Skin ADV

Gubbio, erba alta e ingiallita al Teatro Romano: a TRG segnalazioni e video sulla situazione di incuria nell'area circostante

Gubbio, erba alta e ingiallita al Teatro Romano: a TRG segnalazioni e video sulla situazione di incuria nell'area circostante che e' di competenza di Soprintendenza e Ministero beni culturali.

In molti lo hanno segnalato dopo le prime due serate che hanno visto, a distanza di un anno, il ritorno della Stagione estiva di prosa al Teatro Romano di Gubbio.

Le condizioni dell'area verde, o che tale dovrebbe essere, nel perimetro che circonda il sito archeologico che ospita la rassegna teatrale, è in condiziono precarie. Le immagini che abbiamo filmato a seguito della segnalazione parlano da sole: erba alta, vegetazione ingiallita e bruciata dal sole – segno evidente che qualsiasi manutenzione ci sia stata è piuttosto datata – arbusti e vegetazione nata e cresciuta senza alcuna cura da parte dell'uomo. Che poi altri non è che le cosiddette istituzioni preposte, nella fattispecie la Soprintendenza e il Ministero della beni culturali che hanno competenza per la gestione dell'area del Teatro Romano.

Peccato che un sito di così alto valore monumentale – il più grande anfiteatro del centro Italia all'infuori di Roma, risalente al I secolo dopo Cristo – sia lasciato nell'incuria che il giallore delle immagini evidenzia. Lampante la differenza con l'area circostante, quella del parco del teatro romano, dove almeno se non cambia il colore dell'erba sotto l'effetto del caldo, almeno diminuisce drasticamente la sua altezza, segno che nella zona di competenza del Comune una manutenzione più recente è stata apportata. Peccato perchè sono in tanti a frequentare il parco e a godersi, per così dire, lo spettacolo di questa incuria recintata nello spazio riservato al teatro romano. Peccato anche per le centinaia di spettatori che nei due spettacoli andati in scena sui gradoni del monumento romano – un terzo spettacolo si è svolto al teatro comunale per il maltempo – hanno dovuto constatare anche l'incuria della vegetazione che sta mangiandosi e invadendo i gradoni del teatro stesso, in alcuni punti quasi inaccessibili per la presenza di erba e vegetazione che rende molto scomoda la seduta.

Basterebbe poco per dare un minimo di decoro a quest'area che parla di un pezzo di storia importante e che proprio in questo 2018, dopo un anno sabbatico non senza polemiche, ha visto il ritorno della Stagione estiva di Prosa. Una storia non nuova, ma che si ripete, quella della manutenzione soprattutto se la competenza è lontana dalla sede comunale.

L'auspicio è che le immagini di TRG dopo le segnalazioni dei cittadini, possano scuotere alcune coscienze. E che seppur a ridosso di Ferragosto, qualche funzionario già pronto per le ferie, sia mosso a compassione per disporre l'utilizzo di due tre unità operative e ridare decoro al Teatro Romano di Gubbio e alla sua area circostante. Non proprio l'ultimo dei monumenti a gestione ministeriale.

 

Gubbio/Gualdo Tadino
10/08/2018 09:30
Redazione
Festival di San Biagio, dal 20 al 27 agosto la musica classica tra Nocera Umbra e Gualdo Tadino. Partner il Conservatorio di Perugia
E` lo spazio metafisico del monastero di San Biagio, nascosto tra le colline verdi del territorio di Nocera Umbra, tra L...
Leggi
A Nocera Umbra torna "Memorie cantate": con l'Isuc il 17 agosto si ripercorrono i ricordi di guerra sull'Appennino
L`Isuc, in collaborazione con l`Associazione “Monte Selva” e la Sezione “17 Aprile” dell`Anpi di Nocera Umbra, presenta ...
Leggi
Gubbio: torna domenica 12 agosto il concerto ‘Ma che colpa abbiamo noi’
Torna il concerto ‘Ma che colpa abbiamo noi – rewind’, musiche dal 1961 al 1971, ideato dal musicista Giorgio Ricci, che...
Leggi
Lieve scossa sismica con epicentro a Semonte di Gubbio: magnitudo 2.2 ma il movimento e' stato avvertito in varie zone dell'Eugubino
Lieve scossa sismica stamane nell`hinterland eugubino: il fenomeno tellurico ha avuto come epicentro l`abitato di Semont...
Leggi
Pallavolo San Giustino: il centrale Landini e il libero Boriosi completano il roster altotiberino. Carboni nuovo preparatore atletico
In anticipo di circa 10 giorni sull`inizio della preparazione in vista del campionato di B1 maschile, Pallavolo San Gius...
Leggi
Campionati Italiani Under 13 a Perugia: Meduri e Nosei avanti. Oggi i quarti di finale
I migliori otto restano in gara per contendersi lo Scudetto Under 13 ai Campionati Italiani in programma allo Junior Ten...
Leggi
Trofeo Fagioli, anche quest'anno in gara ci sara' l'attore e driver Ettore Bassi
Un grande ritorno a Gubbio segna l`edizione 53 del Trofeo Luigi Fagioli: al via della cronoscalata umbra del 17-19 agost...
Leggi
Gualdo Tadino, oggi si inaugura la mostra di arte ceramica di Giulio Repulino a Casa Cajani
Sarà inaugurata oggi pomeriggio Venerdì 10 agosto alle ore 17.30, presso il Centro Culturale Casa Cajani, a Gualdo Tadin...
Leggi
Consiglio comunale Città di Castello: nuova seduta subito dopo Ferragosto, al centro il caso Color Glass
L’attività del consiglio comunale di Città di Castello ripartirà subito dopo Ferragosto con una seduta straordinaria ape...
Leggi
Controllo di vicinato a Umbertide: firmato protocollo alla Prefettura di Perugia
Alla presenza dei vertici territoriali delle forze di Polizia, è stato firmato alla prefettura di Perugia un protocollo ...
Leggi
Utenti online:      365


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv