Skin ADV

Gubbio: al Festival del Medioevo il racconto della storia si fa spettacolo

Gubbio: una affascinante lezione spettacolo con accompagnamento musicale; e' la proposta serale del Festival del Medioevo per oggi giovedi' 28 settembre.

Un'affascinante lezione spettacolo con accompagnamento musicale: è la proposta serale del Festival del Medioevo per oggi giovedì 28 settembre (ore 21.15 – Chiesa Santa Maria Nuova, all’incrocio tra Via Nelli e Via Savelli della Porta, biglietti: IAT Gubbio, Via Repubblica 15 - Gubbio – Tel. 075 9220693). Le storie del Mediterraneo è un viaggio sentimentale, di porto in porto, da Costantinopoli all’Andalusia, alla ricerca di racconti dimenticati. Protagonisti dell’evento due tra i più importanti storici italiani del Medioevo: Amedeo Feniello e Alessandro Vanoli, capaci entrambi di coniugare con maestria il rigore dello studioso e l’abilità del divulgatore. Amedeo Feniello, storico e scrittore, collabora anche con l’inserto culturale del Corriere della Sera La Lettura. Ha pubblicato, tra l’altro, libri come Sotto il segno del leone. Storia dell’Italia musulmana, Dalle lacrime di Sybille. Storia degli uomini che inventarono la banca e Il bambino che inventò lo Zero. Vanoli, storico e scrittore, ha insegnato presso l’Università di Bologna e l’Università Statale di Milano e scritto La Sicilia Musulmana, Andare per l’Italia araba e Storie di parole arabe. La lezione-spettacolo sarà accompagnata dalle musiche dell’Ensemble Musicanti Potestatis, artisti di Bevagna impegnati nello studio della musica antica compresa tra XII e XV secolo. Il costo biglietto è di 10 euro e si può acquistare presso la sede del Servizio Turistico Associato di Gubbio, in via della Repubblica 15. Prima dello spettacolo serale, il programma della seconda giornata del Festival del Medioevo di Gubbio prevede, al Centro Santo Spirito, la mattina la conferenza La città di pietra di Paolo Micalizzi e Gianluca Sannipoli, il reading teatrale tratto da Italo Calvino La città metafisica con Gennaro Colangelo e la Compagnia Teatro della Fama e l’incontro incentrato su Donatello e la Madonna di Citerna con Giancarlo Gentilini, mentre nel pomeriggio sono attesi Giuseppe Fornasari (Viaggio al centro del medioevo), Leopoldo Freyrie e Sergio Rizzo (Riusi urbani: una singolar tenzone tra centri storici e contemporaneità), Attilio Bartoli Langeli e Giovanna Giubbini (Il patto tra Foligno e l’Abbazia di Sassovivo del 1211) e Alessandro Barbero (Marc Bloch e l’apologia della storia). Inoltre, il Centro Santo Spirito ospita tutti i giorni dalle 9.30 alle 19 la Fiera del Libro medievale, dove le case editrici più importanti e quelle specializzate presentano al vasto pubblico degli appassionati tutte le loro pubblicazioni sul medioevo: dai grandi classici ai saggi, dalle biografie alle enciclopedie, dagli atti dei convegni agli approfondimenti tematici. Nella sala video sono poi a disposizione fino a domenica i materiali video di Rai Storia dedicati a santi, crociate e grandi personaggi come Carlo Magno, Marco Polo e Dante Alighieri. A Palazzo Ducale si può visitare invece tutti i giorni dalle 8.30 alle 19.30 la mostra Medioevo fantastico che raccoglie i costumi realizzati da Danilo Donati e Gianna Gissi per i film La cintura di castità di Pasquale Festa Campanile e Bertoldo, Bertoldino e Cacasenno di Mario Monicelli. Il programma completo della manifestazione:http://www.festivaldelmedioevo.it/portal/programma/ Ogni sera, alle 21.15, il Festival del Medioevo propone uno spettacolo diverso, tra la musica e la Storia: Le storie del Mediterraneo - giovedì 28 settembre; Micrologus, De' poni amor a me - venerdì 29 settembre; Francesco Benozzo, Il Bardo dentro le mura - sabato 30 settembre.

Gubbio/Gualdo Tadino
28/09/2017 15:26
Redazione
Umbertide: domani torna a riunirsi il Consiglio comunale
Il presidente Giovanni Natale ha convocato il Consiglio comunale, in seduta pubblica, sessione straordinaria, per domani...
Leggi
Stasera su Trg sintesi dei Giochi de le Porte di Gualdo Tadino. Ore 21.10
Stasera alle ore 21.10 speciale Trg dedicatoai Giochi de le Porte 2017. Nel montaggio i momenti salienti dei tre giorni ...
Leggi
Gualdo Tadino e Deruta sempre più vicine grazie a “Le strade della Ceramica”
Le grande tradizione della ceramica in Umbria parte da lontano e da oggi può arricchirsi di un’ulteriore capitolo grazie...
Leggi
Ottobre Trevano: kermesse al via, fine settimana con storia, cultura, tradizioni e prelibatezze culinarie
Con il “Convivium Terzieri”, disfida dei sapori si è aperto l’”Ottobre trevano”, la tradizionale kermesse che fino al 29...
Leggi
C.Castello: orari invernali per "Nelfrattempo"
Da domenica il punto prestito e sala lettura Nelfrattempo di Città di Castello cambia orari di apertura: il punto presti...
Leggi
Perugia: convegno dei produttori olivicoli espressione della Coldiretti
“Produrre bene olive e olio in tempi di siccità”. Questo il titolo del convegno promosso dall’Aprol Perugia, l’organizza...
Leggi
Foligno: i Primi d’Italia conquista il pubblico La XIX edizione è cominciata in grande stile
Secondo giorno per la strepitosa XIX edizione dei Primi d’Italia, che dopo il taglio del nastro del 28 settembre prosegu...
Leggi
A Perugia il convegno “Banche versus cittadini – La comunicazione che non c’è”
Si tiene domani a Perugia il convegno “Banche versus cittadini – La comunicazione che non c’è”, organizzato dalla Uilca ...
Leggi
Perugia: l'assessore Paparelli riceve una delegazione del Kosovo
Una delegazione del Kosovo è stata ricevuta, a Palazzo Donini, dal vice presidente della Giunta regionale e assessore al...
Leggi
Perugia: contrasto allo spaccio di stupefacenti, blitz della polizia a Case Bruciate
Si è conclusa con l’arresto di tre cittadini nigeriani, due uomini e una donna, l’operazione della Polizia finalizzata a...
Leggi
Utenti online:      329


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv