Skin ADV

Gubbio: gli studenti dell'IIS Cassata Gattapone al Progetto Europeo Erasmus Plus “Dealing with stereotypes in education”

Gubbio: gli studenti dell'IIS Cassata Gattapone parteciperanno al Progetto Europeo Erasmus Plus "Dealing with stereotypes in education".

Combattere ogni forma di stereotipo e discriminazione è oggi un obiettivo molto attuale e centrale anche nel settore dell’istruzione, in quanto comportamenti discriminatori e richiami a stereotipi nella vita sociale, che possono sembrare un retaggio del passato, possono in realtà ripresentarsi in continuazione e mettere a rischio le azioni di inclusione e di promozione della persona umana che sono alla base di una efficace attività educativa ad ogni livello di scuola. E’ questa la forte tematica sulla quale, nell’arco del biennio 2018-2020, studenti e docenti di vari indirizzi dell’IIS Cassata Gattapone di Gubbio sono chiamati ad interrogarsi e a lavorare insieme a studenti e docenti di scuole di Polonia, Bulgaria, Germania e Turchia partecipanti al Progetto Europeo Erasmus Plus “Dealing with stereotypes in education”. Gli obiettivi del Progetto sono molteplici: o promuovere una cultura dell’accoglienza, del rispetto e dell’inclusione o riconoscere che le differenze di lingua, religione, storia e stili di vita che caratterizzano le varie nazioni e società sono una ricchezza per tutti e non un ostacolo alla pacifica convivenza o individuare forme e strumenti di superamento di discriminazioni e stereotipi, a cominciare proprio dall’ambiente scolastico, dove le persone si formano anche in vista del loro futuro di cittadini e lavoratori o condividere con i partner le “buone pratiche” messe in atto in ciascuna scuola per eliminare ogni forma possibile di discriminazione e stereotipo o promuovere il dialogo, il confronto e la comprensione interculturale ed internazionale o conoscere e disseminare informazioni e dati relativi alla situazione in atto nella nazione e nel territorio in cui operano le scuole partner, avendo come riferimento la presenza o meno di azioni di inclusione in rapporto a razza, genere, religione, situazione personale e sociale. I risultati dei lavori svolti durante le mobilità saranno la base di un “patrimonio comune” di strumenti ed iniziative tesi a limitare e, se possibile, cancellare del tutto le discriminazioni e gli stereotipi ancora esistenti nelle scuole e nell’ambiente sociale degli istituti partner e di ogni altra realtà scolastica che vorrà attingere a tale deposito di idee ed azioni. Sono un buon esempio di tutto questo le opinioni espresse dagli studenti che dal 26 maggio al 1° giugno 2019 hanno partecipato alla mobilità in Bulgaria; per Cecilia Mosca l'esperienza è stata meravigliosa: "Ho imparato meglio l'inglese, ho conosciuto nuove persone e nuove culture". Di pari avviso anche Sofia Natalini, per la quale è stato molto interessante conoscere e capire altri modi di vivere e altre usanze. 2 Il rammarico che il tempo sia stato troppo poco accomuna gli altri partecipanti, Federico Capannelli, Nicola Casagrande, Naomi Dutu e Leonardo Vantaggi, ma è mitigato dalla promessa, da parte di tutti gli studenti delle varie nazionalità coinvolte, di rimanere in contatto e, da parte di quelli bulgari, di trascorrere parte delle vacanze estive a Gubbio.

Gubbio/Gualdo Tadino
12/06/2019 16:16
Redazione
Torna il "Campiello" a Gubbio: venerdi' prossimo 5 luglio c'e' Marco Lupo vincitore "Opera prima 2019" con Hamburg
Torna a Gubbio il “Premio Campiello”, edizione 2019, con l’ incontro con il giovane vincitore della sezione Opera prima,...
Leggi
Corsa dei Vaporetti 2019, dal 14 al 16 giugno a Spoleto, venerdi 21 le premiazioni
È davvero tutto pronto a Spoleto per la Corsa dei Vaporetti 2019. La città ha già assaporato il clima festoso dell’event...
Leggi
Stasera e domani doppio appuntamento musicale con i ‘Concerti aperitivo’
Doppio appuntamento per i "Concerti aperitivo’, la rassegna musicale promossa da `Gubbio Summer Festival`, insieme al Co...
Leggi
Gubbio: iniziano nei prossimi giorni i controlli stradali serali e notturni della Polizia Municipale
Il Comando di Polizia Municipale comunica che inizieranno sabato 15 giugno per proseguire fino al 30 settembre, i serviz...
Leggi
La nonna e bisnonna eugubina, Maria Tasso, soffia su ben 100 candeline circondata dall'amore di famiglia ed amici
Una nonna da 100 e lode, la Signora Maria Tasso che il 5 giugno ha soffiato su ben 100 candeline. Occhi lucidi ed emozio...
Leggi
C.Castello: torna l’appuntamento con la “Festa d’Estate alla Mattonata”
La “Festa d’Estate alla Mattonata” torna nel centro storico da domani, giovedì 13 giugno, e inaugura la programmazione 2...
Leggi
L’architetto eugubino Nello Teodori e il ‘Museo del somaro’ al MACRO di Roma
Giovedì 13 giugno, alle ore 16, al MACRO / Museo d’arte contemporanea di Roma, nell’ambito del progetto MACRO ASILO idea...
Leggi
Gubbio: nota di ‘Gesenu’ su segnalazione disservizio raccolta rifiuti in plastica in zona Fontanelle
Arriva da Gesenu, l’azienda incaricata per la gestione dei rifiuti, una nota di precisazione in merito ad una segnalazio...
Leggi
Tutto pronto per il Campionato Italiano Juniores che si svolgerà domenica a Città di Castello
Mancano ormai pochi giorni al Campionato Italiano Juniores di ciclismo che si correrà domenica a Città di Castello (prov...
Leggi
Arte e design: Gubbio celebra Nello Bocci con una mostra da non perdere
C’è arte e design, c’è ricerca e ispirazione, c’è manualità e conoscenza, c’è storia e futuro, c’è materia e forma, c`è ...
Leggi
Utenti online:      231


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv