Skin ADV

Gubbio, una città intera per la B. Spezia, accolto parzialmente il ricorso

Probabilmente non sarebbero bastati due Barbetti, intesi come stadi, ad accontentare i tifosi eugubini, sempre più frementi per il match decisivo per la promozione in serie B del Gubbio contro la Paganese, che da semplice partita di calcio è diventato giorno dopo giorno un vero e proprio evento. Un evento per il quale si è reso necessario l’allestimento di due tribune mobili, affinché almeno altri 300 sostenitori rossoblu possano assistere all’appuntamento con la storia. Insomma, il Barbetti si trasformerà in un catino infuocato, pronto dunque a fare la sua parte per spingere i ragazzi di Torrente verso un successo che sembra essere più vicino al miracolo piuttosto che all’impresa. Una squadra che è riuscita ad entusiasmare una città intera, settimana dopo settimana, fino a far incrementare a dismisura nei tifosi l’orgoglio di appartenere ad un popolo. Una squadra capace di andare probabilmente oltre le proprie potenzialità, e raggiungere così un obiettivo che ad inizio stagione appariva come un’autentica utopia. Obiettivo che ora è tremendamente concreto, e per il quale serve davvero soltanto un ultimo passo. Per compierlo Torrente si affiderà a questo undici: Lamanna in porta, Bartolucci, Caracciolo, Briganti e il recuperato Farina in difesa; Boisfer, Sandreani e Raggio Garibaldi a centrocampo; e tridente d’attacco con Gomez, Daud e Galano, favorito (pubalgia permettendo) su Bazzoffia. Ma la Paganese non giocherà soltanto contro undici giocatori, perché con oltre 4mila tifosi sugli spalti le forze e le energie dei rossoblu saranno quantomeno raddoppiate. Intanto il Tnas ha accolto parzialmente il ricorso dello Spezia calcio, prossima avversaria del Sorrento, riducendo da due a uno i punti di penalizzazione in classifica. I liguri salgono ora a quota 44 punti in classifica, a soli due punti dalla zona play-off.
Gubbio/Gualdo Tadino
06/05/2011 16:31
Redazione
Gubbio: siglato accordo di programma per Puc2
Recuperare e trasformare il complesso sanitario dell`ex ospedale per il rilancio dell`attrattività del centro storico di...
Leggi
Calcio: Gubbio, cresce la mobilitazione
Prosegue in casa Gubbio la preparazione per l’evento dell’anno, il match di domenica contro la Paganese. Match per il qu...
Leggi
Memorial Giuseppe Angeloni
Sabato e domenica presso gli impianti sportivi "Luciano Cambiotti" si svolgerà il 1° Memorial "Giuseppe Angeloni" riserv...
Leggi
Gubbio: l’urbanistica che cambia
Appuntamento domani presso la sala degli affreschi del comune di Gubbio con l’iniziativa ”Urbanistica che cambia” che af...
Leggi
Foligno, asfaltate strade
Sono state asfaltate le strade che interessano Afrile e Morro. Ne dà notizia l’assessore ai lavori pubblici, Salvatore S...
Leggi
Un caso di tubercolosi nell’ospedale tifernate
Caso di tubercolosi nell’ospedale tifernate. Un operaio quarantenne di Sangiustino è ricoverato in isolamento all’ospeda...
Leggi
Trestina: pirata della strada investe pensionata e non si ferma
A Trestina, una donna di 77 anni è stata investita mentre attraversava la strada da una Fiat Punto che, dopo averla scar...
Leggi
Gubbio: oggi inaugurazione primo buchetto
Si terrà oggi alle ore 18, l’inaugurazione di Via Colomboni – primo buchetto. I lavori sono stati eseguiti dalla ditta “...
Leggi
C.Castello: sostegni alle imprese, prorogato il bando
Dopo il grande riscontro dell’anno 2010, l’amministrazione comunale di Città di Castello ha deciso di prorogare anche pe...
Leggi
Calcio: Gubbio-Paganese, 300 posti in più domenica al Barbetti
Verranno predisposte anche due tribune supplementari domenica prossima allo stadio Barbetti di Gubbio per accogliere i t...
Leggi
Utenti online:      294


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv