Skin ADV

Il Teatro Stabile dell’Umbria ricorda Enrico Vaime

Il Teatro Stabile dell'Umbria ricorda con grande affetto e stima Enrico Vaime, uno dei nostri pii' grandi e popolari autori radiofonici, televisivi e teatrali.

Il Teatro Stabile dell’Umbria ricorda con grande affetto e stima Enrico Vaime, uno dei nostri più grandi e popolari autori radiofonici, televisivi e teatrali. Molto legato a Perugia, città dove era nato, nel 2004, per lo Stabile umbro, aveva firmato, insieme a Nicola Fano, lo spettacolo I Quattro Moschettieri, debuttato al Teatro Pavone. La commedia, che vedeva tra i protagonisti Simona Marchini e Antonello Fassari, prendeva ispirazione dai due libri che la Buitoni-Perugina, pubblicò tra il 1935 e 1937, autori Angelo Nizza e Riccardo Morbelli, illustrati con grande gusto da Angelo Bioletto. I libri erano l’adattamento narrativo delle trasmissioni Rai delle Avventure dei quattro moschettieri, che ebbero un enorme successo e segnarono la storia della radio, seguiti dalla fortunata raccolta di figurine, che appassionò tutta l’Italia, divenendo una vera e propria mania: ancora è rimasta mitica l’introvabile figurina del Feroce Saladino. Vaime e Fano nell’elaborazione drammaturgica, mescolando dialoghi, canzoni e musica, sketches e coretti, erano riusciti a recuperare il fascino delle atmosfere e della teatralità di quegli anni in uno spettacolo di grande successo che si è distinto per essere pieno di vita, musica, fantasia nelle rievocazioni e divertimento delle citazioni, grazie anche alla regia di Gigi Dall’Aglio, anche lui artista recentemente scomparso, un’altra grande perdita per il mondo teatrale e per lo Stabile umbro per il quale aveva diretto diversi spettacoli, tra i quali Francesco delle creature, L’histoire du soldat e Laudes.

Perugia
29/03/2021 11:32
Redazione
Gubbio: i riti della Settimana Santa
La Chiesa Cattolica si prepara al triduo pasquale con celebrazioni ridotte e manifestazioni, come processioni e vie cruc...
Leggi
Infiorate di Spello, nonostante le incertezze l’associazione e il Comune continuano a lavorare per far crescere l’evento
Nonostante le incertezze legate all’andamento epidemiologico del Covid-19, l’associazione “Le Infiorate di Spello” e l’a...
Leggi
Parco Nazionale dei Monti Sibillini: pronta la nuova sede, a breve il trasferimento degli uffici
A tre anni dal sisma, il 9 settembre 2019 segnava un nuovo inizio per Visso e per l’intero centro Italia ancora ferito d...
Leggi
Gualdo Tadino: test sierologici gratuiti a disposizione dei cittadini
Il Comune di Gualdo Tadino mette a disposizione di tutti i cittadini test sierologici rapidi e gratuiti per effettuare u...
Leggi
Foligno: ritrovati escursionisti dispersi dal Soccorso Alpino e Speleologico Umbria grazie al sms locator
Poco dopo le 16:30 di oggi, il Soccorso Alpino e Speleologico Umbria (SASU) è stato allertato da tre escursionisti dispe...
Leggi
Calcio: la Ternana vince ma non basta per andare in serie B
Festa promozione rimandata di almeno sei giorni per la Ternana (serie C, girone C), che già oggi poteva sperare nel pass...
Leggi
Nato ad Assisi un puledro con il nome Francesco Pax
Si chiamerà Francesco Pax, in onore del Santo e di Assisi il puledro nato all` alba di domenica nell`allevamento di Serg...
Leggi
Covid: ancora un calo degli attualmente positivi in Umbria
Ancora in discesa gli attualmente positivi al Covid in Umbria, oggi 5.063, 124 meno di ieri in base ai dati aggiornati s...
Leggi
Basket A2/F: La Bottega del Tartufo Umbertide incerottata cede con onore a San Giovanni Valdarno
Un`incerottata PFU cede con onore alla corazzata San Giovanni Valdarno. 68-64 il punteggio finale di una gara combattuta...
Leggi
C.Castello: Coronavirus, ieri nove nuovi positivi e ben 28 guariti
“Anche i dati di ieri sono confortanti, perché abbiamo avuto nove nuovi positivi, ma ben 28 casi di guarigione”. E’ quan...
Leggi
Utenti online:      352


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv