Skin ADV

Gubbio: presentata la III edizione della Rassegna Teatrale ‘Fuori Traccia’

Gubbio: si e' svolta questa mattina lunedi' 30 ottobre la conferenza stampa di presentazione della III edizione della Rassegna Teatrale 'Fuori Traccia', di scena al Teatro Comunale "Luca Ronconi" dal 10 al 26 novembre.

Presentata la  III edizione della Rassegna Teatrale ‘Fuori Traccia’, di scena al Teatro Comunale “Luca Ronconi” dal 10 al 26 novembre. La rassegna ha assunto negli anni anche una notevole funzione sociale ed educativa, in quanto formatrice di una nuova generazione di spettatori. ‘Fuori Traccia’ è dedicata ai giovani, porta con sé infatti un linguaggio interdisciplinare, in grado di contenere la scrittura, il gesto, il movimento, il suono, l’immagine e il segno, elementi che concorrono a dare un senso e un significato alla vita di un individuo e di una comunità. ‘Fuori Traccia’ è parte integrante del progetto URA – Umbria Residenze Arte, ideato dal Centro Teatrale Umbro, sostenuto dal MIBACT, dalla Regione Umbria e dal Comune di Gubbio, e finalizzato alla divulgazione e promozione del teatro, della danza e della nuova creatività. Erano presenti il sindaco Filippo Mario Stirati, l’assessore alla Cultura Augusto Ancillotti, il presidente e direttore artistico del ‘Centro Teatrale Umbro’ Massimiliano Donato e la presidente della CPO - Commissione Pari Opportunità Rita Pagnozzi. « Abbiamo creduto da subito in questo progetto che va in direzione di un rinnovamento dell’idea di teatro – ha commentato il sindaco Stirati - perseguita anche ‘aprendo le porte’ del contenitore classico di spettacoli. Abbiamo impresso una svolta all’utilizzo del Teatro Comunale ‘L. Ronconi’, che è sede non solo di allestimenti scenici ma anche di mostre, incontri, dibattiti. Soprattutto ci convince l’idea di aprire le proposte a un pubblico vasto, soprattutto giovane, coinvolgendo famiglie e ragazzi ». Anche l’assessore Ancillotti ha sottolineato la valenza di un impegno che si sviluppa nel territorio grazie all’attività del ‘Centro Teatrale Umbro’ e al progetto ‘URA’: « E’ da sottolineare che queste residenze di arte e cultura, riconosciute dal Mibact sono 5 in Umbria e Gubbio è insieme a Perugia, Terni, Spoleto e Foligno. E’ in progetto la costituzione di una rete tra queste strutture che potrà portare a collaborazioni e partenariati anche con l’estero ». Donato ha poi spiegato la filosofia dell’evento e illustrato in dettaglio le proposte: « Siamo a Gubbio da 17 anni, abbiamo trovato qui la nostra casa, nella località di Goregge dove c’è la sede e i laboratori; siamo cresciuti e ci siamo consolidati proprio in simbiosi con la dimensione che ci ospita, dando vita negli anni ai laboratori estivi ‘Di umanità si tratta’. La rassegna vuole valorizzare e promuovere le creazioni teatrali della scena contemporanea, offrendo agli artisti, non solo la possibilità di incontrare il pubblico, ma anche di confrontarsi con intellettuali e operatori del settore, creando nuove occasioni di visibilità e collaborazione. Anche quest’anno, saranno sei gli spettacoli di scena dal 10 al 26 novembre, divisi in due sezioni, ‘Teatro contemporaneo’ e ‘Teatro per le famiglie’. Sei compagnie che, con forme e poetiche diverse, appartengono ad un teatro fatto di impegno, sacrificio, passione, studio e ricerca. La rassegna vuole valorizzare e promuovere le creazioni teatrali della scena contemporanea offrendo agli artisti non solo la possibilità di incontrare il pubblico ma anche di confrontarsi con intellettuali e operatori del settore creando nuove occasioni di visibilità e collaborazione. Questa estate abbiamo tenuto 10 laboratori e abbiamo ospitato per 21 giorni tre compagnie treatrali ». Dal canto suo, Rita Pagnozzi ha sottolineato la collaborazione instaurata con il ‘Centro Teatrale Umbro’: « Ci ha convinto la forte valenza sociale e di pari opportunità oltre alla qualità indiscussa degli spettacoli, realizzati da veri professionisti. Come CPO collaboriamo in vari modo, anche ospitando in quei giorni persone diversamente abili, per offrire a tutti l’opportunità di partecipare ». Sei gli spettacoli in cartellone, tre alle ore 21 con il programma per il pubblico adulto, che inizia venerdì 10 novembre con ‘Bukowski, a night with hank’ dedicato allo scrittore maledetto; si prosegue sabato 18 novembre con ‘Promis lend’ una commedia brillante e si conclude venerdì 24 novembre con un pezzo di storia dell’emigrazione ‘Ellis Island’, destinazione America. Per i più piccoli, dai 4 ai 12 anni le proposte sono alle ore 17: domenica 12 ‘Ticina, mani corteccia’, domenica 19 novembre ‘La sirenetta. Una fiaba per voce e percussioni’ e domenica 26 novembre ‘Tu me fais tourner la tete’.

Gubbio/Gualdo Tadino
31/10/2017 08:19
Redazione
Gubbio. La Caritas e l'omaggio a don Milani: il 10 novembre in dono opera omnia agli istituti superiori
Il prossimo 10 novembre a Gubbio (ore 17.15), presso la Sala ex Refettorio della Biblioteca Sperelliana, la Caritas dioc...
Leggi
Gubbio: "Conoscere il cammino di Sant'Ubaldo" arriva la 4a tappa, Cantiano-Acquapartita domenica 12 dicembre
È in programma domenica 12 novembre, la quarta tappa dell’iniziativa "Conoscere il cammino di Sant’Ubaldo" promossa dall...
Leggi
Gubbio: appuntamento stasera con il concerto ‘Jazz in taverna’
E’ in programma per venerdì 3 novembre un nuovo appuntamento con ‘Jazz in taverna’ con la musica di ‘Simone Gubbiotti Tr...
Leggi
Gubbio: alle 17 cerimonia di consegna nuovo defibrillatore al ‘Centro Sociale’ di San Pietro
Venerdì 3 novembre, alle ore 17, presso il Centro Sociale San Pietro in via Fonte Avellana, a Gubbio, si terrà la cerimo...
Leggi
Delitto Meredith, dieci anni dopo i misteri coprono le certezze: stasera alle 19 su TRG la puntata di "Link" con l'intervista a Sollecito
Era il 31 ottobre 2007 quando a Perugia si consumò l`omicidio di una studentessa che avrebbe acceso come non mai i rifle...
Leggi
Gubbio: domani presentazione del documentario della Danae film production su Federico II
Si terrà domani venerdì 3 novembre alle ore 17, presso la Biblioteca Sperelliana, la presentazione del documentario prod...
Leggi
Da giovedi' 2 novembre nuovo numero verde per informazioni su servizi sanitari Usl 1: 800636363
Dal 2 novembre il Numero Umbria Sanità  (NUS) 800.63.63.63 sostituirà lo 075075075 per le informazioni sull’accesso alle...
Leggi
Gualdo Tadino: la mostra ‘Seduzione e potere’ raggiunge quota 8.500 presenze in tre mesi
Un successo auspicato e raggiunto. La mostra ‘Seduzione e potere. La donna nell’arte tra Guido Cagnacci e Tiepolo’ in sc...
Leggi
A Foligno il Festival Nazionale della Medicina Tradizionale e Complementare
Foligno è stata scelta, a livello nazionale, come sede del ‘Festival di Medicina Tradizionale e Complementare’ in progra...
Leggi
Gubbio: al Polo Liceale ‘G. Mazzatinti’ eccellenti risultati sopra la media nazionale per l’apprendimento di italiano e matematica
E’ superiore ai parametri nazionali, la media di apprendimento al Polo Liceale ‘G. Mazzatinti’ secondo le Rilevazioni Na...
Leggi
Utenti online:      156


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv