Skin ADV

Il Comune di Gualdo Tadino attiva il servizio di smart working potenziando i servizi on line sul proprio sito

Il Comune di Gualdo Tadino attiva il servizio di smart working potenziando i servizi on line sul proprio sito

Cambia l’organizzazione degli uffici comunali in conseguenza dell’emergenza coronavirus attraverso lo smart working ed il potenziamento dei servizi disponibili dal sito internet del Comune. “La volontà - spiegano l’assessore al Personale, Marco Parlanti e l’Assessore all’Agenda Digitale Stefano Franceschini - è quella di dare risposte ai cittadini anche e soprattutto in un momento particolarmente difficile come quello che stiamo vivendo, tutelando al tempo stesso il personale”.

In questo periodo gli uffici comunali e comunque i servizi di pubblica utilità individuati da un’ordinanza sindacale rimarranno aperti, ma l’accesso sarà consentito solo ai cittadini che ne hanno un improcrastinabile necessità ed è regolata all’ingresso del Municipio. “In questi giorni sta partendo il lavoro agile da casa per i dipendenti comunali che sarà operativo dal 6 aprile prossimo. Abbiamo attivato le procedure informatiche necessarie, che comprendono anche possibilità di conference call o teleconferenze per eventuali riunioni degli uffici, nonché l’accesso agli applicativi che servono per il lavoro quotidiano. Questo per garantire la massima risposta possibile alle esigenze dei cittadini e delle imprese, ma anche per essere pronti, speriamo il prima possibile, nella fase di ripresa della normalità post emergenza – aggiungono gli assessori.

Contemporaneamente per permettere anche ai cittadini di avere accesso al maggior numero di informazioni sono state potenziate le attività disponibili sul sito www.tadino.it alla voce sportello del cittadino on-line (è presente anche un tutorial https://comune.tadino.it/sportello-virtuale-del-cittadino/). È richiesta una semplice registrazione che sarà attivata nel più breve tempo possibile, massimo 24 ore. Questo permetterà ai cittadini residenti e non di attivare una serie di servizi e presentare una serie di istanze che saranno comunque aumentate nei prossimi giorni. Il servizio era già stato predisposto, in via sperimentale, prima dell’emergenza e quindi contiene anche soluzioni che riguardano il mondo della scuola o i tributi, anche se attualmente chiuse e sospesi i pagamenti.

Le procedure attivate riguardano: servizi scolastici per refezione, trasporto, asilo nido, Tributi per Imu, Tasi, Tari -Rifiuti , Tosap, Pubblicità e pubbliche affissioni, Anagrafe per residenza, atti amministrativi per accesso agli atti; politiche ambientali per richiesta per abbattere o potare piante, rinuncia al cane. Si ricorda che è già attivo da tempo lo sportello Suape per le pratiche delle attività produttive e dell’edilizia.

Inoltre sempre nello sportello del cittadino sarà possibile da casa predisporre anche tutta una serie di autocertificazioni, anagrafiche e non, che potrebbero essere utili in questo periodo.

Per qualsiasi informazione comunque sarà possibile contattare il centralino del Comune di Gualdo Tadino allo 075-915021 o l’ufficio della Polizia Municipale allo 910443 o scrivere all’email: info@tadino.it.

Cambia l’organizzazione degli uffici comunali in conseguenza dell’emergenza coronavirus attraverso lo smart working ed il potenziamento dei servizi disponibili dal sito internet del Comune. “La volontà - spiegano l’assessore al Personale, Marco Parlanti e l’Assessore all’Agenda Digitale Stefano Franceschini - è quella di dare risposte ai cittadini anche e soprattutto in un momento particolarmente difficile come quello che stiamo vivendo, tutelando al tempo stesso il personale”.

In questo periodo gli uffici comunali e comunque i servizi di pubblica utilità individuati da un’ordinanza sindacale rimarranno aperti, ma l’accesso sarà consentito solo ai cittadini che ne hanno un improcrastinabile necessità ed è regolata all’ingresso del Municipio. “In questi giorni sta partendo il lavoro agile da casa per i dipendenti comunali che sarà operativo dal 6 aprile prossimo. Abbiamo attivato le procedure informatiche necessarie, che comprendono anche possibilità di conference call o teleconferenze per eventuali riunioni degli uffici, nonché l’accesso agli applicativi che servono per il lavoro quotidiano. Questo per garantire la massima risposta possibile alle esigenze dei cittadini e delle imprese, ma anche per essere pronti, speriamo il prima possibile, nella fase di ripresa della normalità post emergenza – aggiungono gli assessori.

Contemporaneamente per permettere anche ai cittadini di avere accesso al maggior numero di informazioni sono state potenziate le attività disponibili sul sito www.tadino.it alla voce sportello del cittadino on-line (è presente anche un tutorial https://comune.tadino.it/sportello-virtuale-del-cittadino/). È richiesta una semplice registrazione che sarà attivata nel più breve tempo possibile, massimo 24 ore. Questo permetterà ai cittadini residenti e non di attivare una serie di servizi e presentare una serie di istanze che saranno comunque aumentate nei prossimi giorni. Il servizio era già stato predisposto, in via sperimentale, prima dell’emergenza e quindi contiene anche soluzioni che riguardano il mondo della scuola o i tributi, anche se attualmente chiuse e sospesi i pagamenti.

Le procedure attivate riguardano: servizi scolastici per refezione, trasporto, asilo nido, Tributi per Imu, Tasi, Tari -Rifiuti , Tosap, Pubblicità e pubbliche affissioni, Anagrafe per residenza, atti amministrativi per accesso agli atti; politiche ambientali per richiesta per abbattere o potare piante, rinuncia al cane. Si ricorda che è già attivo da tempo lo sportello Suape per le pratiche delle attività produttive e dell’edilizia.

Inoltre sempre nello sportello del cittadino sarà possibile da casa predisporre anche tutta una serie di autocertificazioni, anagrafiche e non, che potrebbero essere utili in questo periodo.

Per qualsiasi informazione comunque sarà possibile contattare il centralino del Comune di Gualdo Tadino allo 075-915021 o l’ufficio della Polizia Municipale allo 910443 o scrivere all’email: info@tadino.it.

 

Gubbio/Gualdo Tadino
26/03/2020 12:02
Redazione
Montone – Emergenza coronavirus, il Comune predispone misure a sostegno dei cittadini. Stop al pagamento dei servizi mensa e trasporto scolastico. Posticipata Tosap e Icp
A seguito dell’emergenza coronavirus, il Comune di Montone ha predisposto una serie di misure che vanno incontro alle es...
Leggi
Gubbio, altri 10 casi confermati stamane: tutti collegati a filoni epidemiologici precedenti. Ora sono 37 i casi in citta'
Gubbio, altri 10 casi confermati stamane, nel novero dei contagiati da coronavirus: a confermarlo il sindaco Filippo Sti...
Leggi
"Ricostituire l'Osservatorio Epidemiologico regionale, fondamentale in questo periodo": la richiesta del consigliere regionale Meloni (Pd)
“Ricostituire l’Osservatorio Epidemiologico Regionale e dare piena operatività al Comitato Etico Umbro”, è quanto chie...
Leggi
Anche il brand umbro del cashmere Lorena Antoniazzi ha avviato la produzione di mascherine: saranno destinate alle redazioni giornalistiche umbre
Anche Lorena Antoniazzi, brand umbro del cashmere made in Italy, ha risposto all’appello, come molti altri brand del set...
Leggi
Nuovo caso positivo a Umbertide: era gia' sotto sorveglianza sanitaria. Ora sono 8 i casi, spiega il sindaco Carizia
“Nella mattinata odierna abbiamo ricevuto dalla Usl Umbria 1 la comunicazione di un nuovo caso di positività al Covid-19...
Leggi
Nota della Ceu per le celebrazioni della Settimana Santa al tempo del Coronavirus
Come è avvenuto per la Quaresima, anche per la Settimana Santa ci troveremo a vivere le celebrazioni dentro il dramma de...
Leggi
Anche la comunita' di Monte S.Maria Tiberina mobilitata a sostenere l'ospedale di Citta' di Castello
È una corsa contro il tempo a offrire il proprio aiuto all`Ospedale di Città di Castello per la gestione dell`emergenz...
Leggi
Fondi per inquilini morosi incolpevoli: anche Gubbio tra i comuni beneficiari
C`è anche il comune di Gubbio tra i beneficiari dei fondi assegnati ai dodici Comuni ma destinati agli inquilini moros...
Leggi
Sigillo: Covid-19, il Comune attiva il servizio di consegna a domicilio di farmaci e generi alimentari
Il sindaco di Sigillo Giampiero Fugnanesi, con ordinanza n. 11 del 23 marzo, ha disposto l’apertura del Centro Operativo...
Leggi
Scuola, Agabiti: 224mila euro per sostenere la didattica a distanza
“Con il provvedimento approvato oggi in Giunta, la Regione sostiene con 224mila euro le scuole umbre nella organizzazion...
Leggi
Utenti online:      405


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv