Skin ADV

Gubbio, parte bene il 2021: sconfitta 2-1 al Barbetti l'Imolese con la doppietta di Gomez

Gubbio-Imolese 2-1: la doppietta di Gomez stende l'Imolese e regala ai rossoblu' la prima vittoria del nuovo anno.

Chi ben comincia è a metà dell’opera. Il Gubbio apre il 2021 con una vittoria nello scontro salvezza contro l’Imolese tra le mura amiche del Barbetti grazie alla doppietta di Juanito Gomez. Torrente inaugura l’anno nuovo confermando il 4-3-1-2: si rivede Cucchietti, anche se solo in panchina; rientrano Megelaitis e Signorini dalla squalifica, in attacco Gerardi affianca Gomez. Giornata di esordi in casa Imolese, a partire da mister Catalano che sostituisce l’esonerato Cevoli. Il tecnico barese deve far fronte alle assenze di Bacchilega, Rinaldi, Ingrosso e Della Giovanna, ma può contare sui nuovi arrivi di Bentivegna, schierato titolare nel 4-3-3, e Piovanello, che si accomoda invece in panchina, facendo il suo ingresso in campo ad inizio secondo tempo. È un primo tempo diesel: la partita comincia con ritmi lenti, causa anche il campo pesante e le condizioni meteo avverse, tanto che al 17’ arriva la prima occasione, in favore degli ospiti. Bentivegna, sicuramente l’uomo più attivo dei suoi, serve Polidori in area, il cui cross basso è respinto, Ventola si fionda sul pallone ma il tiro è respinto in corner. Da metà primo tempo cambia il registro della gara, con i padroni di casa che acquistano coraggio e prendono possesso del campo. Al 22’ Pasquato, con una punizione dai 30 metri, costringe Siano agli straordinari, con la difesa che si rifugia in corner. Ancora il n° 10 rossoblù, al 35’, su una palla scodellata dall’arbitro, finta il cross e premia la sovrapposizione sulla sinistra di Ferrini che crossa in area e trova Juanito che anticipa Rondanini e di testa batte l’estremo difensore ospite per il gol dell’1-0. Passa un solo minuto e il Gubbio raddoppia. Pasquato calcia una punizione da lontano, Formiconi prolunga con la sfera che colpisce il corpo di Pilati, Gomez si avventa sul pallone e da due passi sigla la seconda doppietta consecutiva. L’Imolese accusa il colpo e si va al riposo con il risultato di 2-0. Rientra in campo con un altro spirito la squadra di mister Catalano che riesce a creare qualche apprensione in più alla retroguardia di casa. Al 56’ Bentivegna scalda il destro da punizione, con la palla che termina alta sulla traversa. Passano 4 minuti e ancora gli ospiti si rendono pericolosi: sugli sviluppi di un corner Torrasi raccoglie palla al limite e imbuca per il neo entrato Cerretti che di destro però non trova lo specchio della porta. Il Gubbio tira il fiato e l’Imolese accorcia le distanze al 70’: grande azione personale di Morachioli che da sinistra verso destra chiude prima lo scambio con D’Alena, poi con Rondanini che lo mette a tu per tu con Zamarion, battuto in uscita dal destro del n° 17 degli ospiti per il gol del 2-1. Prova a reagire il Gubbio con un break di Gomez che recupera palla su errore di D’Alena, avanza e serve Pellegrini che col destro non trova però la porta. Due minuti più tardi Piovanello prova il mancino a giro su punizione, attento Zamarion che non si fa sorprendere sul suo palo e mette in corner. Minuti finali con l’Imolese che non riesce a bucare un Gubbio ben abbottonato in difesa e che riesce a portare a casa tre punti fondamentali in chiave salvezza, salendo a 22 punti, ovvero +4 dalla zona playout. Il prossimo impegno, per chiudere il girone d’andata, sarà sabato pomeriggio ore 15 al Mancini di Fano.

Gubbio/Gualdo Tadino
10/01/2021 17:57
Redazione
A TRG il primo premio del Concorso Corecom per emittenti televisive. Ancora un successo per l'emittente del canale 11
TRG vince il primo premio del Concorso Corecom ( Comitato regionale per le comunicazioni ) dedicato alle emittenti telev...
Leggi
Gubbio: furto di insaccati, salami e prosciutti in una azienda agricola di Fontanelle
Un furto inconsueto e singolare che ha lasciato sconcerto nelle vittime. E` quello avvenuto a Gubbio, in una azienda agr...
Leggi
Foligno, insediata la Consulta per lo Sport
Si è insediata a Foligno la Consulta per lo Sport, le attività ricreative ed il tempo libero, tramite collegamento in mo...
Leggi
Gubbio: il Liceo Mazzatinti e la formazione dei docenti a beneficio degli studenti
Polo liceale Mazzatinti: sono già 21 docenti, un tecnico di laboratorio e la stessa dirigente Marinangeli ad aver conseg...
Leggi
Gubbio: azzeramento imposta soggiorno e riduzione Tari e IMU, le richieste di Host e l'appello a non disperdere il dialogo con l'assessore Fiorucci
Azzeramento delle tariffe di imposta soggiorno dovute dalle imprese turistiche per l`ultimo quadrimestre 2020, e annulla...
Leggi
Covid, crescono di 295 i contagi in Umbria: 4 nuove vittime e 4 nuovi ricoveri in terapia intensiva
Sono 295 i nuovi casi di positività al Covid accertati in Umbria nelle ultime 24 ore, su 3.568 tamponi analizzati, con u...
Leggi
Scuole al 100% in DAD fino al 23 gennaio: la protesta di "Altrascuola" che lamenta "danni educativi incalcolabili"
"La Regione Umbria ha annunciato che la riapertura delle scuole superiori in presenza sarà ancora da posticipare fino al...
Leggi
C.Castello: la "ruota" delle suore di clausura riapre in sicurezza
Per quasi quattro secoli è stata l` unica "finestra" con il mondo esterno. Il Covid poi, per la prima volta nella storia...
Leggi
Gubbio, out De Silvestro: con l'Imolese in attacco Gomez-Gerardi. Torrente: "Partita difficile. Mercato? La società sa cosa serve"
Tutti convocati, eccetto De Silvestro: questo il report dalla rifinitura del Gubbio, atteso domani (ore 15) a sfidare al...
Leggi
C.Castello: Coronavirus, ieri 26 nuovi positivi e 18 guariti
“I dati di ieri ci parlano di 26 nuovi positivi in isolamento contumaciale e di 18 casi di guarigione”. E’ quanto ha dic...
Leggi
Utenti online:      503


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv