Ires Cgil, i Comuni dell`Alto Chiascio che, in percentuale in base ai pr...
Leggi
Utenti online:      458


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv