Skin ADV

Gubbio, ancora una truffa ad anziani in pieno centro e in pieno giorno: solito stratagemma del finto incidente e del finto Carabiniere

Gubbio, ancora una truffa ad anziani in pieno centro e in pieno giorno: solito stratagemma del finto incidente e del finto Carabiniere. Sottratti ad un'anziana signora migliaia di euro tra contanti e oro.

I ladri e truffatori non vanno in ferie. Neppure quelli affezionati al raggiro del finto incidente che tante vittime, soprattutto tra gli anziani, sta mietendo in Umbria negli ultimi mesi.

E in queste ore si segnala a Gubbio un nuovo caso, consumatosi nel fine settimana per altro in pieno giorno (poco prima delle ore 13) e in pieno centro storico (quartiere San Pietro): lo stratagemma fatale è quello solito, del finto incidente e del finto Carabiniere che contatta telefonicamente l'ignara vittima, che viene avvertita e raggirata dalla notizia che il figlio avrebbe investito due pedoni lungo le strisce pedonali e avendo l'assicurazione scaduta, sarebbe stato trattenuto addirittura in carcere. Per evitare la permanenza a Capanne, sarebbe necessario versare una cifra sotto forma di "cauzione". Il tutto ovviamente sfruttando la buona fede dell'anziano malcapitato che, tra lo choc emotivo di sapere il proprio figlio in disgrazia e l'ingenuità, non ha opposto resistenza. Dai contenuti della telefonata - e questo è un altro aspetto inquietante - i truffatori hanno dimostrato di conoscere approfonditamente sia nomi che abitudini dei familiari della vittima, di conoscere tipologia dello scooter, colore e perfino i movimenti dei familiari (anche per evitare che l'anziano li contattasse). Probabilmente tutte informazioni carpite da un pedinamento o addirittura da complicità locali. Sta di fatto che l'anziana si è vista alla porta nel giro di qualche minuto dalla chiamata, una distinta signora giunta per prelevare la cifra. La richiesta sarebbe stata di diverse migliaia di euro, che l'anziana ovviamente non aveva a disposizione: le ha dato quello che aveva tra contanti e oro (comunque un ammontare significativo) dopo di che la signora distinta si è dileguata. Nel giro di qualche ora la scoperta amara: il figlio della signora stava benissimo e si trovava normalmente al lavoro, ma lei, sebbene si sia ripresa dallo choc del falso incidente, ha dovuto prendere atto di essere stata vittima di una truffa anche piuttosto ingente. Inevitabile la denuncia ai Carabinieri della Compagnia di Gubbio.

Un caso che vale per molti altri, e non è mai abbastanza il ripetere di non fidarsi di queste chiamate telefoniche: i Carabinieri (o qualsiasi altra Arma o Istituzione) non sono autorizzati a chiedere denaro. Chi lo fa, evidentemente è animato da intenzioni truffaldine. Finora gli appelli e gli incontri informativi hanno salvato e prevenuto tante situazioni, ma purtroppo non tutte.

Gubbio/Gualdo Tadino
17/07/2017 13:12
Redazione
Stasera si alza il sipario sul Gubbio Summer Festival: alla chiesa di San Pietro l'Orchestra da Camera di Gubbio
Si alza stasera il sipario sull`edizione 2017 del Gubbio Summer Festival, la manifestazione organizzata dall`associazion...
Leggi
"Seduzione e potere": si avvicina la mostra evento di scena a Gualdo Tadino e firmata Vittorio Sgarbi. Martedì la presentazione
Il Comune di Gualdo Tadino e il Polo museale della città, in continuità con le attività culturali legate alle mostre-eve...
Leggi
Torna stasera il ciclo di incontri "Storie di Gubbio": si inizia a Ponte d'Assi con il prof. Paolo Belardi (ore 21.45)
  Si apre stasera il ciclo di incontri del programma culturale ‘STORIE DI GUBBIO’ edizione 2017, promosso dal Comune e ...
Leggi
Gualdo Tadino: tornera' anche per il prossimo Natale il Presepe emozionale di Frate Indovino
Dopo il grandissimo successo ottenuto nel 2016, quando si sono registrate migliaia e migliaia di visite in pochi mesi, G...
Leggi
Ceri sul Col di Lana: attesa per la presentazione ufficiale domenica 23 luglio a Basilica di S.Ubaldo
Saranno "svelati" domenica prossima 23 luglio i Ceri che saranno collocati a inizio agosto all`interno del Sacrario di P...
Leggi
Citerna: stasera in Piazza Scipioni va in scena il "Jazz heart quartet”
Un appuntamento unico per riscoprire il "cuore jazz" delle canzoni italiane d`autore. Stasera alle ore 21.00 presso Piaz...
Leggi
Gubbio, domenica prossima prima amichevole stagionale con la Paganese. Stasera conferenza stampa in "Trg Plus" (ore 20.50)
Debutto domenica prossima per il Gubbio di Cornacchini che alle ore 18 affronta in amichevole la Paganese al Barbetti. E...
Leggi
"Nel nome del rispetto": stasera su TRG la sintesi della premiazione e i video vincitori (ore 21)
Non è ancora spenta l`eco del successo della prima edizione del concorso dal titolo “Fai nascere il Rispetto dal tuo cuo...
Leggi
Ilio Cintia nuovo Presidente dell’Avis Provinciale Perugia
Nel 2017 tutti i livelli Associativi Avis hanno avuto le assemblee elettive con il conseguente rinnovo dei Consigli Dire...
Leggi
Nuoto, grandi risultati per le eugubine Martini e Minelli ai Regionali estivi svoltisi a Terni
Ai Campionati Regionali Estivi di nuoto Assoluti e di Categoria 2017 tenutisi a Terni dal 10 al 13 luglio scorsi due atl...
Leggi
Utenti online:      550


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv