Skin ADV

Gubbio, Magi deve scegliere interpreti e modulo. L'agente di Volpe apre il mercato, il Gubbio fa muro

Sport, calcio: il Gubbio si prepara alla gara con il Fano, per Magi dubbio modulo e anche qualche intreprete con Musto che giostra al centro dell'attacco. L'agente di Volpe mette sul mercato il portiere:

Vigilia di campionato per il Gubbio che domani pomeriggio affronta la trasferta di Fano. Dubbio modulo in attesa della conferenza di Magi oggi a mezzogiorno che potrebbe dissipare qualche dubbio a riguardo, anche ieri il tecnico si è concentrato su due soluzioni tattiche, il 4-3-1-2 ed ha rispolverato il 4-3-3 con Casiraghi che non è uscito fuori dal disegno tecnico ma è stato semplicemente spostato sulla linea degli attaccanti, conn lui Musto destinato a sostituire Candellone squalificato e Ferretti a completare il reparto avanzato. In mezzo al campo il dubbio è chi tra Romano e Croce vestirà il gravoso ruolo di play: il capitano è rientrato per lo spezzone finale della gara vinta con il Santarcangelo, ora sta bene ed è sinonimo di garanzia, Croce rende meglio da play che da intermedio anche se da inizio campionato la sua crescita è stata evidente, in questo “dualismo” potrebbe entrare anche Valagussa che sin qui ha sempre giocato titolare e qualora Magi decidesse di lanciare entrambi, a quel punto potrebbe toccare proprio all'ex Monza sedere in panchina in una sorta di turno di riposo, con Giacomarro ad agire sulla sinistra. Ovviamente però va considerata e non scartata anche la strada contraria e cioè Giacomarro in panchina con Valagussa ancora con Croce e Romano. In difesa invece i giochi sono fatti: rientrano Zanchi e Rinaldi, impensabile che dopo la loro lunga assenza, in particolare quella dell'esperto difensore ex Cuneo, Magi possa ancora fare a meno di loro, quindi l'assetto dovrebbe tornare quello classico: Marini terzino destro, Burzigotti e Rinaldi centrali, Zanchi a sinistra i vari Pollace, Kalombo ( per lui che è di Fano sarà una gara certamente speciale”), e Petti si accomoderanno in panchina. Infine un capitolo a parte merita la querelle sollevata da più parti per quanto riguarda chi debba giocare titolare in porta: domani Magi darà fiducia a Narciso, un esperto dal quale è lecito aspettarsi di più di quanto visto fino ad ora, con Magi che però ha sempre ricordato che come lo stesso ex Foggia sia reduce da un infortunio non proprio lieve: in questi casi si a la miglior medicina per recuperare la condizione è giocare e così il tecnico sta facendo. Nelle ultime ore ad acuire il problema, ci sono state le parole del procuratore del ragazzo, Crescenzo Cecere, che al portale Tuttomercato.web ha espresso il proprio malumore per il suo assistito che Magi ha relegato in panchina dopo l'Albinoleffe. Fin qui nulla di strano, a creare il presunto caso, è stata però l'affermazione di una probabile partenza a gennaio verso altri lidi che possano garantire a Volpe di giocare con continuità. Parole di facciata per muovere la coscienza di qualche altro club, oppure parole tese solo a minare l'ambiente? Molto più probabilmehte la seconda, con dichiarazioni sulle quali poco si pensa se non per il proprio tornaconto personale, anche al giovane scuola Juve infatti le polemiche montate in questi giorni non fanno certo bene: si carica di responsabilità un ragazzo che ha dimostrato di avere buone qualità e che sta portando avanti il proprio percorso di crescita iniziato in D e proseguito in Lega Pro. Per il mercato ci sarà tempo ma l'ultimo aspetto che non va sottovalutato è che il giocatore è vincolato con il Gubbio da un contratto biennale: sarà quindi la dirigenza di Via Paruccini a decidere il futuro di un ragazzo che non deve essere l'ennesimo prospetto da bruciare.

Gubbio/Gualdo Tadino
18/11/2016 09:16
Redazione
Gubbio: la ‘Biblioteca Sperelliana’ festeggia i suoi 350 anni
Si celebra oggi Sabato 19 novembre il 350° anniversario dalla nascita della Biblioteca Sperelliana. In programma tanti a...
Leggi
Gubbio, oggi di scena la 62° Festa del Donatore organizzata dall’Avis comunale
Si terrà oggi sabato 19 novembre, presso il ristorante San Benedetto, la 62° Festa del Donatore organizzata dall’Avis co...
Leggi
Gubbio, e' in programma domani il primo Open day "Eurodental"
Un`intera giornata all`insegna della prevenzione per la salute e l’igiene della nostra bocca: e` l`Open day di Eurodenta...
Leggi
Umbria. Scuola: 800 mila euro per assistenza alunni con disabilita'
Ammonta a circa 800.000 euro il fondo destinato alla Regione Umbria per le funzioni relative all`assistenza per l``auton...
Leggi
Un libro e un video per i 25 anni della Fondazione Carisp Perugia: presentazione oggi a Palazzo Graziani
In occasione dei 25 anni della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia è stato realizzato un volume che racconta la sto...
Leggi
Gubbio, oggi presentazione del libro "Nato così", la storia straordinaria di Arturo Mariani
Una bella iniziativa, alla quale il Polo Liceale Mazzatinti, l’indirizzo Sportivo in modo particolare, aderisce con entu...
Leggi
Sara Mariucci, condannati i titolari del videogioco e dello stabilimento balneare
La corte di Cassazione ha dunque posto la parola fine sull`iter processuale per la morte della piccola Sara Mariucci, uc...
Leggi
Gubbio, quale modulo per Fano? Ballottaggi Croce- Romano e Casiraghi-Ferri Marini
Seduta pomeridiana per il Gubbio, atteso sabato alle 16.30 al “Mancini” di Fano per la 13esima giornata di Lega Pro. Due...
Leggi
Ascoli - Perugia si gioca all' "Adriatico" di Pescara. Di Carmine recupera, speranze anche per Dezi e Belmonte
Serie B: Ascoli – Perugia si giocherà sabato alle 15 all` “Adriatico” di Pescara. L`ufficialità è arrivata ieri pomerigg...
Leggi
C.Castello: l’Arca alla scuola di La Tina
Nuova casa per i 16 bambini del Centro L’Arca di Città di Castello che ha ripreso la sua attività, dopo una breve interr...
Leggi
Utenti online:      342


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv