Skin ADV

Il Gubbio torna alla vittoria: Triestina regolata 2-0 con Filippini e rigore di Gomez. Torrente: "Perfetti tatticamente, volevamo vincere e ci siamo riusciti giocando bene"

Serie C, girone B: il Gubbio batte 2-0 la Triestina nel recupero della prima giornata con le reti di Filippini e Gomez e tocca quota 18 in classifica. Torrente"Gara tatticamente perfetta"

Serie C: il recupero della prima giornata di ritorno del girone B vede il Gubbio tornare alla vittoria dopo oltre due mesi e mezzo(1-0 al Modena lo scorso 3 Novembre) nel match casalingo con la Triestina che termina 2-0 per la compagine di Torrente. Primo tempo equilibrato e che varia di colpo al minuto 43 quando Filippini calcia una punizione(guadagnata da Tavernelli) dalla distanza non irresistibile ma che il portiere ospite Offredi vede passare tra le braccia: errore evidente dell'estremo difensore alabardato e vantaggio rossoblù. Nella ripresa il Gubbio si difende con ordine nonostante la Triestina aumenti la pressione offensiva ma al 73esimo Tavernelli ispira Gomez in area che viene messo a terra dall'improvida uscita di Offredi: calcio di rigore indiscutibile decretato dall'arbitro Gariglia di Pinerolo e dal dischetto lo stesso attaccante argentino spiazza Offredi per il definitivo 2-0. Poco dopo Granoche da buona posizione fallisce il gol che potrebbe riaprire la contesa, scampato il pericolo il Gubbio chiude a doppia chiave la propria difesa e riporta a casa tre punti fondamentali per ritrovare entusiasmo e rimpolpare una classifica divenuta sempre più preoccupante nell'ultimo periodo. Difatti ora i rossoblù sono a quota 18 punti, staccando di tre lunghezze il Rimini ultimo da solo, a pari punti con il Fano che incroceranno domenica(ore 17.30) al "Mancini" per uno scontro diretto focale. Tutto questo in attesa degli ultimi 11' di Verona con al Virtus(fissato per mercoledì 29 alle 15) in cui la compagine eugubina riparte da un gol di vantaggio e che, in caso di tre punti, potrebbe proiettare il Gubbio addirittura fuori dalla zona playout

"Una bella vittoria contro una squadra forte - dichiara il tecnico rossoblù Vincenzo Torrente su RGM - abbiamo fatto un'ottima prestazione soprattutto a livello tattico, sfruttando le occasioni che abbiamo avuto. Ho chiesto di non far giocare Lodi perchè è un giocatore con tempi straordinari che può creare dal nulla, bravissimi i due attaccanti sia in fase di non possesso che poi ad attaccare la profondità. C'era un'attenzione particolare oggi, volevamo far risultato e ci siamo riusciti giocando bene. In questo momento sto gestendo ciò che ho a disposizione cercando di farlo al meglio, mi aspettavo nuovi arrivi e per ora ne sono arrivati solo due di nuovi innesti. Mi piacerebbe regalare ai tifosi un calcio migliore, per farlo servono elementi di maggior qualità e spero potranno arrivare presto."

"Avevo detto ai miei ragazzi - afferma sempre su RGM il tecnico alabardato Carmine Gautieri - che andavamo ad affrontare una squadra con l'acqua alla gola e che per non affogare doveva lottare su ogni pallone: cosa che difatti è successa, noi non siamo stati all'altezza e abbiamo meritatamente perso. Se non c'è la qualità bisogna mettere in campo altre caratteristiche, quelle che oggi il Gubbio ha messo in campo e la Triestina no. Dobbiamo stare zitti, tornare ad allenarci e ripartire. Non accetto a distanz adi tre giorni dalla vittoria di Piacenza una prestazione come quella di oggi, in cui si è vista una Triestina che non voglio vedere. L'opportunità di Granoche poteva riaprire la partita ma non abbiamo sfruttato la palla gol e abbiamo perso. Il Gubbio ha giocato con determinazione e cattiveria e ha vinto, la Serie C è questa e la nostra sconfitta oggi è assolutamente meritata"

Domani nel TRG mattina(ore 7.30) servizio della partita Gubbio-Triestina

Gubbio/Gualdo Tadino
23/01/2020 19:52
Redazione
Gubbio: stasera il Veglionissimo dei Santubaldari
Si svolgerà questa sera al Park Hotel ai Cappuccini il Veglionissimo dei Santubaldari. Fausto e la sua Band e Simon Dub ...
Leggi
Gubbio: Torneo di Burraco a coppie alla Sperelliana venerdì 31 gennaio
Il progetto "Leggere fra me e te per un noi che va oltre i campanili", rete di sei comuni della provincia di Perugia tut...
Leggi
Gubbio: ancora disponibili i biglietti per lo spettacolo "Cuori distanti che battono all'unisono"
Ancora disponibili i biglietti per lo spettacolo "Cuori distanti che battono all`unisono" che andrà in scena il 9 febbra...
Leggi
Gubbio: San Francesco di Sales, messa del vescovo Paolucci Bedini con giornalisti e operatori della comunicazione
Si è rinnovata anche a Gubbio ieri la ricorrenza di San Francesco di Sales, patrono dei giornalisti e degli operatori de...
Leggi
Attesa per l'appuntamento musica di domani, domenica 26 gennaio con il "Sacred Concert" al teatro Ronconi di Gubbio
Domenica 26 Gennaio alle ore 18, al Teatro Comunale "Luca Ronconi" di Gubbio, la Perugia Big Band jazz orchestra dir. Ma...
Leggi
Gubbio domani l’evento internazionale "Leonardo The Immortal Light"
Domani presso la Biblioteca Sperelliana di Gubbio, si terrà la 21° tappa dell’ "International Committee Leonardo da Vinc...
Leggi
Incidente nella galleria della Contessa, codice rosso per una signora che viaggiava con due bambini. 3 autoambulanze sul posto
Traffico in tilt nel tardo pomeriggio odierno sulla statale Contessa nel versante eugubino. Due auto si sono scontrate i...
Leggi
Verifica ciclo rifiuti: l'Assessore Morroni avvia programma visite a impianti, la prima visita a Borgo Giglione
L’Assessore all’Ambiente Roberto Morroni, accompagnato dai tecnici della Regione Umbria, ha avviato oggi un programma di...
Leggi
Il comitato AUCC di Assisi in collaborazione con l'Istituto Alberghiero promuove domani un pomeriggio di formazione sul cibo sano
"Cibus sanus in corpore" questo il titolo scelto dal comitato Aucc di Assisi per l`evento in programma domani alle ore 1...
Leggi
Gubbio: nuovo appuntamento con "Il Sabato in Biblioteca"
Sabato 25 Gennaio 2020, dalle ore 16.45 alle ore 18.30 nuovo appuntamento con "Il Sabato in Biblioteca" dal titolo "BIAN...
Leggi
Utenti online:      422


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv